giovedì 2 settembre 2010

CROSTATA DI NUTELLA, PERE E CIOCCOLATO


Stasera viene la mia amica Paola a trovarmi, così possiamo rivedere per l’ennesima volta il filmino del mio matrimonio e piangere come due cretine… ahahahaha! Ma sono lacrime di gioia…soprattutto quando lei canta, balla e cade per terra!!! Volevo fare qualcosa di goloso, che avesse tra gli ingredienti delle pere (dato che ogni volta che apro il frigo mi urlano di mangiarle); così ho pensato alla torta di pere e cioccolato. Sul “Cucchiaio d’argento” ne ho vista una speciale, ma non ho panna in casa e nessuna voglia di uscire per andarla a comprare. Così, sbirciando tra i vari blog di cucina, ho trovato questa di Alessia. Appena ho visto che includeva anche la Nutella, me ne sono subito innamorata! Che mondo sarebbe senza Nutella? Dopo la Coca-Cola, è una delle invenzioni più azzeccate! Dio, quant’è buona…

Per la frolla:
300 gr di farina
150 gr di burro
150 gr di zucchero
3 tuorli
la scorza grattugiata di un limone
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale


Per il ripieno:
5 cucchiai colmi di Nutella (io ho abbondato)
cioccolato fondente q.b.
3 piccole pere


Impastare velocemente farina, il burro, lo zucchero, il pizzico di sale, i tuorli, la scorza del limone grattugiata e il lievito e formare una palla. Avvolgerla nella pellicola e farla riposare per almeno mezz'ora in frigo (io l’ho preparata la sera prima per questioni di tempo).



Stendere quasi 2/3 della frolla in una teglia (io ne ho usata una a forma di cuore, se la si usa rotonda diam. 24 o più piccola) facendo i bordi un po' alti; spalmare il fondo di Nutella.
Tagliare a fettine sottili le pere e disporle a raggiera sulla Nutella.
Tagliare a scaglie il cioccolato e cospargere le pere. Ricoprire con la pasta restante; io ho fatto le classiche striscioline.
Infornare a 160° per 25-30 minuti.


Con questa ricetta partecipo alla raccolta “Follie di Frolla”

18 commenti:

  1. ciao Chiara...
    sono la Ale (bartolotta) ma ... io pensavo che cucina di kiara, fosse un blog dove tu trovavi ispirazione...
    sei proprio tu, la cuoca e sperimentatrice di queste ricette?

    se riesco, perchè sono un poco imbastita, mi iscrivo anche io a questo blog, dato che adoro cucinare e sono daccordissimo con te, quando dici che ti rilassa.

    tutti mi dicono, ma che voglia hai, dopo un'intera giornata di lavoro di metterti ai fornelli oppure ad impastare?

    mi scarica da matti...

    un abbraccione....
    ora che sò, ti chiedero di sicuro dei consigli..

    BACIO

    RispondiElimina
  2. mmmmmmmm golosa! si mangia con gli occhi!!!

    RispondiElimina
  3. @Ciao Ale!!!!!!!!!! Cucinare ti scarica, da matti, è vero, meglio che tirare due pugni a un sacco (o al marito, dipende dai casi...ahahahaha); che bello che mi sostieni!!!!

    @Fairy non si mangia solo con gli occhi... ieri mi sono dovuta sparare la fetta tagliata per la foto...ho dovuto dovuto dovuto! Mhmhmhmh... poi la frolla mi è venuta bella croccante (la farò sempre la sera prima, deciso)...e la Nutella...mamma che invenzione!

    BACIIIIII!!!!!

    RispondiElimina
  4. io la faccio sempre il giorno prima e alla fine, una bella spolverata di zucchero a velo, l'ho fatta anche solo con la nutella, però devi mescolarla bene con un pò di panna da cucina, mhhh..... sembra budino...

    si ma...
    tu non hai problemi di linea mi pare..

    come cavolo fai a mangiare così e mantenerti?

    porca vacca!!!!
    un bacione

    Ale

    RispondiElimina
  5. Sono un tipo nervoso... brucio i grassi mangiandomi il fegato... e non è il massimo...

    Buona la tua torta...;-)

    RispondiElimina
  6. Ciao Chiara la tua crostata è da urlo!!!
    La proverò di sicuro golosa come sono...

    Ele

    RispondiElimina
  7. Grazie Ele! Molto gentile... ;-)

    RispondiElimina
  8. questo è un attentato bello e buono! come si fa a resistere a codesta bellezza! e con tutto quel cioccolato lì c'è da impazzire! complimenti!

    RispondiElimina
  9. sentito un tonfo?? nessun problema, sono solo caduta dalla sedia alla vista di questa crostata che per me è il massimo della goduria! cos'è che puo' battere cioccolato e pere?? ussignur che voglia!!

    RispondiElimina
  10. @Grazie Lucy... gentilissima!
    @Dauly... cos'è che puo' battere cioccolato e pere? La NUTELLA!!!!!!!!! ;-)
    Grazie di cuore!

    RispondiElimina
  11. Semplicemente straordinaria!!!!!!!!!!!!
    Era buonissimaaaaaaaaaaa!!!!!!
    Sei una cuoca fantastica!!!!
    Il tuo blog è sempre più ricco..è troppo piacevole sfogliare le tue ricette..bravissima!!

    RispondiElimina
  12. Ciao mon amour! Sono contenta ti sia piaciuta! PS - fai vedere a Paola come scrivere i commenti che non è capace... (pps - usa tatto, è sensibile...uhauhauha)

    RispondiElimina
  13. E certo che mi è piaciuta...questa crostata è il massimo per i golosoni come me!!!!!
    Si ora glielo spiego....povera...bisogna andarci piano con lei... Non è molto tecnologica!!! :-))
    hahahahahah Ciao amour!!!!

    RispondiElimina
  14. Ho usato moooooolto tatto!!!!
    Che pazienza che ci vuole....
    ahahahahahahhahahahahahahaha

    RispondiElimina
  15. Dio non ci posso credere.... :-)

    RispondiElimina
  16. che meraviglia questa crostata...ciao, sono valentina, nuova sostenitrice del tuo blog...deve essere una delizia...complimenti, a presto!

    RispondiElimina
  17. Seconda ricetta tua che provo, secondo successo! Facilissima da fare e strepitosa!!! :D

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...