domenica 29 agosto 2010

ROTOLO DI POLLO CON SPINACI E FONTAL


Mi ha sempre ispirato il tipo di cottura di questo rotolo di pollo, visto e stravisto sui vari foodblog e sulle riviste di cucina, soprattutto in questo periodo di caldo. La carne con il ripieno viene arrotolata su un foglio di carta da forno e poi avvolta successivamente nella carta di alluminio e fatta lessare lentamente in acqua bollente. Il rotolo, una volta raffreddato e affettato, è un ottimo secondo piatto light.
Ah, scusate la foto... è davvero oscena! :-D


Ingredienti (per 2/3 persone):


4 fette di petto di pollo

spinaci lessati (per la quantità, io sono andata “ad occhio”)

fontal (ma la prossima volta opterò per della ricotta o del caprino)

sale&pepeProcedimento:

Stendere un foglio di carta da forno e battervi sopra le 4 fette di petto di pollo; metterne una accanto all’altra, sormontandole leggermente; salare e pepare; disporre, sopra le fette di carne, gli spinaci lessati e strizzati ed il fontal a bastoncini. Arrotolare la carne formando un cilindro, attorcigliando l’estremità della carta da forno. Avvolgere poi il rotolo nella carta di alluminio e attorcigliare le estremità come prima. Far bollire una pentola (possibilmente ovale) d’acqua e immergere il rotolo. Far lessare a fuoco basso per 15 minuti. Togliere poi il rotolo dalla pentola, farlo raffreddare, scartarlo e affettarlo.


Le combinazioni con le quali sbizzarirsi con il ripieno sono infinite… si possono scegliere peperoni, wurstel, frittate, erbe abbinate a formaggi molli, salumi, carni macinate e chi più ne ha più ne metta!

2 commenti:

  1. kiara, che buono questo rotolo, io faccio una cosa del genere col tacchino!!! proverò anche la tua versione.

    RispondiElimina
  2. Ciao Giulia! ...e come lo farcisci?

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...