lunedì 28 marzo 2011

VELLUTATA DI MELE E CAROTE


Come avrete ormai capito, la maggior parte delle mie ricette sono cucinate con tanto amore perché le persone che le “ricevono” hanno il pieno possesso del mio affetto, sotto tutte le sue sfumature… il primo a beneficiarne è Ale, mio marito; seguono a ruota parenti e amici. Dal momento in cui l’amore per mio marito è immenso come l’universo, tengo anche alla sua salute e al suo benessere. Ci sta viziarci ogni tanto con piatti particolarmente “carichi”, del resto siamo abbastanza giovani da “smaltire” bene il tutto, però ci sta anche, ogni tanto farci del bene con una bella zuppa, meglio ancora, una deliziosa vellutata. La ricetta l’ho presa dal mio ultimo acquisto al mercatino del libro usato: “Le ricette della buona salute”, alla quale ho apportato qualche piccola modifica:


1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 scalogno tritato
2 coste di sedano tritate
250 gr di carote tritate
1 mela rossa sbucciata e tagliata a pezzi
una manciata di riso (questo è un segreto della Gianna per avere una vellutata… davvero vellutata!)
½ litro di brodo vegetale
un po’ di salvia e rosmarino tritati
pepe nero macinato Ariosto


Scaldate l’olio in una capiente casseruola, aggiungete lo scalogno, il sedano, le carote e le mele e cuocete scoperto per 5 minuti circa. Versate, mescolando, il brodo, la salvia e il rosmarino tritati, il pepe e la manciata di riso, alzate il fuoco e portate a ebollizione. Lasciate cuocere a leggero bollore a pentola coperta per 20 minuti, finchè le carote diventano tenere. Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare 5 minuti, frullate quindi la zuppa azionando il mixer ad immersione. Distribuite nelle tazze o nei piatti fondi, guarnite con crostini. Io e Ale l’abbiamo accompagnata a del caprino, per contrastare il retrogusto dolciastro della mela. E’ piaciuta molto… soprattutto al mio amore!

30 commenti:

  1. adoro le vellutate, questa è un ameraviglia, la provoooooooooo!!!

    RispondiElimina
  2. Che bella zuppetta, complimenti!

    RispondiElimina
  3. spettacolare questa vellutata... immagino che abbia un sapore dolce e delicato. la proverò!

    RispondiElimina
  4. Oh ma quanto sei carina e dolce??? Queta vellutata deve essere una squisitezza! Bacioni cara! :)

    RispondiElimina
  5. Brava brava !!! questa zuppa senza rimorsi è davvero "sana" - fortunato il tuo Ale !

    RispondiElimina
  6. Mi sembra ottima!!!!! baci baci :-)

    RispondiElimina
  7. che buona questa vellutata!
    Io come faccio come te. ogni tanto bisogna disintossicarci e allora vai con una bella zuppa!
    Complimenti e buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Questa dobbiamo assolutamente provarla ! ci piacciono le creme e le zuppe con verdura e frutta!

    RispondiElimina
  9. Ciao Kiara!! tu receta de crema de zanahoria con miel tiene una pinta estupenda! gracias por comentar mi entrada de pizza me hace mucha ilusión ,me encanta la cocina Italiana porque cocinais con el corazón!!
    Un beso Wapísima!!

    RispondiElimina
  10. beh che dire sana e gustosa...assolutamente da provare in vista dell'estate!!!

    RispondiElimina
  11. Che belle sono le tue ricette !!!
    Questa vellutata poi è tutta da provare
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  12. Interessante il trucchetto della Gianna di aggiungere il riso ;-))) questa vellutata è da provare!!!

    RispondiElimina
  13. Bravissima... molto originale questa vellutata... dev'essere squisita!

    RispondiElimina
  14. Ciao Kiara, era un po che non passavo ma resto sempre piacevolmente sorpreso. Brava! bell'abbinamento!

    RispondiElimina
  15. Ciao Kiara, bellissimo questo abbinamento... tantissimi complimenti!
    Baci Antonella.

    RispondiElimina
  16. Una bella zuppa genuina e gustosa...da provare!!! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  17. Chissà che buona anche con le mele!!!!...bravissima tesoro!

    RispondiElimina
  18. Ciao Kiara, beh, l'amore esce dallo schermo..peccato che non esca anche la vellutata, avrei bisogno di una coccola salutare in questo momento, belle le foto ;-)

    RispondiElimina
  19. un dolce post per una dolce ricetta piu o meno visto che c'è il caprino :D

    RispondiElimina
  20. Sembra ottimaaa!Le vellutate mi piacciono molto, quindi mi sa che la proverò'! :D
    Un bacione, a presto!

    RispondiElimina
  21. Giustamente se per addensare si usa fecola o amido perché non aggiungere direttamente il riso?? brava. Le vellutate le mangio sempre! buonissime!

    RispondiElimina
  22. Che belle parole nell' incipit di questo post
    un abbraccio ciao

    RispondiElimina
  23. sembra appetitosissima! Proprio da provare, anche perchè questa della mela per me è una trovata del tutto nuova!!! :) Complimenti a te ed alla Gianna!!!

    RispondiElimina
  24. ecco cosa mi ci vuole in questi giorni per "smaltire" un po' di calorie in più accumulate ultimamente...
    Buona la crema e buonissima l'idea del riso (non ne sapevo nulla e ne farò tesoro).
    Un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  25. ottima soprattutto molto salutare e dietetica!
    grazie della visita, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  26. mi piace l'uso della mela in questa vellutata
    ha tutta la mia approvazione :) complimenti!

    RispondiElimina
  27. Kiara mi fai sentire quasi in colpa: questa sera ho preparato lasagne per mio marito! Pensare che di solito preparo zuppe e vellutate praticamente tutte le sere... ma questa sera e' diverso, devo svuotare la dispenza e il freezer, storia lunga... lasciamo perdere, domani mi riprometto una vellutata come la tua :)

    RispondiElimina
  28. mele e carote, un'accostamento infallibile! la adoro!
    ^_^

    RispondiElimina
  29. Questa l'avevo persa, fantastica idea un concentrato di vitamine e betacarotene, da provare subito visto che qui è scoppiata l'estate!!!

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...