mercoledì 29 settembre 2010

AMERICAN MUFFIN


Ci risiamo… sono nervosa…cucinare, cucinare, cucinare….sono ancora al lavoro davanti al mio Mac che già penso a cosa preparare non appena varcherò la soglia di casa…nella mia mente passo in rassegna quel poco che mi è rimasto nel frigo (venerdì vado a far la spesa, giuro!)…praticamente ho giusto gli ingredienti necessari per fare una torta o dei biscotti, ma l’idea, non so perché, non mi alletta…poi la lampadina s’illumina: MUFFIN! Siiiiiiiiiiiiiiiii!!!! Buoni, dolci, soffici, coccolosi! E’ proprio quello che ci vuole per placare la mia psicolabilità! ;-)



Provo la ricetta che avevo stampato l’anno scorso, riesumata nei miei ricettari cartacei, tratta dal sito Giallo Zafferano; la riporto di seguito:


Ingredienti per 12 muffin (la ricetta dice 12, ma a me ne sono venuti fuori il triplo! Io sarò "instabile di mente" questa sera, ma chi ha pubblicato la ricetta non stava meglio di me…. uhauhauha):


½ cucchiaio di bicarbonato

190 gr di burro (io meno, 150 gr)

80 gr di ioccolato fondente in gocce (per me 120 gr di cioccolato fondente a pezzetti che ho triturato col coltello)

380 gr di farina

250 ml di latte

1 bustina di lievito chimico in polvere

1 pizzico di sale

2 uova intere + 1 tuorlo

1 bustina di vanillina

200 gr di zucchero


Accendere il forno a 180°. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e poi sbattetelo (magari con l’aiuto di un robot da cucina) energeticamente assieme allo zucchero per qualche minuto, fino a che il composto risulti cremoso. Rompete le uova in una ciotola e sbattetele con una forchetta insieme al latte; unite il composto (poco alla volta e sempre sbattendo) alla crema di burro e zucchero e continuate fino a che la consistenza risulterà ben liscia, gonfia e omogenea. Mischiate e setacciate in una ciotola la farina, il lievito, il bicarbonato, la vanillina e il sale e uniteli poco alla volta al composto, fino a che il tutto risulterà cremoso e senza grumi; per ultimo aggiungete le gocce di cioccolato. Mettete l’impasto a cucchiaiate negli stampi da muffin (io pirottine) fino a riempirli di ¾ e poneteli in forno per circa 20-25 minuti. A cotura avvenuta dei muffin, che dovranno risultare dorati, spegnete il forno e lascia teli riposare lì dentro per 5 minuti a sportello aperto, dopodiché potrete estrarli e lasciarli raffreddare completamente.

17 commenti:

  1. Adoro i muffin!!! Ne vengo a prendere uno, posso? bacio

    RispondiElimina
  2. Che buoni i muffin...sono una coccola dolce e soffice...uno adesso sarebbe l'ideale come accompagnamento alla tazza di tè che sto sorseggiando...Bacioni

    RispondiElimina
  3. Buongiorno a tutte voi!!!!!!!!!!!! Oggi sono un po' meno nervosa.... Kiss!

    RispondiElimina
  4. ciao ! i dolci mono porzione mi piacciono un bel pò, lo rubi e te lo mangi tutto ! potessi prendertene uno !!!!! bacio

    RispondiElimina
  5. Eh si i muffin sono un ottimo salvagente: così golosi... un ottima coccola in ogni moneto della giornata, sopratutto quando siamo nervose e stressate! E i tuoi sono perfetti, sono venuti davvero bene...chissà che buoni!

    RispondiElimina
  6. Fantastici anche a me piacciono molto...un bacione :-p

    RispondiElimina
  7. ehi me ne lanci 7/8??? li prendo al volo...bravisssssssssssssima!baci!

    RispondiElimina
  8. ciao kiara!!complimenti per il tuo bellissimo blog da oggi ti seguirò con interesse, ci sono un sacco di magnifiche ricette e anche questi muffin sono veramente stupendi!!=) se ti va di passare a trovarmi per due chiacchere mi farebbe moltisssimo piacere!!=) a presto buon pomeriggio vale

    RispondiElimina
  9. @Ale VIVA I DOLCI MONOPORZIONE... ti fanno sentire meno in colpa...così piccini... ;-D
    @Grazie Mirtilla, sempre gentilissima... :-)
    @ Grazie anche a te Luciana! Bacio!
    @Fede non ce ne sono più...distribuiti a tutto il vicinato! Sarà x la prossima, PROMETTO! ;-D
    @Ciao Vale! Benvenuta! Grazie della visita! Il tuo blog l'ho già individuato! Appena sono calma vengo a "sfogliarlo"... per ora grazie! Un abbraccio!
    ...e buona serata a tutte!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao. Due domande tecniche:

    1.di solito nei muffin si mischiano separatamente polveri e liquidi. come mai qui hai fatto una sucrée con zucchero e burro?

    2.Come era l'interno? Umidiccio?

    RispondiElimina
  11. Ciao Ziopiero! Ho seguito alla lettera le indicazioni presenti sulla ricetta di GialloZafferano...
    L'interno si, risultava un po' umidiccio, il che non mi dispiaceva; per lo meno non "ingozzavano"... Sapevo anch'io che prima si mescolano i "secchi" poi gli "umidi", o per lo meno, quando faccio dolci tipo plumcake il procedimento è quello. Fatti come dice Giallozafferano è errato??? Gli facciamo causa! ;-D Scherzo! Un bacio e grazie per la tua attenzione!

    RispondiElimina
  12. ciao kiarina, grazie per la visita e complimenti per il tuo blog. Ti aggiungo subito alla mia lista! a presto.

    RispondiElimina
  13. grazie del commento al mio post...il tuo blog è pazzesco, mi piacciono molto le tue ricette, infatti ti ho aggiunto tra quelli che seguo! un bacio

    RispondiElimina
  14. Micaela e Raffy, siete gentilissime, grazie davvero di cuore! I vostri blog, piuttosto, sono stre-pi-to-si! Il mio è solo una piccola raccolta di ricette di una ragazza isterica che ha trovato nella cucina la sua valvola di sfogo! Grazie ancora comunque... un bacione!

    RispondiElimina
  15. i muffin sono sempre un classico, e i tuoi sono bellissimi! basta poi "vestirli" con un pò di frosting e si ha un cupcake di tutto rispetto! buona domenica, Francesco

    RispondiElimina
  16. Non solo i muffin sono un classico ma sono veramente versatili e racchiudono nel loro piccolo cuore dolcezza ed energia..come i tuoi!!!

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...