martedì 22 febbraio 2011

CAVOLETTI DI BRUXELLES IN COCOTTE


Ancora cocottine... siiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!! Sono troppo carucce!!!!!!!!!!!!!!
L’altro giorno, al supermercato, mi sono decisa ad acquistare dei cavoletti di Bruxelles… premetto: non li ho mai assaggiati, né tantomeno cucinati! E nemmeno Ale… mi son detta, proviamoli! La ricetta alla quale mi sono ispirata, l’ho tratta dal blog “Accanto al camino” della dolcissima Libera; vi ho apportato solo qualche piccolissima variante. Risultato: OTTIMO! Sicuramente li ricomprerò per qualche altra sfiziosissima ricetta!

Riporto di seguito la ricetta, e tra parentesi metto le mie varianti:

gr 250 cavolini di Bruxelles
gr 300 di ricotta (io 200 gr)
5 filetti di acciuga
1 spicchio d’aglio tritato (anch’io, come Libera l’ho lasciato “vestito” e poi tolto)
olio evo
pane grattugiato
grana grattugiato (questa è stata una mia aggiunta)
sale e pepe


Pulire i cavoletti, sbollentarli in acqua salata per 10 minuti, sgocciolarli e tagliarli a metà. Terminare la cottura passandoli in una padella (ho usato la padella Ballarini appena arrivata) con olio evo e aglio, non devono sfaldarsi.

Tagliare i filetti di acciuga (non sminuzzarli), aggiungerli alla ricotta, amalgamare bene con del grana grattugiato (mia aggiunta) e un filo d’olio; unire al composto anche i cavolini (se l’impasto dovesse risultare poco morbido, aggiungere un po’ di acqua di cottura dei cavolini). Mettere il tutto nelle cocottine, unte con l’olio e cosparse di pan grattato e cospargere il composto con grana grattugiato e pane grattugiato.

Infornare a 180° per una ventina di minuti.

Grazie Libera… la tua cucina è sinonimo di garanzia! Ogni tuo piatto è sempre un successo assicurato! 


Approfitto di questo post per illustrarvi i prodotti Ballarini.

Grazie a Claudia di My Ricettarium, ho intrapreso anch’io la strada delle collaborazioni con famosi brand italiani, tra i quali Ballarini, azienda leader nella produzione di casalinghi e prodotti antiaderenti. Sono degne di nota queste meravigliose bio-pentole della nuova Linea Greenline: la forza dell’innovazione nel rispetto dell’ambiente. Una collezione di strumenti da cottura nell’assoluta tutela dell’ambiente. Riciclabili e realizzati con materie prime provenienti dal riciclo, nel rispetto del risparmio energetico e di processi produttivi ecologici, che contribuiscono alla riforestazione di Riserve Naturali in paesi in via di sviluppo. La responsabilità etica che l’azienda si assume è racchiusa ed espressa nell’etichetta ambientale che accompagna ogni utensile. Una dichiarazione assoluta a garanzia di tutti i valori che questi prodotti esprimono e di un processo produttivo completamente volto alla tutela dell’uomo e dell’ambiente.
Ogni prodotto Greenline contribuisce alla creazione di 5 mq di nuove foreste all’interno di Riserve Naturali in paesi in via di sviluppo, pari a 5,2 kg di CO2 compensati.



Beh... con delle pentole così cucinare diventa tutta un’altra cosa!

34 commenti:

  1. devo provare anche io queste pentole...se il risultato è così invitante! Passa da me per un anticipo di primavera!

    RispondiElimina
  2. Buongiorno cara!! Qui i cavoletti di bruxelles si vedono sempre e ovunque!! :) Non gli ho mai fatti cosi, mi tentano. Un bacione!!

    RispondiElimina
  3. Bellissima questa ricetta :).
    Ti va di partecipare ad un concorso sul mio blog? Si può vincere una bellissima spilla :D
    Alla Moda e con Stile

    RispondiElimina
  4. bella questa cocotte! Vai a dare un occhio al blog dolci a gogo, c'è un bel contest sulle cocotte ;O)

    RispondiElimina
  5. ma è una bellissima idea questa!!!!!sono invitatissimi!!li segno!!baci!

    RispondiElimina
  6. Un modo molto carino e gustoso di usare i cavoletti :-) ciao,marina

    RispondiElimina
  7. Kiaaaaaa a parte la ricetta che è strepitosa!! Io li conosco molto bene i cavolini.. li amo da quando ho conosciuto Ric che me li ha fatti provare.. quindi da circa 2 anni!Però sono semrpe alla ricerca di modi nuovi per cucinarli.. questo è gustosissimo con ricotta.. ed alici!!!! Grazie invece per avermi "nominata".. è stato un piacere aiutarti.. quando vuoi.. sai dove trovarmi!!!! smackkk buona giornata :-D

    RispondiElimina
  8. buonissimiiiiiiiiii!!! bravissima tesoro!

    RispondiElimina
  9. cocottine chicchissime.. un bacio

    RispondiElimina
  10. Personalmente adoro il sapore dei cavoletti. Ottima l'idea di sfruttare le loro dimensioni ridotte per metterle nella cocottina.
    Fabio

    RispondiElimina
  11. Che bella ricetta oltre ad essere gustosa,
    è perfetta ♥ ciao

    RispondiElimina
  12. Anch'io sono un po' restia con i cavolini di Bruxelles, ma questa tua ricetta m'intriga proprio.
    Archivio subito e quindi da provare.
    Grazie Kiara.
    un bacione

    RispondiElimina
  13. Mai provati i cavoletti di bruxelles ma questa ricettina mi ispira moltissimo!

    RispondiElimina
  14. Ciao Kiara,
    che bontà questa ricetta e che belle foto! non amo particolarmente i cavoletti ma mi ispira...Complimenti davvero..proverò. ciao

    RispondiElimina
  15. Ciao kiara non amo molto i cavoletti ma questa ricettina è da provare.Mi puoi dare delle info su questa collaborazione. grazie

    RispondiElimina
  16. Belli e buoni questi cavoletti!! E... bellissime le foto!!
    Ciao ciao!

    RispondiElimina
  17. Mi piacciono molto i cavoletti di Bruxelles, e preparati così devono essere veramente buoni... grazie per lo spunto! :-)

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutte ragazzuole! Ringraziate Libera per l'idea, io ho semplicemente riproposto una sua ricetta! Un abbraccio! ;-)

    RispondiElimina
  19. Che buoni questi cavoletti! Complimenti!
    baci

    RispondiElimina
  20. cavolini in cocotte..!? mai pensato..bravissima kiara per l'idea..
    by lia

    RispondiElimina
  21. una ricetta bellissima, e pensa che a me i cavoletti son la unica verdura che non piace!! però così ci farei quasi un pensierino ^_^

    RispondiElimina
  22. Ma che graziosi i cavoletti nelle cocotte!!!
    Mi sembrano anche molto appetitosi...Mi sa che te li copio ^__^
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  23. sai che non amo i cavoletti ma questo tuo piatto è così invitante che potrei cambiare idea ?? Maga !! bacio

    RispondiElimina
  24. Io li ho mangiati solo nel minestrone. Questa tua preparazione in cocotte ha un aspetto delizioso!!

    RispondiElimina
  25. Che belle cocottine, colorate e appetitose...peccato che io non digerisco molto i cavoletti, mannaggia!
    Buonissima serata

    RispondiElimina
  26. Fatti così sono buoni anche i cavoletti di bruxelles. E poi sono belli colorati!

    RispondiElimina
  27. moooolto appetitose queste cocottine!

    RispondiElimina
  28. gustati poche volte, cosi mi tenta provarli!
    Bacioni :)

    RispondiElimina
  29. Cavoli, broccoli e cavoletti sono tra i miei cibi preferiti. Questi cavoletti di bruxelles in cocotte sembrano davvero gustosissimi! come posso non segnarmi la ricetta?

    RispondiElimina
  30. devono essere deliziosi così filanti e racchiusi in cocottina!
    Brava

    RispondiElimina
  31. Un'ottima idea per gustare più spesso i cavoletti.
    Grazie per essere passata a trovarmi ^-^

    RispondiElimina
  32. Buoni e sani a me piacciono tantissimo!!

    RispondiElimina
  33. Kiarina..ma, ma, ma...queste le avevo perse...sono felice che la ricetta d'ispirazione abbia funzionato, un bel bacione..

    RispondiElimina
  34. bellissimo blog unita ai tuoi lettori fissi ricambi?
    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...