giovedì 16 settembre 2010

MERINGHE


Ebbene si, ce l’ho fatta! Ho fatto le meringhe! Se è vero quello che ho sentito dire sulle meringhe, ovvero che non sono semplici da fare, ed io ce l’ho fatta, allora vuol dire che sto diventando una cuochina bravina, o noooooo? Poi io resto sempre del mio parere: se tutte le cose che si fanno vengono fatte con amore, riescono sempre bene! Dico bene o dico giusto???? Poi avevo nel freezer questo barattolino con 5 albumi che dovevano essere utilizzati in qualche modo… e quale modo migliore se non le meringhe?!?!?

Per la realizzazione delle meringhe ho sfogliato diversi ricettari, ma quello che, a parer mio, aveva la ricetta più affidabile, è il librino di Alda Muratore. Come lei, sono andata abbastanza a occhio. Riporto di seguito quanto scritto da lei:

battere gli albumi a neve fermissima (questo è importante); pesare tanti etti di zucchero quanti sono gli albumi meno uno (per me 5 albumi con 4 etti di zucchero scarsi), e se l’impasto è ben sodo prima che lo zucchero sia tutto incorporato, non se ne mette più: l’impasto è a punto quando è gonfio, compatto e lucido; quando sollevi le fruste non deve cadere. E’ importante aggiungere lo zucchero a poco per volta, per dargli il tempo di sciogliersi. Si consiglia di cominciare con una dose di zucchero più abbondante che scarsa; poi, con l’esperienza, si impara fino a che punto si può diminuire lo zucchero senza compromettere il risultato. Cuocere a forno bassissimo (come diceva Alda, anch’io a 60°), ventilato se si hanno due teglie, statico se si ha solo una teglia; vanno cotte a lungo: io le ho lasciate nel forno per un paio d’ore, poi l’ho spento ed ho lasciato raffreddare le teglie al suo interno, prelevandole dopo quasi 5 ore (devono asciugare bene).

Per la guarnizione, avendo ancora un po’ di ganache al cioccolato avanzata dal “Rotolo al cioccolato”, le ho unite due a due con questa crema!

C’è da leccarsi i baffi (per chi li ha….) ;-D

16 commenti:

  1. Belle le tue meringhe, ma soprattutto mi piace come le rappresenti.

    RispondiElimina
  2. Ciao Kiarì... ti son venute benissimo!!!!:-))) bacioni e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  3. Mary, Ziopiero, Clo grazieeeee!!!!!!!! Zio grazie ma sono una frana in fotografia! Non ho nemmeno la luce adatta a far foto! Comunque grazie ancora... sono contenta piacciano!

    RispondiElimina
  4. Dici bene e giusto!
    Non ci ho ancora provato...sei stata bravissima!
    Quanto sono carucce sembrano degli yo-yo ^_^
    baci

    RispondiElimina
  5. Bellissime queste meringhe, abbinate al cioccolato poi sono veramente una goduria!!! brava ciao Simona

    RispondiElimina
  6. Si Gaia, brava, sembrano proprio yo-yo! ;.D
    Grazie anche a voi ragazze!

    RispondiElimina
  7. Sono delle meringhe con i fiocchi! Sono venute proprio bene! Io personalemnte non le ho mai fatte... perchè per me sono una vera tentazione: se inizio a mangiarle non mi fermo più e va a finire che mi sento pure male dall'abbuffata! cmq oltre ad essere estitcamente molto carine immagino quanto siano buone... meringhe e cioccolato: come si fa a resistere a una tale tentazione?!?

    RispondiElimina
  8. Grazie Mirtills, troppo buona, sei come la Nutella... un bacione! ;-D

    RispondiElimina
  9. Wow che spettacolo le tue meringhe con il cioccolato..umm ne vorrei tanto una...

    buona serata!Ele

    RispondiElimina
  10. Ciao Ele! Grazie... te ne manderei volentieri una ma sono finite... :-( Un bacione

    RispondiElimina
  11. Hanno l'aspetto dei "macarones", io non ho mai "meringato", buon week.

    RispondiElimina
  12. brava Chiara, belle e buone meringhe e carinissimo blog
    un abbraccio
    Maria Chiara di Trieste

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. buonissime!! Brava davvero!!
    Anche se non hanno la classica forma di meringhe solo ancor più belle perchè diverse, e dire il vero cerdo che non molti lo abbiano pensato, di creare questa forma ;)

    Se ti va passa dal mi oblog a lasciare un commento e se ti piace puoi registrarti, se permetti io mi registro al tuo blog perchè è molto bello!!

    Sai anch'io vorrei cimentarmi nelle meringhe ho solo paura di finire tutta la bombola di gas nella cucina di mia madre, ahimè mi caccerà di casa.. ahaha perchè so che si tiene acceso il forno per un paio d'ore o più.. chiedo consiglio?
    Spero mi potrai aiutare ;)
    Baci a presto

    PS: il mio blog
    http://armoniaincucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. molto invitanti un bacio lili

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...