lunedì 28 novembre 2011

BISCOTTI DA FAMIGLIA


Il Natale ormai è alle porte; manca meno di un mese al suo arrivo e in giro si respira già la magica atmosfera che lo contraddistingue, quel miscuglio strano di sensazioni che a volte fanno a cazzotti tra di loro: malinconia, gioia, solitudine, voglia di far del bene... io ne sono già invasa... ma io sono un caso a parte, soprattutto quest'anno. Non è solo il mio Natale questo, è il Natale mio e della mia piccola Iris, egoisticamente parlando. Un Natale davvero speciale e sicuramente indimenticabile che verrà ricordato con tenerezza negli anni a venire. Io e il mio amore stiamo coronando il sogno di allargare la famiglia, un sogno forse più suo all'inizio, io non ne sentivo il bisogno. Mi dicevo: "la mia famiglia ce l'ho già, ci sei tu mio dolcissimo amore, ci sono i miei splendidi genitori, i miei due fratelloni con le loro rispettive famiglie, sto bene così"...ma il mio era sempre e solo un discorso egoistico. Quante volte ho scritto MIO, MIO, MIO... la famiglia è composta dal NOI, dal NOSTRO... ed io questo l'ho capito amore...un po' dopo, rispetto a te, ma l'ho capito, ed ora che c'è questa piccola creatura dentro di me, il simbolo della nostra unione e del nostro amore, lei renderà questo Natale un caldo focolare intorno al quale stringerci e magari piangere anche un po', si, ma di gioia per la nascita che ci sarà.

Per accompagnare questo mio pensiero, azzeccatissimi sono stati i Biscotti da Famiglia del mitico Pellegrino Artusi. La versione scaricabile, se vi può interessare, la potete trovare qui. E' uno dei miei tesori, contiene tante ricette interessanti, genuine, che sanno di casa e di famiglia, proprio come questi biscottini.
Intanto vi riporto la ricetta in versione originale:

«Sono biscotti di poca spesa, facili a farsi e non privi di qualche merito perché posson servire sia pel the sia per qualunque altro liquido, inzuppandosi a maraviglia. Farina, grammi 250. Burro, grammi 50. Zucchero a velo, grammi 50. Ammoniaca in polvere, grammi 5. Una presa di sale. Odore di vainiglia con zucchero vanigliato. Latte tiepido, un decilitro circa. Fate una buca nel monte della farina, poneteci gl'ingredienti suddetti meno il latte, del quale vi servirete per intridere questa pasta, che deve riuscir morbida e deve essere dimenata molto onde si affini; poi tiratene una sfoglia grossa uno scudo, spolverizzandola di farina, se occorre, e per ultimo passateci sopra il mattarello rigato, oppure servitevi della grattugia o di una forchetta per farle qualche ornamento. Dopo tagliate i biscotti nella forma che più vi piace, se non volete farne delle strisce lunghe poco più di un dito e larghe due centimetri come fo io. Collocateli senz'altro in una teglia di rame e cuoceteli al forno o al forno da campagna.»



Setacciate 250 gr di la farina (per me farina 0 Dolci e Sfoglie "Molino Rosignoli" ) con l'ammoniaca (5 gr) e un pizzico di sale, aggiungete poi 50 gr di burro sfregandolo insieme alla farina, così come si fa per la frolla, poi aggiungete 50 gr di zucchero a velo con la buccia di 1/2 limone grattato ((io ho utilizzato la splendida grattuggia Microplane, serie Gourmet), una bustina di vanillina e il latte (100 ml). Lavorate l'impasto per circa 7/8 minuti e stendetelo poi in un rettangolo di circa 1/2 cm di spessore. Tagliate in pezzi di circa 6 cm. x 2 o 3 cm o come preferite. Adagiate i biscotti su di una teglia coperta di carta forno (io ho usato la carta da forno riutilizzabile Tescoma, della linea Delicia) e infornateli a 180° fino a doratura.
Queste delizie le avevo addocchiate anche sul blog di Paoletta: Anice e Cannella; vi consiglio, anzi, vi raccomando, come ha fatto anche lei, di utilizzare l'ammoniaca per dolci e di non sostituirla al lievito chimico; perderebbero la loro inconfondibile croccantezza.

Con questa ricetta partecipo al simpatico contest della mitica Deborah, alias La Tata, del blog Diario della Mia Cucina realizzato in concomitanza col blog di Greta, Greta's Corner:



64 commenti:

  1. che post dolcissimo Kiara .... lo ricordo il mio Natale con il pancione quando aspettavo Gianmarco, sarà sempre un ricordo speciale, e i prossimi, non hai idea di quanto saranno belli !
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Dolcissima Kiara, mi hai commossa con le tue parole. Un bacione cara e grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  3. che post meraviglioso, sei tenerissima.. e complimenti per i biscotti.. fanstastici

    RispondiElimina
  4. bellissimi che voglia che mi viene!!!

    RispondiElimina
  5. Molto commovente le parole., ottime questi biscotti.

    RispondiElimina
  6. ciao Kiara
    io passo oltre la ricetta che pure mi appartiene e appartiene alla MIA famiglia (con olio al posto del burro)....mi soffermo invece sul prologo del post ^_^
    non posso che essere felice per te e il tuo amore per il Natale che vi accingete a vivere....ti auguro ogni bene e felicità e lascia una mia tenera carezza sul tuo pancino per la piccola Iris....vedrai sarà il tuo "più riuscito manicaretto" ^_^, la "ricetta perfetta" di cui non vi sazierete mai!!!!!!
    bacio, bacio grande

    RispondiElimina
  7. è da un po' che voglio provarli... sono meravigliosi i tuoi!!!

    RispondiElimina
  8. Che bel post... Kiara!
    così sincero e pieno d'amore...
    dolce come i tuoi biscotti...
    Buon Lunedì

    RispondiElimina
  9. Che tenerezza che m fai in questo post!!! SAi che sembra sentire me!!! ;-))
    Questa cucciolotta è ancora non deve arrivare che viene coccolata a dovere!
    Li amo questi biscotti perchè con poco regalano tanto gusto!
    Baci

    RispondiElimina
  10. Ma come è tenero questo post! Anch'io ricordo ancora con emozione il primo Natale in tre...
    Non conoscevo questi biscotti, li proverò!
    Ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
  11. Che goia leggere questo post, ti auguro di vivere il Natale nel migliore dei modi in attesa della piccola Iris... Questi biscotti sono favolosi!

    RispondiElimina
  12. Que bonita foto. Felicidades!!!! NO sabia que ibas a ser mamá!!!
    Un besito muy grande,
    Esther

    RispondiElimina
  13. Che bei biscottini Chiaretta!!!!

    RispondiElimina
  14. Sei dolcissima Chiara :))) ti auguro un buon inizio settimana !!!!!!
    Kiss

    Ottimi e bellissimi biscotti !

    RispondiElimina
  15. biscottini deliziosi!!!!!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  16. Che meravigliosi momenti...come cambiano la vita e il modo di pensare i figli! Devi ancora abbracciare per la prima volta la tua dolce Iris e già senti un amore profondo e davvero immenso!! Aspetta di incontrare il suo sguardo la prima volta....ed è fatta!!! Da quel momento il tuo MIO non esisterà più perchè prima di tutto verrà LEI!! Sono davvero felicissima per te e ti auguro ogni bene! Un abbraccio fortissimo. PS: Troppo belle le scarpine nello sfondo ;-P

    RispondiElimina
  17. cara Kiara, la tua piccola non è ancora arrivata, ma in te c'è già tutto l'amore di una mamma premurosa e attenta. Sono sicura che sarai una madre meravigliosa, così come sono meravigliosi i tuoi biscotti. Baci

    RispondiElimina
  18. Kiaraaaaa!Che post tenero…Sì, questo Natale sarà davvero speciale, più dolce dei procedenti, più intimo e più vostro!Anche io non posso fare a meno di pensarlo quando sono sul divano con la mia amica e vedo Matilde muoversi nella sua pancia, che cosa meravigliosa!Siete le mie due mammine preferite e non vedo l’ora di vedere i musetti delle vostre cucciole che sono sicura saranno splendide!Detto questo, adooooooro questi biscottini, sono splendidi!Baci doppi

    RispondiElimina
  19. la foto di questi semplici dolcetti sprigiona gioia e vita...quanto mi fai ricordare quei bellissimi momenti! un grande abbraccio

    RispondiElimina
  20. Ciao Kiara
    questi biscotti devono essere deliziosi.
    Ps. ti ho invitata a prtecipare ad un gioco:
    My 7 links project

    Ciao
    e alla prossima
    Ale

    RispondiElimina
  21. Un pensiero davvero delizioso, questi biscottini. ciao!

    RispondiElimina
  22. Una receta buenísima Chiara! Bsss wapísima.

    RispondiElimina
  23. Buoniii inzuppati in una bella tazzona di caffelatte!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  24. ...sono tanto felice per te e per il VOSTRO sogno coronato....sarà un Natale davvero speciale...e lo saranno i prossimi =) buona settimana

    RispondiElimina
  25. è proprio periodo di biscotti!!! e la tua ricetta mi ispira molto! ;)

    RispondiElimina
  26. kiara che belle riflessioni. E grazie per il link all'artusi, lo voglio leggere subito ;-)

    RispondiElimina
  27. Sarà un Natale davvero speciale x voi...che bellissima e dolcissima notizia! :) Biscotti sicuramente deliziosi! Baci!

    RispondiElimina
  28. Le ricette raccontate dall'Artusi sono vera poesia!
    E questi biscotti ti sono riusciti benissimo, brava!
    Un abbraccio grande
    Paola

    RispondiElimina
  29. che teneri!! sarà un Natale stupendo :)

    RispondiElimina
  30. ho un Artusi tascabile , comodissimo e pieno di cose buone , molte volte mi accorgo che quel che cuciniamo , anche se con delle varianti , ha delle radici in quel libro . Ottimi biscottini

    RispondiElimina
  31. Sara' veramente un Natale molto speciale, da quel che leggo.
    E complimenti per i biscotti che sanno proprio di casa e famiglia :-)

    RispondiElimina
  32. qesto dolce pensiero prima di natale mi fa un po' sorridere, mi ricordo quando anche io 27 anni fa aspettavo la mia prima creatura, tutto mi sembrava meraviglioso, ed affascinante, la realtà con i suoi problemi lo è un po' meno , è davvero difficile fare il genitore, una gran fatica ma....comunque un'avventura, degna di essere vissuta!!!!
    un bacio e tanti in bocca al lupo!!!!!
    mangiati questi biscottini con calma ....per ora!!

    RispondiElimina
  33. Che bello Kiara, le foto con quelle scarpine rosa sono bellissime.
    baci

    RispondiElimina
  34. che post tenero e che belle le scarpine di Iris, oramai manca poco vero? un bacio

    RispondiElimina
  35. Deliziosi...come tutto il post, del resto!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  36. Ohhhh tesoro che bel post dolce!!!!...che belle parole!...ti auguro davvero tanta felicità!!!!

    Ottimi biscottini!!!!

    RispondiElimina
  37. Adoro questi biscotti bravissima baci!

    RispondiElimina
  38. Che bel post docle e biscottoso! Le foto sono fantastiche e i biscotti sembrano perfetti, devono essere davvero inzupponi! ;-)

    RispondiElimina
  39. Che bello...la maternità è un'esperienza che anche a me piacerebbe provare presto! :-)

    RispondiElimina
  40. Che dolcezza in questo post e che buoni questi biscottini :-) ne rubo un paio, posso??
    Un bacio kara Kiara!!

    RispondiElimina
  41. Che bello Kiara,tanti auguriiii!!Sò cosa vuol dire quella sensazione,io ho un bimbo di 13 mesi, l'anno scorso era troppo piccolo per capire il Natale,invece quest'anno che è grandino,non vedo l'ora di addobbargli casa con tutte le luci.Vedrai che quando ce l'avrai tra le braccia ,ne sarai perdutamente innamorata...Un bacione

    RispondiElimina
  42. ottima la tua ricetta molto invitanti

    RispondiElimina
  43. Deliziosi questi biscotti,come lo è questa dolce mammina in attesa! Ciao

    RispondiElimina
  44. ciao chiara, ma che bel Natale vi aspetta! :) nell'attesa sgranocchia questi biscotti, vedi come cresce bene Iris :) a presto!

    RispondiElimina
  45. Chi meglio di te in questo periodi vive ogni giorno come sopra ad una soffice nuvola rosa e quest'anno il natale sarà ancora piu magico per te!!!
    Divini i tuoi biscotti dolcissima Kiara!!!un bacione a te e al tuo pancino:-)!!
    Imma

    RispondiElimina
  46. Wow che fantastica presentazione per i tuoi biscotti!Devono essere buonissimi!Li avrà gustati anche la piccola fagiolina!

    RispondiElimina
  47. Sei dolcissima!la tua bimba avrà una splendida mamma!!complimenti per i biscotti sono fantastici!!!!!buona giornata

    RispondiElimina
  48. Che belle queste ricette scritte dal Pellegrino! :) Sei dolcissima, è un post meraviglioso!!

    RispondiElimina
  49. Pellegrino e' sempre Pellegrino!!!!!!E' un bellissimo post!!!!!brava e garzie per il commento!!!!!!

    RispondiElimina
  50. Sei proprio dolcissima e sono sicura che questo Natale sarà indimenticabile per voi.
    E non potevi trovare biscotti più adatti per festeggiarlo, l'Artusi è un vero mito.

    RispondiElimina
  51. ..e quando verrà al mondo.. tutto sarà ancor più bello!!
    Prendo un biscotto!!!
    Un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  52. Che bel post e che Natale fantastico passerete, i biscotti golosissimi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  53. Ma allora questo sarà un Natale davvero magico per voi! Tantissimi auguri!! :)

    RispondiElimina
  54. Ma che sfiziosi questi biscotti *O*! Devo assolutamente decidermi a provare qualche ricetta dell'Artusi!
    E tanti ma tanti auguri per la tua bimba ^__^!

    RispondiElimina
  55. Kiara che post dolcissimo il tuo, riesci a sprigionare tanta gioia a chi ti legge.. Sarà un natale indimenticabile il vostro e io vi auguro di passarlo nel più splendido dei modi... Che dolce questo post e i biscotti, quindi, sono perfetti, che buoni che sono!! Baci

    RispondiElimina
  56. dolcissimi biscotti e dolcissimo pensiero per la tua Iris, molto molto bello questo post....mando un abbraccio alla dolce futura mammina di una dolce biscottina, baci Maria

    RispondiElimina
  57. anch'io credevo di stare bene ma adesso che c'è Christian mi chiedo come ho fatto prima senza di lui.... Buonissimi questi biscottini!

    RispondiElimina
  58. Questi biscotti sono deliziosi e il fattto che questo Natale sarà così importante per voi li rende ancora più speciale...grazie :)

    RispondiElimina
  59. che belli kiara! E che presentazione...fa molto cavoletto di Sigrid!

    RispondiElimina
  60. Dei biscotti davvero super per un dolcissimo post.
    E' bellissimo quello che hai scritto.

    RispondiElimina
  61. Kiara quanta dolcezza in questo post! Questo sarà un Natale magico, goditi tutte le splendide emozioni che ne verranno!
    Un bacio e un abbraccio
    F&Uva

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...