venerdì 10 giugno 2011

CROSTATA CIOCCOCOCCO

 Bisogna dipendere solo da se stessi; le persone sono libere, attaccarsi agli altri è un’assurdità, un’istigazione alla sofferenza, non trovate? So di essere dura e a senso unico con questa mia affermazione ma oggi mi va di pensarla così…anche se poi, nel concreto e nel reale, ci casco puntualmente. Mi affeziono all’ordine del giorno, faccio entrare nella mia vita tante care persone, do’ tutto l’appoggio e l’amicizia che posso e poi cosa succede? Che un bel giorno spariscono dalla mia vita! Così, senza preavviso. Perché?

Dopo questa piccola parentesi sulle mie paturnie mentali, eccovi un classico, la torta ciocco cocco; sul web ho visto parecchie interpretazioni, tutte ottime e valide ma io prediligo questa in assoluto, trovata qualche anno fa sul forum della Cucina Italiana. Riporto di seguito la ricetta; provatela, non ve ne pentirete! Io ho apportato solo qualche piccolissima variante. Piace a tutti, grandi e piccini!

Per la frolla (dosi di Fabio Zago): 
250 g di burro
125 di zucchero
2 uova intere grandi
420 g di farina
Scorza di limone grattugiata (solo la parte gialla, non la bianca amara)

Preparate la frolla come di consueto e mettetela a riposare in frigorifero per un’ora almeno; nel frattempo preparate il ripieno.
Mescolate con decisione 2 uova con 100 g di zucchero. Unite una bustina di vanillina e 80 g di cocco disidratato in scaglie. Aggiungete, sempre mescolando, 1,5 dl di panna fresca e 1,5 dl di latte (io latte di cocco "Le Mandorle")
Sciogliete a microonde una tavoletta di cioccolato fondente (per me cioccolato fondente Venchi) e unitela al composto. Stendete la pasta frolla (non troppo bassa, non esageratamente alta….1/2 cm sarà la misura giusta) e foderate una tortiera da 26 cm. Bucherellate con la forchetta il fondo e appena il forno avrà raggiunto i 180°C versate il composto sulla frolla (NON PRIMA! Altrimenti la pasta si bagna inutilmente e la cottura non risulterà perfetta).
Mettete in forno per 35 minuti. Io ho usato lo splendido stampo per crostate Guardini.
Spolverizzate poi, se vi va, con zucchero a velo mischiato a cacao.



58 commenti:

  1. E' molto bella anche da guardare Kiara, sai che non ho mai provato il cocco nei dolci? non so nemmeno perchè

    RispondiElimina
  2. Ciao Kiara ci piace parecchio questa delizia ...
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ciao kiara credo proprio che questa torta proverò a prepararla questo weekend

    RispondiElimina
  5. Dolce buonissimo.
    Ho avuto anch'io esperienze del genere, ora ho un pò paura ad affezionarmi alle persone!
    In passato ho sempre dato tutto per le amiche e mi è capitato che fatti i fatti loro chi le ha viste più. Il mio motto ora è: poche, meglio una, ma buone.

    RispondiElimina
  6. il cocco lo adoro buonissima la tua crostata

    RispondiElimina
  7. mi piace mi piace mi piace!!! La crostata è davvero favolosa!!!
    Per quanto riguarda la tua brutta esperienza pensa che ti è servita da lezione, vedila così, il lato positivo è questo. per contare il numero delle persone importanti della nostra vita una mano è anche troppa...
    Ti abbraccio, a presto!!!!

    RispondiElimina
  8. la tua esperienza mi sa che è in buona compagnia.... anch'io conto gli amici veri sulle dita di una mano!!!
    il cocco nei dolci è da un po' che non lo provo...questa potrebbe essere la volta buona che mi decida...buona giornata

    RispondiElimina
  9. è mattina ed ho già fatto colazione...però una fettina per la merenda la prenderei volentieri!

    RispondiElimina
  10. buonissima, mannaggia ne vorrei un pezzetto!=>

    RispondiElimina
  11. Concordo con chi ha detto "pochi amici ma buoni". Purtroppo sono le fasi della vita, alcune persone vanno e vengono (e vengono e spariscono) altre restano con noi a lungo :)
    Tornando alla torta, ne prenderei volentieri una fettona per colazione :D

    RispondiElimina
  12. Ti conferma la tua teoria un individualista cronica, con qualche amica fidata! e visto che la miglior amica delle donne è anche la cellulite, passo e prendo una magnifica polpettina di melanzane!;)

    RispondiElimina
  13. bellissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  14. Una fetta... anzi due!
    Oddio la dieta... povera me!

    RispondiElimina
  15. Coraggio kiara, facci l'abitudine, certe volte anche io mi sento circondata da miseria intellettuale e affettiva.
    Bella questa crostata, brava.

    RispondiElimina
  16. perfetta per coccolarsi un po' nel weekend!

    RispondiElimina
  17. Col "Ciocco-cocco" mi conquisti, buon fine settimana dolce sposina :-)

    RispondiElimina
  18. Molto bella questa tua crostata, felice fine settimana ciao

    RispondiElimina
  19. Ma che meraviglia... dev'essere deliziosa!

    Quanto al non dipendere dagli altri cara Kiara... mi trovi perfettamente d'accordo con te, anche sul fatto che ci casco sempre! Anche io penso "dovrei bastare a me stessa e gli altri dovrebbero solo essere un completamento, un corollario", invece poi io mi affeziono e in alcuni casi mi aggrappo persino alle persone che amo al punto da pensare che senza di loro nulla avrebbe senso. e che sofferenza se qualcosa va storto.

    Beh, non si può dire che non ci mettiamo l'anima Kiaretta.

    RispondiElimina
  20. che bella la tua crostata!!mi piace un sacco l'abbinamento del cocco col cioccolato...ma alla fine cos'è che non si abbina bene col cioccolato? ;) brava brava come sempre!buon we!!!

    RispondiElimina
  21. Posso dire solo che è golossissimaaaaaa.. smackk buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  22. stupenda questa crostata!!!!!!!!!!!bravissima come sempre!baci!

    RispondiElimina
  23. ottima. Io tra l'altro con lo stampo mi sono trovato molto bene ;)))

    provero' a copiartela ... vediamo se riesce cosi' bene anche al Cucinotto ;))

    cioa cris

    ps. perche' non vieni alla serata del cucinotto, facciamo il bis il 23 giugno

    RispondiElimina
  24. mamma mia che spettacolo, questa è assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  25. Anche se è un classico non l'ho mai provata, devo farlo al più presto!
    buona giornata.
    baci

    RispondiElimina
  26. wow...che spettacoloooooooooooo!!!

    RispondiElimina
  27. Questa crostata deve essere assolutamente FA-VO-L-SA!!! per una cocco addicted come me è una vera tentazione

    RispondiElimina
  28. ciao e tanto piacere!!! ottima la crostata e bellissimo blog, ti seguo, un bacio

    RispondiElimina
  29. Ammazza che buona! Deliziosa soprattutto la crema, da provare sicuramente. Brava, un bacio.

    RispondiElimina
  30. E' golosissima l'idea di abbinare il cocco al cioccolato....se poi come sfondo c'è una crostata io non sò proprio resistere...baciuzzi.....

    RispondiElimina
  31. Concordo pienamente col tuo pensiero, sono fermamente convinta che nella vita non ci si deve mettere nelle mani di nessuno, urge essere indipendenti; dev'essere terrificante, "svegliarsi" dopo tanti anni e non sapere dove andare a sbattere la testa perchè ci si è affidati ad altri, che prontamente fanno ciao.
    A volte penso che vorrei circondarmi solo di macchine, le persone sono troppo, ma poi ci ricasco sempre. Eh!

    Questa torta è invitantissima, da leccare la teglia!
    Mi ero persa un po' delle tue galattiche ricette, il chicken, le polpette di melanzana, la pizza senza impasto, da fare! POi sono tutte al forno, vanno bene per la mia simil dieta! ;) A presto Kiara!

    RispondiElimina
  32. Sicuramente da provare....bravissima!!! :)

    RispondiElimina
  33. Bellissima da vedere e sicuramente buona. Sul pensiero di vita concordo con te, non sai quante volte mi dico di non dare tutta me stessa nelle amicizie e alla fine sbatto sempre la testa, ma si va avanti e sempre col sorriso sulla bocca. Baci

    RispondiElimina
  34. Purtroppo capita di essere delusi dalle persone più care e questo fa molto male!!! In compenso questa crostata è davvero un supercoccola di gusto che hai fatto bene a concederti!!! Bellissima ricetta...un bacione e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  35. In questo periodo condivido in pieno il tuo pensiero ....
    E la crostata ... che cosa meravigliosa è... mi copio la ricetta !!
    Un bacione e buon week end

    RispondiElimina
  36. Mi piacerebbe poter dire che non sono d'accordo con te, ma la verità è che... non lo so! Sono sempre stata così autonoma e solitaria che ho concesso il mio affetto a pochissime selezionate persone. La maggior parte ha dimostrato di meritare la mia fiducia, gli altri sono stati cancellato senza rimpianti. Sono così dura che poche cose mi sciolgono, una torta del genere, in primis...

    RispondiElimina
  37. Deve essere di una bonta unica con quel ripieno cremoso, complimento!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  38. Pur non amando il cocco questa torta mi fa veramente gola... io l'assaggio! Buon we

    RispondiElimina
  39. Kiara sono molto contenta che sei passata dal mio sito. Hai un sito proprio bello, come vedi mi sono aggregata anch'io. La tua torta ha l'aspetto delizioso. Sulle tue riflessioni sull' amicizia ... secondo me nella nostra vita frenettica c'e' piu' di prima la necessita' per l'amicizia ... l'imporante e di vivere il momento e aiutare chi ha bisogno di aiuto senza troppe aspettative dagli altri ... un po' di amicizia si trova anche dagli quasi sconosciuti ...non dirmi che i 39 dolci pensieri sopra non hanno almeno lasciato un piccolo soriso sulla faccia :)

    RispondiElimina
  40. Che crostata golossissima, mi viene voglia di mordere lo schermo!!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  41. Amo il cocco e adoro il cioccolato, questa torta è fatta apposta per me :)!!

    RispondiElimina
  42. Ficou lindo e com certeza delicioso!!Tenha um ótimo fim de semana.Um abraço, Marta.

    RispondiElimina
  43. ciao Kia, le tue non sono paturnie mentali; quando qualcuno "sparisce" senza dire il perché o senza apparenti motivi è sempre un po' traumatico, specie se ci se è affezionati. Quanto all'essere liberi e bastare a sè stessi... siamo "animali" che vivono in gruppo; impossibile non dare e cercare amore.
    La crostata che hai fatto ti avrà però sicuramente risollevata! Sembra davvero gustosa, quello che ci vuole per tirarsi su di morale.
    Un bacione

    RispondiElimina
  44. Molto spesso investiamo troppi sentimenti su persone che pensiamo amiche e poi...puff..una bolla di sapone..perciò assaporiamoci assieme una fettona di questa strepitosa crostata con un bel sorriso e guardiamo avanti!!un baciotto!!

    RispondiElimina
  45. che meraviglia la crostata, è buonissima!
    buona serata

    RispondiElimina
  46. Che meraviglia hai sfornato?? è stra-favolosa adoro il cocco
    Da fare!!
    bravissima Buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  47. purtroppo non tutte le persone sono oneste, molta gente è opportunista per questo bisognerebbe essere più egoisti ma purtroppo non ci riesco e come te colleziono delusioni da amici e conoscenti... Buonissima questa crostata, da provare senza dubbio. un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
  48. mamma mia che buono!!!!!complimenti!!!!!!

    RispondiElimina
  49. Dolce buonissimo!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  50. Exquisita y maravillosa me encantó,con éste pastel delicioso le arregla el ánimo a cualquiera,buen fin de semana,cariños y abrazos.

    RispondiElimina
  51. PERCHèèèè!!!Non sono altro che persone di passaggio, apparentemente amiche, consapevole di essere alquando maleducate dopo che tu hai dato tanto neanche un piccolissimo grazie, ma questo non ti deve influenzare, ti può fare arrabbiare, ma la tua indole rimane sempre tale. Scusami Kiara, la tua torta è straordinaria, meravigliosa, ma le persone che hai conosciuto non lo sono state. L'amicizia è senza dubbio difficile da trovare, è un po' come trovare l'anima gemella, quindi tu non devi adottare questa linea dura ma devi continuare a fare come sempre hai fatto, dando l'affetto amorevole è la dolce disponibilità che hai sempre avuto verso gli altri, se no che altruista saresti???La vita è unica, l'amicizia anche, apri sempre il tuo cuore, non lo chiudere mai e vedrai che quanto meno, la troverai. Ciaooo Kiara, hai aperto un argomento molto prezioso per me, quando vuoi sono a tua disposizione per continuare su questo straordinario argomento. Con affetto..Babbà.

    RispondiElimina
  52. Vorrei avere una risposta al tuo "perchè" ma ancora non l'ho trovato! Ogni volta mi riprometto che sarà l'ultima freagatura e puntualmente ci ricasco! Però posso fidarmi a occhi chiusi di questa crostata, quel ripieno ciocco cocco è strepitoso. Bacioni, buona domenica

    RispondiElimina
  53. golosissima questa crostata...e tanti perchè anche per me, sei in buona compagnia. Buona domenica

    RispondiElimina
  54. Hey, How are you?
    Your blog is really charming!!
    I am definitely following!!
    Could you follow me too?
    Kisses kisses
    Alice Dias!!
    PS: PLEASE, DON'T FOLLOW MY OTHER BLOG Just For Girls!! It'll be deleted!!!


    http://thecutepearl.blogspot.com

    RispondiElimina
  55. Vi ringrazio per le vostre dolci parole e i bei pensieri che avete avuto verso di me, siete tutti e tutte molto care. A volte, perdere un amica è peggio che essere mollate dal fidanzato. Però c'è un lato positivo: quest'amica che mi ha fatto soffrire con la sua sparizione è tornata...spero, questa volta, per restare. Ed io, come sempre, ero lì a braccia aperte pronta ad accoglierla. Buon lunedì a tutti e a tutte! Come farei senza di voi?!?!

    RispondiElimina
  56. Sfiziosaaaaaaaaaaaa! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  57. Chiari...cosa dire...bellissima da vedere...ma soprattutto sarà sicuramente divina da gustare!!! non si riesce proprio a resistere...!!! Comunque, se ti può essere un pochino di conforto, tu sei un'amica eccezionale...!!!

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...