venerdì 20 maggio 2011

TORTIERA DI ALICI, PATATE E MOLLICA DI PANE

Questa è una delle ricette che ho proposto come antipasto nel pranzo di Pasqua (scusate se la posto solo ora, ma me l'ero scordata!). Avevo voglia di sperimentare la cottura delle acciughe o alici, il cosiddetto pesce azzurro. L’ho rivalutato e apprezzato parecchio da quando sono uscita di casa, vuoi per il suo gusto saporito, adatto alla realizzazione delle più svariate ricette, vuoi per il suo prezzo davvero contenuto. Questa ricetta l’ho presa in prestito dallo splendido blog di Tinuccia, “Mollica di Pane”
Riporto la sua ricetta di seguito:

Ingredienti:

500 gr di alici
200 gr mollica di pane
5 patate piccole
aglio 1 spicchio (io non l’ho messo)
origano (io ho optato per del rosmarino)
Sale
olio extra vergine di oliva
1 limone


Preparazione:
Pulire e diliscare le alici. In acqua bollente sbollentare leggermente le patate tagliate a rondelle. Bagnare ed insaporire la mollica del pane sbriciolata con abbondante olio e abbondante rosmarino. In una teglia oliata (per me Guardini) disporre prima le patate sbollentate e salare leggermente, poi, sopra le patate, porre le alici ed infine la mollica. Sulla mollica spremere il limone.
Mettere in forno statico sopra e sotto a 200C° per 20 minuti.

Tinuccia bella, grazie per avermi fatto conoscere questa splendida tortiera! E' stata divorata in un baleno!

37 commenti:

  1. Anche a me piacciono molto le acciughe, sono economiche e saporite. Preparate in questo modo non le ho mai assaggiate, ma so già che mi leccherei i baffi ^-^

    RispondiElimina
  2. Brava Kiara! anche io le faccio così ma non ci ho mai messo le patate e penso che le aagiungerò la prossima volta!

    RispondiElimina
  3. Alla mollica non avevo mai pensato .... che bella idea !!!
    buona giornata cara, a presto !!!

    RispondiElimina
  4. Kiara ricetta meravigliosa. è da tanto che la voglio fare e ora non ho scuse! bravissima!

    RispondiElimina
  5. Le alic isono molto buone... mi piace l'aggiunta delle patate nel tortino!

    RispondiElimina
  6. nache io faccio parte del club pro-acciughe: sono gustose, adatte alle nostre tasche e possono essere usate in tanti modi. Io questo piatto non lo conoscevo affatto per cui credo sia il momento di provarlo. Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  7. una exquisito pastel tradicional una excelente idea ,cariños y abrazos.

    RispondiElimina
  8. Ma c'è qualche rimedio per non farmi venire la fame anche a quest'ora? Come si fa a resistere. Anche io faccio un tortin simile, ma senza patate, la prossima volta le aggiungo. Come sempre bravissima!!!

    RispondiElimina
  9. Interessante ...da provare.
    buon we

    RispondiElimina
  10. Credo di non averla mai fatta. Ma deve essere di una bontà unica!! E' davvero perfetta. Buon week-end! :)

    RispondiElimina
  11. Che spettacolo, è appetitosissima!!!!!

    RispondiElimina
  12. Che bella idea ... ci ingolosiamo sempre quando passiamo dalle tue parti :)))
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  13. Ottima ricetta cara!!!! baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  14. Per fortuna ti sei ricordata!! non potevi privarci di tanta goduria!! E' una ricetta a dir poco favolosa!! Bravissima tesorino!! Un abbraccio!!
    M.Luisa.

    RispondiElimina
  15. decisamente un piatto gustoso e particolare, non l'ho mai fatto ma lo segno!

    RispondiElimina
  16. wow che sfizio di ricetta!!complimentoni!

    RispondiElimina
  17. molto interessate! mi sa che anche questa te la copio ;))
    buon weekend, ciao !:)

    RispondiElimina
  18. Segno la ricetta perche mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  19. Adoro il tortino di alici ed è tantissimo che non lo faccio. Mai provato con le patate, quella cristicina mi ispira tanto buono ^__^ Un baciotto, buon we

    RispondiElimina
  20. che spettacolo... sono proprio da provareeeeeeeeee!!

    RispondiElimina
  21. ciao Chiara, non stento a crederlo! Anch'io la voglio fare, sì sì, anch'io!
    Un abciotto e buona serata

    RispondiElimina
  22. Invitantissima, questo son le torte che piacciono a me, ingredienti che si possono trovare in qualsiasi casa, e dal gusto che lascia un dolce ricordo ... un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  23. mla mia mamma faceva spesso le "alici in tortiera" una ricetta poco differente dalla tua, che mi riporta a quel gusto del passato. buonissima Kiara, brava! buon week end!

    RispondiElimina
  24. Wow...questa è una di quelle ricette "perse" per strada......devo assolutamente provarla....baci e buona notte...stefy

    RispondiElimina
  25. buonissima questa versione! non ho mai provato a farle con le patate.

    RispondiElimina
  26. Ti ringrazio tanto per averla provata. Sono felicissima che vi sia piaciuta! Ti abbraccio:)

    RispondiElimina
  27. Quanto è invitante, e che profumino, bravissima Kiara!!!!

    RispondiElimina
  28. Che bella questa ricetta. Mi piace! Di solito le preparo solo con la mollica,aglio e prezzemolo ma questa preparazione è più sfiziosa! Grazie!
    Ciao cara! A presto!
    Per quella cosa, mia cugina ha l'appuntamento il 7 Giugno! Sono contenta!

    RispondiElimina
  29. Bellissima ricetta! Io preparo qualcosa di simile ma questa ha un tocco in più...le patate e una preparazione lievemente differente...da provare!
    Colgo l'occasione per invitarti al mio primo contest, se ti va passa a trovarmi:

    http://lory-lamiacucina.blogspot.com/2011/05/saro-in-grado-il-mio-primo-contest.html

    Ciao e Buona Cucina!!

    RispondiElimina
  30. bravissima Tinuccia, e tu l'hai preparata magistralmente!
    Complimenti per le splendide foto!

    RispondiElimina
  31. La tortiera di alici è un classico che piace sempre (a me fa impazzire)! Il limone spremuto sulla mollica mi è nuovo, ma lo proverò sicuramente. Bravissima!

    RispondiElimina
  32. anche da noi le alici in tortiera sono un grande classico che finisce in un baleno! :)
    ottima!

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...