lunedì 17 gennaio 2011

RISO CON POLLO E ASPARAGI ALLO ZENZERO



Ribattezzata anche “Liso con pollo e aspalagi allo zenzelo di Pin Pin” (Paola tu sai il perlchè…. ;-)

Molte di voi magari questo piatto l’hanno visto in tv o, come me, l’hanno trovato sotto l’albero! Sto parlando del libro di Benedetta Parodi “Benvenuti nella mia cucina”; ok, sono d’accordo, non stiamo parlando della scienza in cucina e dell’arte di mangiar bene dell’Artusi, però per la cucina di tutti i giorni e per un donnino come me (e tantissime altre) che hanno sempre poco tempo a disposizione, questo libro va sempre bene! E poi me l’ha regalato la mia “sister”, amica, nonché nipote Denise, quindi per me è e rimarrà un regalo speciale! Ma torniamo a noi. Come vedete questa è la terza ricetta con zenzero... Madre Superiora, ne ho comprato troppo, non so più come cucinarlo! Fortunatamente ne ho ancora mezza radice poi basta, stop, chiuso, capitolo zenzero: FINISH!!!! Nel salato, e usato a piccole dosi, mi piace sempre più che non nel dolce, questo è un dato di fatto FOR ME. Come gusto non mi fa impazzire, ho deciso! Però per lo meno questa volta l’ho assaggiato e l’ho sperimentato in diverse “salse”: brava Chiara, mi complimento con me stessa da sola! Di solito, se dico che una cosa non piace, non mi piace, non c’è verso, come per il gorgonzola… rabbrividisco solo a vedermene una fetta davanti agli occhi… blèèèèè…. E non l’ho mai assaggiato! Né mai lo farò…

...Bando alle ciance ecco la ricetta! 


Dosi per 4 persone:

400 gr di petto di pollo (io 600)
200 gr di riso thaibonnet
1 mazzetto di asparagi
½ limone
2 spicchi d’aglio (io non l’ho messo)
1 radice di zenzero grattugiata
1 scalogno
olio extravergine
sale


Tagliare il pollo a striscioline e farlo marinare con olio, limone, zenzero e aglio schiacciato (che io non ho messo). Lessare gli asparagi, poi tagliare a tocchetti la parte tenera dei gambi e conservare le punte. In una padella ampia o nel wok rosolare lo scalogno affettato sottilmente, unire i gambi degli asparagi e far insaporire il tutto. Aggiungere il pollo marinato e, quando è cotto, anche le punte degli asparagi. Aggiustare di sale. A questo punto lessare il riso, scolarlo, aggiungerlo al pollo e mescolare delicatamente il tutto perché insaporisca.

 

Con questa ricetta partecipo al simpatico contest di Eleonora - "Burro e Miele":


22 commenti:

  1. Giorno bella, ricettina stuzzicante e semplice per cucinare il pollo che sono sicura mai come in questo periodo apparirà sulle nostre tavole, grazie per avercelo proposto!
    Anch’io ultimamente adoro lo zenzero, e ho qualche ricettina in attesa di essere pubblicata, ma trovo con difficoltà la radice, uff!
    Anche a me il gorgo piace e non piace … lo mangio solamente sciolto/cotto, sennò non c’è verso!
    Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  2. Devo dirti che a me un pizzico di zenzero non dispiace...ne ho ancora un pezzettino..che potrebbe finire nella tua ricettina, buon inizio settimana, ciao Flavia

    P.S. partecipi al mio "romantico" contest , vero??? Bacioni

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia...squisito e delicato.. un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Io ho il libro uscito l'anno scorso!!!!! Trovo le ricette di Benedetta... semplici e veloci! Ecco.. proprio come questa!! Smackkk e buon lunedì! ;-)

    RispondiElimina
  5. ricetta dai sapori orientali!! Io le amo molto ottima riuscita!!

    RispondiElimina
  6. Sei la numero 1! “Pollo e aspalagi allo zenzelo di Pin Pin” ahhahahaahhahaah Sei una grande! E anche ovviamente una grande cuoca!! Ricetta da provare!

    RispondiElimina
  7. che dire che non ci sono parole per la ricetta e tanto meno per le foto e per la presentazione....complimenti sei bravissima..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  8. e...non sai cosa ti perdi!!!! il gorgo è uno spettacolo!!! ma ti perdono perchè mi hai regalato questa ricettina splendida bella e veloce! bravissa! baciii Ely

    RispondiElimina
  9. Queste sono le ricette che amo di più in assoluto :D sembra un piatto cinese.. e sembra così buono e così salutare!!
    poi con gli asparagi... va bèh inutile farci la bocca.. stasera mi aspetta una minestrina :( eheh
    comunque cmplimenti a te ^_^

    RispondiElimina
  10. buono! un piatto unico che fa proprio al caso per il mio contest.
    buono!
    bacioni

    RispondiElimina
  11. ci siamo invertite i gusti, tu non ami il gorgonzola e non lo vuoi assaggiare e io sono restia ad assaggiare le cose con lo zenzero... che si fa?

    RispondiElimina
  12. ciao bella kiara! :)
    io non sono tra i detrattori della Parodi! Certo non sarà Gualtiero Marchesi ma è una massaia, donna di casa e giovane come noi, quindi ben vengano le sue proposte come questa che tu hai preparato egregiamente!

    ps. io adoro lo zola!! ma come fai a non mangiarlo? ^_^"

    RispondiElimina
  13. un piatto unico, un pasto completo!
    Lo zenzero mi piace, e anche il gorgonzola, dai assaggialo, non te ne pentirai!

    RispondiElimina
  14. Anche a me hanno regalato il libro della Parodi per Natale!!!!

    Bellissima ricettina!

    RispondiElimina
  15. Ciao ragazze, grazie di cuore a tutte!!!! Il gorgonzola scordatevelo che l'assaggio... mai e poi mai!!! ;-) Mi sale un tremore dalle gambe solo a vederne una fetta! Ahahaha, non ce le ho tutte a casa! ;-D

    @Eleonora, vengo a vedere il tuo contest! ;-)

    RispondiElimina
  16. Un piatto decisamente accattivante, fresco e di gran bell'aspetto. In un colpo solo hai meso a segno tutto ciò, i miei complimenti cara.

    Felice giolnata ^_^

    RispondiElimina
  17. a quest'ora nn devo girare per i blog..che fame!!un piatto meraviglioso complimenti!!

    RispondiElimina
  18. wow per me che adoro cucinare sei un'ispirazione ... quindi passerò spesso di qua :) ...

    RispondiElimina
  19. Le tue ricette conquistano sempre il mio palato! :-)

    RispondiElimina
  20. è davvero un piatto unico ricco e basta questo per far il primo e il secondo :)

    RispondiElimina
  21. Ke Karino il tuo blog ;)
    Tornerò a trovarti presto!
    Enrico

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...