venerdì 19 agosto 2011

FIORI DI ZUCCA FARCITI FRITTI

 
Non sono un'amante dei fritti, o meglio, si lo sono, ma non amo cucinarli; sporco tutto, la cucina s'impregna di unto...così come i miei capelli...però a volte uno strappo alla regola lo si può fare! Poi quando l'orto del tuo papino ti propina una quantità industriale di zucchini con fiori annessi, i fiori di zucca ripieni fritti sono un must al quale è difficile resistere! Poi basta un pizzico d'ingegno...nel mentre della friggitura mi sono infilata in testa una cuffia per la doccia...non ero bella da vedere ma almeno io e Ale ci siamo fatti due risate prima della cena! ;-)

Preparate una pastella a base di farina, acqua fredda, sale e pepe; regolatevi voi con la quantità di farina/acqua in base ai vostri gusti, se volete una pastella più o meno liquida o corposa. C'è che omette il sale nella pastella perchè rende la crosticina morbida.
Pulite i fiori di zucca rimuovendo le parti spinose, la base del calice ed i pistilli. Sciacquateli brevemente e delicatamente sotto acqua corrente e tamponteli con carta da cucina. Riempiteli con un pezzo di formaggino Inalpi e un'acciuga in salsa piccante Rizzoli. Scaldate abbondante olio (di oliva o di semi d'arachide) in una padella (io ho usato la nuova, splendida padella Illa Pearl Bio-Cook), tuffate i fiori uno alla volta nella pastella e friggeteli. Quando si saranno uniformemente dorati, ritirateli ponendoli ad asciugare su carta da cucina. Salate in superficie e servite immediatamente.

42 commenti:

  1. anch'io uso la cuffia della doccia ahahahahahahah
    questi fiori di zucca sono deliziosi, complimenti!!! :***

    RispondiElimina
  2. Mamma mia me li mangerei adesso! :P
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  3. che buoni ripieni ....gnammmm

    RispondiElimina
  4. che buoni!!! mi immagino te con in testa la cuffia!!! ahahaha

    RispondiElimina
  5. Vedendolo dalla fotografia, hai fatto un frittino meraviglioso. E' asciuttissimo! che brava!

    RispondiElimina
  6. io ne vado matta...sono grandiosi!!

    RispondiElimina
  7. anche io non amo friggere.. ma per questi fiori di zucca uno strappo si può fare!!!

    RispondiElimina
  8. Li adoro, solo che se ho un piatto come questo davanti capace che me ne mangio 10 !!!!

    RispondiElimina
  9. ecco, ora ho la soluzione!!! anch'io evito i fritti per l'odore che si diffonde e attacca ovunque!!! alla cuffia della doccia non avevo proprio pensato!!! grazie!!!
    questi fiori di zucca devono essere golosissimi!!! se mi lancio con i fritti li provo subito! ;)

    RispondiElimina
  10. Ad un fritto così non si può assolutamente resisitere!!! Geniale l'idea della cuffia per la doccia ihihihi!! La proverò....come i tuoi golosi fiori di zucca :-)
    Baci

    RispondiElimina
  11. che bontà infinita!! io li faccio ripieni di scamorza affumicata ma come te non amo friggere, quindi li tengo giusto per le "grandi occasioni" quando con la scusa friggo anche tutta la cucina... così ci si toglie la voglia e per qualche mese si è a posto!
    bacione! ale

    RispondiElimina
  12. I fiori di zucca ripieni li fa sempre la mia nonna!Quanto sono buoni!Io li adoro!
    per quanto riguarda la frittura anch'io odio lo sporco, l'odore che rimanere per casa e addosso.
    Una volta anch'io ho usato una cuffia per doccia e poi l'ho lavata bene perchè anche lei poverina si era tutta impuzzolita!

    RispondiElimina
  13. Cerco di friggere il meno possibile, per le stesse ragioni che tu hai esposto....ma come si fa a resistere ad una simile visione? ;-)
    I fiori di zucca cucinati in quel modo a me fanno impazzire!!
    Anche io utilizzo la scamorza affumicata :))

    RispondiElimina
  14. Golosi, dovre prepararli a mio marito visto che i fiori di zucca sono l'unica verdura che mangia!

    RispondiElimina
  15. Anche di questi ne hai bisogno qualcuno?! noi siamo piene di fiori di zucca e di quelli di zucchina.. l'orto diventa un giardino fiorito!!
    Buona giornata Cara!

    RispondiElimina
  16. Questo è uno dei fritti che preferisco in assoluto e si facciamo uno strappo ogni tanto il fritto è delizioso!!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  17. Direi assoluto must i fiori di zucca!!!!! Domani anche io :P
    E ottimo suggerimento la cuffietta per i capelli :P

    RispondiElimina
  18. che meraviglia... Io stasera proverò a inventarmi qualcosa con i friggitelli...nn so cosa ne uscirà fuori però :)

    RispondiElimina
  19. Dopo l'aperitivo con i fiori di zucca mi posso fiondare sulle sfogliatine con carne?
    :-P

    RispondiElimina
  20. Nooooooooooooo! Questa della cuffia della doccia me la segno! Anche se non friggo praticamente mai. Forse potrebbe essere la scusa per cedere qualche volta alla tentazione :))
    Non ho ancora cenato e ti lascio immaginare l'effetto dei tuoi fiori di zucca sul mio stomaco :D! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  21. che ingegno!! qs fioretti sono favolosi!!!

    RispondiElimina
  22. che ingegnosa, cmq ad i fiori non ci rinuncio neanche io.

    RispondiElimina
  23. Sono troppo buoni... è difficile resistere alla tentazione, e pazienza per un po' di "puzza" di fritto in tutta la casa...
    Buon we.

    RispondiElimina
  24. adoro i fiori di zucca li mangerei anche a colazione, li ho fatti anch'io ultimamente però senza ripieno la prossima volta tengo la tua ricetta a portata di mano! ; ) un bacione e grazie per essere passata dal mio umile blog.

    RispondiElimina
  25. wow!!! sono la cinquecentesima!!!

    RispondiElimina
  26. mi assento un attimo e cambi logo. Per il fritto consolati qui in costiera amalfitana lo si mangia pure a colazione ... ;))))))

    un abbraccio cris

    RispondiElimina
  27. Fiori appetitosissimi ma la cuffia per friggere è un'idea davvero geniale ;)) Bacioni

    RispondiElimina
  28. Mi piace molto come ti è venuta la pastella...sembra delicatissima! Complimenti! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  29. io per il fritto, sopporto anche la puzza, poi basta un pentolino con i chiodi di garofano, finestra chiusa, fai bollire e passa tutto....

    RispondiElimina
  30. ah invece io li adoro i fritti anche se, per ovvie ragioni, si riservano per occasioni speciali. Fantastici i fiori di zucca così preparati!

    RispondiElimina
  31. Semplicemente ottimi!!!! Bellissime anche le foto...peccato, potevi aggiungere anche la tua con la cuffia in testa mentre friggevi :-D comunque...shhhhhhhhh...non dirlo a nessuno...ma lo faccio pure io :-D

    RispondiElimina
  32. anch'io friggo poco...ma con questi zucchini..brava! ciao

    RispondiElimina
  33. Aspetta solo che mi procuro la cuffia e poi mi lancio!;)

    RispondiElimina
  34. adoro i fiori di zucca....e fritti sono il top!!

    RispondiElimina
  35. bboni! sono d'accordo sulla frittura ma quando ci vuole ci vuole!

    RispondiElimina
  36. sono buoni infatti anche io li ho pubblicati la settimana scorsa , una delizia !
    Baci

    RispondiElimina
  37. Buonissimi i fiori di zucca in pastella, non li mangio da una vita!

    RispondiElimina
  38. davvero deliziosi! io non li faccio mai farciti! buona giornata!

    RispondiElimina
  39. Anch'io amo molto la frittura, ma come te la faccio raramente.
    I fiori di zucca sono deliziosi, pastellati sono golosissimi.
    Bravissima!

    Bacioni

    Giovanna

    RispondiElimina
  40. Se fossi una futura sposina pronta all'altare, vorrei questo come bouquet! Alla facciaccia del puzzo di fritto! Una delle cose più buone mai inventate sulla faccia della terra! Un bacione, Pat

    RispondiElimina
  41. Io invece adoro i fritti e friggere...ma alla cuffia della doccia non ci avevo mai pensato...grazie per la dritta e...complimenti per la ricetta...adoro i fiori di zucca!!Buon week-end!!

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...