venerdì 14 gennaio 2011

DOLCE CON MELE E SEMI DI PAPAVERO



Cosa c’è di meglio che iniziare l’anno nuovo in tutta dolcezza?!?! Di certo, dopo i bagordi di natale e capodanno, qualche giorno di dieta non guasterebbe, ma io non ce la faccio; sono a casa in completo relax col mio topolino, una bella fetta di torta tipida per merenda ci sta proprio! E poi ci sono quelle 4 mele che dal cestino mi strizzano continuamente l’occhio, minacciando guerra se non le mangio subito… accontentiamole! ;-D

Ho trovato questa fantastica ricetta sul blog lillyinthekitchen e quando, leggendo gli ingredienti, non ho trovato né burro né olio mi sono subito incuriosita. All’inizio ho pensato che si fosse sbagliata, io non ho mai cucinato nessuna torta senza grassi, ma poi, assaggiandola…mhmhmhmh, non potete capire se non l’assaggiate!

Vi riporto qui sotto la ricetta con le mie modifiche (io sono andata parecchio “ad occhio”!):

Ah, dimenticavo… i semi di papavero sono della mia food-amicissima Libera!!!!! ;-)

4 uova
300 gr di mele grattugiate (io ne ho grattugiate 4, non ho guardato quale fosse il peso)
200 gr di sciroppo d’agave (io ho usato il miele come nella ricetta originale)
100 gr di semi di papavero (io poco più della metà)
100 gr di nocciole tritate finemente (io 150 gr di mandorle tritate)
50 gr di farina
succo di un limone per le mele
vanillina
sale


Mescolare i tuorli insieme al miele. Aggiungere le mele grattugiate, i semi di papavero e le mandorle tritate. Se le mele hanno lasciato tanto succo è meglio strizzarle. Gli albumi si montano a neve insieme al sale e alla vanillina. Per finire aggiungere la farina, mescolare delicatamente, versare in uno stampo da 22 cm precedentemente imburrato e infarinato. Infornare 20 minuti a 180°C (io 40 minuti, regolatevi con il vostro forno).


30 commenti:

  1. Una bella fetta in primo piano invitante :)
    ..buon fine settimana , ciao

    RispondiElimina
  2. Non ci crederai ma ho lì un sacchettino di semi di papavero e mi chiedevo sempre come potevo utilizzarli !!! complimenti per la torta e buon fine settimana !!!

    RispondiElimina
  3. sembra ottima! E la mela grattuggiata, niente male per creare l'interno cremosino! che fame....

    RispondiElimina
  4. Ciao Kiara, piacere di conoscerti.Sono contenta che ti sia piaciuta.E vero bisogna asagiarle per capire quanto e buona, anche se light.

    RispondiElimina
  5. @Ciao Stefy! Buon we anche a te cara! Kiss

    @Ciao Rossella! A me i semini li ha regalati Libera, ho scoperto tante ricette (come questa) davvero originali! Bacio e buon we anche a te!

    @Passiflora che bello ritrovarti! E' ottima, te lo dice anche Lilly!!! ;-)

    @Ecco la mia musa ispiratrice per questa splendida torta! Il piacere è tutto mio! Mi è STRAPIACIUTA! Anche a mio marito, che solitamente snobba le ricette light... Grazie cara!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  6. Buonissima questa torta!!!Forse non ci sono condimenti vari perchè c'è già il miele che compensa!!!La vorrei provare anch'io!!!
    baci
    angelica

    RispondiElimina
  7. Veramente invitante questa fettina di torta!!!!! Complimenti!!!! Poi mi stuzzicano questi semi di papavero..

    RispondiElimina
  8. a parte che adoro i semi di papavero, ma...che aspetto invitante ha questa torta, da vermante voglia di mangiarla.

    RispondiElimina
  9. Golosissimo e invitante questo dolce!! Un saluto Kiara e a presto. Complimenti per il tuo di blog! :D

    RispondiElimina
  10. Solo la foto è uno spettacolo !!!
    A leggere la ricetta ne ho la conferma :-D
    Questa mi tocca proprio copiartela !!!

    RispondiElimina
  11. mamma mia che bontà!!complimenti!un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. delicatissimo...complimenti!

    RispondiElimina
  13. Ma che torta super melosa! :D Dalle foto sembra morbidissima e proprio buona!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Kiara! complimenti per questo cake è molto goloso! Adoro le mele nei dolci e i semi di papavero danno uno sprint in più! baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  15. Abbinamento da provare certamente!

    RispondiElimina
  16. che torta particolare, è da provare per scoprirne il sapore...

    RispondiElimina
  17. Questa torta ha un aspetto proprio invitante...

    RispondiElimina
  18. Allora li stai valorizzando ala grande :-) attenta che creano "dipendenza" ;-)

    RispondiElimina
  19. ma quanto ci stanno bene questi semini nell'impasto? torta meravigliosa e comunque più leggera delle altre quindi una fetta a colazione non può nuocere a nessuno! buon w.e cara! baci Ely

    RispondiElimina
  20. Buona!!!!!!!! sai che io non riesco a trovare i semi di papavero???? smackkk buona giornata :-)

    RispondiElimina
  21. Impossibile che mi fsse sfuggito il tuo blog fino ad oggi!! rimedio subito ^_^
    i semi di papavero danno davvero un tocco chic io li adoro ;) bell'idea ^_^

    RispondiElimina
  22. Che aspetto delizioso!!!scommetto che era anche buonissima!!!!

    RispondiElimina
  23. Molto originale questa torta di mele, ma a vederla sembra così cremosa e...golosa! A volte i dolci senza grassi risultano essere persino più buoni di quelli burrosi, e questa ne è la conferma! ;-)

    RispondiElimina
  24. Quella foto fa venire voglia di tuffarcisi dentro! :D

    RispondiElimina
  25. Ho giusto giusto 3 mele che si stanno suicidando nel portafrutta e un residuo di semi di papavero....mi sa che la proverò anche io! :-)

    RispondiElimina
  26. messa così mi fai venire una gran voglia :D.

    RispondiElimina
  27. Niente male per una golosa colazione! Segnata, da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  28. ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette, ti va di partecipare? ti aspetto qui
    http://zasusa.forumattivo.com/t91-facciamo-un-gioco

    a presto

    RispondiElimina
  29. sembra davvero buonissima così umida all'interno! e poi...se non ci sono grassi aggiunti... :-)

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...