sabato 10 settembre 2011

FRAPPE' ALLA BANANA

Far mangiare la frutta a mio marito è un'impresa sempre più ardua. Peggio di un bambino! Non tocca nulla a meno che non faccia parte di qualche dolce. Ora che poi ha iniziato la preparazione calcistica (in vista del campionato che, ahimè, ha inizio domani), io dico, la frutta è l'ideale per non sentirsi appesantito e nello stesso tempo dare all'organismo il giusto apporto di vitamine di cui ha bisogno. Ho notato però che, da bravo bambino qual'è Ale, la mangia più volentieri se gliela fai trovare già pulita, meglio ancora se frullata (santa pazienza)... come vedete, anche se devo ancora diventare mamma, ho accanto a me un buon esempio di bambino viziato (con tutta la bellezza dei suoi 31 anni).

La ricetta di questo golosissimo frappè alla banana l'ho trovata su GialloZafferano
E' velocissima, buona e piace a tutti. Questo frutto è l'ideale per una persona sportiva come mio marito: la banana infatti è molto nutriente perché ha un alto contenuto energetico e di potassio che lo aiuterà a recuperare le energie dopo un'intensa attività sportiva come gli allenamenti di calcio. Inoltre la si recupera in ogni periodo dell'anno.
Ho provato a riproporre il frappè anche con le pesche e con le fragole... cosa non si fa per amore! :-)

Ingredienti per un frappè:

1 banana
cannella (se vi piace)
4 o 5 cubetti di ghiaccio
50 ml di latte (io ho usato il lait d'amande aux cereales germees di La Mandorle)


Per preparare il frappè alla banana, cominciate privando la banana della buccia e riducetela in rondelle. Mettete il ghiaccio nel frullatore, aggiungete quindi la banana e il latte con la cannella (io l'ho semplicemente spolverizzata sulla superficie prima di servirlo). Frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Servite il frappè alla banana ben freddo!

50 commenti:

  1. un mangi bevi tutto salutare.

    RispondiElimina
  2. mmmmmmmmmmm...buonissimo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. la frutta in frappé è sempre buona, ma sai che quel latte che hai usato mi incuriosisce tanto, se lo trovo lo provo!

    RispondiElimina
  4. Buona!!! Dovrò cominciare a farli anch'io!!! Sono fantastici!! Bravissima stellina!! Un abbraccio, M.Luisa.

    RispondiElimina
  5. Questi uomini son tutti uguali! ANche il mio ripudia la frutta, piuttosto preferisce mangiarsi dei grossi pasticconi di vitamni, ma la frutta...manco a pensarci! Devo sempre cercare di nasconderla in qualche ricettina per fargliela mangiare! Questo frullato però son sicura che se lo sgolerebbe in cinque minuti! ;-)

    RispondiElimina
  6. mmmmh viziatelli questi uomini, tutti uguali! La mia cavia non mangia frutta, a parte le banane (si sbucciano senza fatica), fragole e ciliegie. Però se gliela fai trovare già pulita e pronta da addentare allora ne farebbe fuori anche un cesto intero...pigrone! Di queto bel frappè poi ne berrebbe un litro, sempre che non glielo rubi prima io stavolta :D! Con latte mandorle e cannella...Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  7. Ciao belle ragazzuole! Buon sabato pomeriggio! Grazie a tutte! Un bacione!

    RispondiElimina
  8. ma tu hai usato un latte di mandorla....certo che è più buono!! con quel sapore non ci sono paragoni, e poi si evita anche mal di pancia, magari il latte con questo caldo può favorirlo, brava, bella idea...baci

    RispondiElimina
  9. Bravissima Tamtam! Avevo letto anch'io da qualche parte che il latte di mandorla non fa venire mal di pancia a chi ne soffre... Non è il caso di mio marito ma, bevendolo alla sera dopo gli allenamenti, quindi quando ormai l'orario di cena è passato da un pezzo, ho preferito questo al tradizionale. E poi si, è ancora più buono! Grazie, un bacione!

    RispondiElimina
  10. Che buona , con questo caldo un bel frappè fresco ci vuole!! baci

    RispondiElimina
  11. Lo dico sempre anch'io, in casa ho due bambini: il marito e la bambina di due anni.
    Per fortuna però la frutta la mangia senza proteste, ma ancora meglio se gliela presento così.

    RispondiElimina
  12. ma lo sai che è la mia merenda preferita? posso dire che a volte faccio ancora merenda? buon w.e.

    RispondiElimina
  13. Sono una mamma... è ti garantisco che anche i bambini al di sotto dei 10 anni gradiscono tantissimo la frutta "mascherata"... lo stesso trucco lo uso con le verdure... funziona benissimo! bella proposta.

    RispondiElimina
  14. mi è sfuggito un accentino di troppo sulla "e"... pardon... Lucia ;-)

    RispondiElimina
  15. ma che meraviglia...mariti esigenti?!non me lo dire..........

    RispondiElimina
  16. beh dai diciamo che tuo marito ti sta facendo far pratica, baci a te e una carezza sul pancino

    RispondiElimina
  17. Fabio ed io la frutta la mangiamo volentieri, ma proveremmo volentierissimo anche il tuo frappè :-P
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  18. Anch'io adoro il frappè alla banana e visto che probabilmente sono più golosa di Ale ci aggiungo pure il gelato dentro... tanto mica devo giocare io!!! :-)
    Buona domenica cara.

    RispondiElimina
  19. Bella idea...da provare con la mia bambina! baci

    RispondiElimina
  20. amo le banane,questo frappè è davvero delizioso,da provare:)buona domenica!

    RispondiElimina
  21. così inizi l'allenamento anche tu!!! ;D cmq ci credo che non resiste a questo frappè!!! ;)

    RispondiElimina
  22. deve essere divino, con il latte di mandorle poi!!!

    RispondiElimina
  23. Quanto amore in questo frappè ;)

    RispondiElimina
  24. Molto invitante questo frappè!! ho giusto qualche banana che aspetta di essere mangiata. Ciao e buona domenica.

    RispondiElimina
  25. Stradelizioso, la cannella ci sta divinamente!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  26. io amoooooooooo i frappè! Il mio preferito è quello alla nocciola! un bacione e complimenti!

    RispondiElimina
  27. Cosa non si fa per amore...ma il tuo maritino sarà contentissimo! Buono il frappè alla banana, non la mangio spesso per via di tutti quei zuccheri ma mi piace tantissimo! brava Kiaretta! bacio

    RispondiElimina
  28. Io la frutta la adoro quindi la mangerei in tutte le salse, ma se me la portassero così ben impacchettata la prenderei ancora più volentieri!!

    RispondiElimina
  29. Kiarettina buona sera!

    io adoro i frappè! E sono ghiottissima di quelli al cioccolato... anche se credo che potrei "accontermi" molto facilmente di uno alla banane, se lo avessi qui, adesso...visto il caldo afoso!
    baci

    RispondiElimina
  30. Tuo marito è un bambino viziato e fortunato! Anche io faccio il frappè alla banana con la stessa ricetta di GialloZafferano e la trovo eccellente. Semplice e sempre di soddisfazione!
    A presto e .. porta pazienza per il campionato, non ho più questo problema, ma lo conosco molto bene :)
    Mari

    RispondiElimina
  31. Questa ricetta mi piace per la colazione ^^
    Baci
    Rocio.

    RispondiElimina
  32. Ah questi uomini!!! sarebbero persi senza di noi e le nostre cure! :) Idea molto gustosa! e condivido l'aggiunta di Federica del latte di mandorla!

    RispondiElimina
  33. wooow questo e un frappè che si faceva sempre mio fratello (gemello tra l'altro)e ogni volta che lo faceva mi diceva ne vuoi un pò..?! e io con una faccia schifata gli dicevo di no .. ma poi... poi una volta lo assaggiai e ogni volta che se lo preparava me dava un bel bicchierone anche a me...
    quindi grazie kiara del tuo frappè...
    by da lia

    RispondiElimina
  34. Anche io mi associo al club di chi la frutta la preferisce già sbucciata e magari pure tagliata. Ma siccome non ho nessuno che mi vizia così (il fidanzato si limita a farmi la prima incisione sulle arance.. che sforzo!) mi devo accontentare della frutta in purezza, che per fortuna non è affatto male ;)
    La banana non è uno dei miei frutti preferiti, ma nel frappé è favolosa, e il latte che hai usato deve darle un gran bel tocco in più!

    RispondiElimina
  35. Kiara che dire grazie per i tuoi complimenti e per la visita.Il tuo blog sa di casa,di famiglia.Da oggi sono anche io una tua fan.Complimenti a te e ci sentiamo presto;)

    RispondiElimina
  36. Ciao Kiara,non conoscevo il tuo blog, ma mi ci son fatta un bel giro e mi piace :) ora me lo segno!

    RispondiElimina
  37. Io adoro il frappè e questo è delizioso! ps: eh già, è iniziato il campionato purtroppo!Eh mannaccia a questi maschietti super tifosi !

    RispondiElimina
  38. buonissimooooo... Il mio fidanzato odia la frutta con tutto il suo cuore ma potrei provare a fregarlo con questa ricetta!

    RispondiElimina
  39. ehehe tra un po' ti ritroverai ad essere mamma di due figli..il più piccolo indovina chi sarà?? :D
    buonissimo il frappè con la banan, la cannella lo rende ancora più profumato, la ricetta gz è super! ciaoo!

    RispondiElimina
  40. Ciao Chiara, grazie di essere passata. Da te sto trovando un sacco di buone ricette, anch'io facevo per i miei "bambini" (marito e figlio) il frappè di banana ma non aggiungevo la cannella che tra l'altro mi piace moltissimo, quindi proverò ma questa volta lo farò per me ;)
    Ciao Alex

    RispondiElimina
  41. Quanto mi piace, mi ricordano le mie merende da bambina, buonissimo!!!!!

    RispondiElimina
  42. cambiando l'ordine degli addendi il risultato non cambia! ma è possibile che questi uomini mangino la frutta solo se sbucciata o come in questo caso "camuffata"? alla mia dolce metà la frutta devo sbucciarla, tagliarla a pezzetti e metterla in un piattino, altrimenti non la mangia!

    RispondiElimina
  43. lo dico sempre io che avere un marito è peggio che gestire un marito :P
    Per fortuna tu sei brava a nutrirlo comunque in maniera perfettamente sana e gustosa!!! :-)

    RispondiElimina
  44. Quanta pazienza con questi mariti!!!La frutta mangiata sotto questa forma dev'essere irresistibile!Grazie per essere passata nel mio blog! Mi unisco ai tuoi lettori, se ti va contraccambia!
    A presto
    Cristy

    RispondiElimina
  45. Ha ragione tuo marito, la frutta già pulita e pronta ha tutto un altro sapore ; )) buonoooo il frappè alla banana!!

    RispondiElimina
  46. Ottimo il frappè alla banana, un'idea per far mangiare la frutta per chi non ne ha voglia! Ciao

    RispondiElimina
  47. Facile: quello che non mangia il maritino puoi mangiarlo tu. E non sarà nemmeno un sacrificio vista questa squisitezza *______*

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...