mercoledì 21 dicembre 2011

PASTICCIO DI PATATE E POLPETTINE

 
Il Natale ormai è alle porte…è nell’aria. La corsa frenetica all’acquisto degli ultimi regali è quasi giunta al termine…mancano pochissimi giorni. Voi come siete messi? Io, ogni anno, mi ripropongo di non ridurmi all’ultimo momento con tutti i buoni propositi del caso ma poi, vuoi i soliti imprevisti, vuoi la mancanza di tempo, vuoi tanta pigrizia, ecco che mi riduco come sempre all’ultimo week end, con l’acqua alla gola. Mannaggia a me! Per lo meno ho le idee chiare su cosa comprare…il che non è poco! :-)

In questa dolce atmosfera vi propongo un secondo piatto, per me nuovo, da rifare più e più volte perché squisito! Se avete ospiti a cena lo potete preparare anche in anticipo, lasciando la cottura in forno per ultima. Ve lo propongo ora perché, dopo le feste, ci potrebbe essere parecchia carne avanzata che potreste utilizzare qui, al posto del macinato fresco. La ricetta l’ho trovata sul numero di ottobre 2011 de La Cucina Italiana. Vi riporto di seguito la ricetta con le mie modifiche tra parentesi:

850 gr di patate medie  
250 gr di polpa di vitello tritata (per me macinato scelto di manzo)  
200 gr di latte  
120 gr di scamorza (per me caciotta kremina Inalpi)  
80 gr di prosciutto crudo all’osso (per me 100 gr di mortadella)  
80 gr di vino bianco secco  
60 gr di pancarré  
50 gr di burro   
1 uovo  
1 carota piccola  
½ cipolla (per me uno scalogno)  
grana grattugiato  
mandorle a lamelle (per me nocciole tritate)  
salvia  
prezzemolo  
brodo vegetale  
olio extra vergine di oliva  
sale  
pepe nero macinato (Ariosto)

Eliminate la crosta al pancarré, mettetelo in una ciotola e copritelo con il latte. Lessate le patate con la buccia per 45’. Tritate la mortadella, un ciuffo di prezzemolo e uniteli in una ciotola al trito di carne e al pane leggermente strizzato e spezzettato. Salate, pepate e amalgamate il tutto. Ungete con un poco d’olio un vassoio, posatevi l’impasto di carne e con l’aiuto di un cucchiaio dividetelo in palline da gr 20-25 ciascuna. Fondete il burro in una casseruola che possa andare anche in forno, aggiungete la carota e lo scalogno ridotti in dadolata, qualche fogliolina di salvia, rosolate e poi bagnate con il vino bianco. Non appena questo avrà preso il bollore, sistemate le polpettine nella casseruola, coprite e cuocete fino a quando il liquido non sarà assorbito e le polpettine non cominceranno a rosolarsi. Scoperchiate, bagnate con un mestolino di brodo, mescolate e levate le polpettine dalla casseruola, lasciando restringere il fondo di cottura. Sbucciate le patate ancora calde, mettetele in una ciotola, conditele con del prezzemolo tritato, un poco d’olio, sale e pepe e schiacciatele grossolanamente. Distribuite metà delle patate sul fondo e sui bordi della casseruola. Distribuitevi sopra metà della caciotta a fettine, le polpettine e il resto della caciotta. Lavorate le patate rimaste con l’uovo, distribuitele sulle polpettine pareggiandole coi rebbi di una forchetta. Cospargete con una spolverata di nocciole tritate ed una di grana grattugiato, ungete con un filo d’olio e infornate a 220°C per 15-20’, fino a doratura.

45 commenti:

  1. Questo è un piatto fantastico, sembra così coccoloso, l'ideale con questi freddi!!
    Cara, se non ci sentiamo ti auguro un felice Natale a te e alla tua famiglia! un grande abbraccio :**

    RispondiElimina
  2. Che bel piatto di patate mi piace tanto , molto sfizioso e gustoso!

    RispondiElimina
  3. un pasticcio pasticciato che mi piace molto!!!
    credo simao arrivati tutti così improvvisamente al Natale da rimanere tutti sbalorditi...le corse sono ormai all'ordine del giorno...ma tu non strafare...
    Un abbraccio cara Kiara
    Buona serata

    RispondiElimina
  4. Che bello Chiara... quanto mi piacciono questi piatti "rustici".... Bravissima!!!
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  5. Questo è il genere di piatti che piace a me! Un saporito pasticcio!!
    Tanti auguri Kiara!

    RispondiElimina
  6. muhhh pasticcio delizioso!!!!!!!!!!!!! baci.

    RispondiElimina
  7. buono e saporito questo pasticcio!
    i miei nipoti ne andrebbero pazzi :)
    quasi quasi glielo preparo per Natale :D

    RispondiElimina
  8. Mamma quanto sembra invitante! Gnam gnam... ne prendo una forchettata!

    RispondiElimina
  9. Un gustosissimo piatto unico...Colgo l'occasione per augurarti Buone Feste! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Saporitissimo questo piatto Kiara, poi con la carne diventa tranquillamente un piatto unico e non è cosa da poco!!! Ti faccio già tanti auguri di Buon Natale, passa delle bellissime feste. Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  11. davvero invitante questo pasticcio ! Auguri di Buon Natale, a te e alla tua famiglia , ciao !!

    RispondiElimina
  12. Buonissimooooo, ha un aspetto invitante e gustoso! sì, anch'io sono stramega affannata e in ritardo...ma ormai ho il callo!Bacioni e tantissimi auguri!!

    RispondiElimina
  13. Appetitoso, questo tortino contiene tante cose buone tra le mie preferite!!!

    Tanti auguri di Buone Feste!!!

    RispondiElimina
  14. Buonissimo questo pasticcio,invitante!Ciao e felice Natale!

    RispondiElimina
  15. Strano a dirsi ma quest'anno mi è andata bene con i regali! Me la sono sbrigata in un paio di giorni due settimane fa, un pizzico di fortuna ogni tanto non guasta :)
    Se tutti i pasticci riscuissero così...Questa me la tengo come asso nella manica per quando viene il papy!
    Un bacione tesoro, tanti tanti auguri di buone feste

    RispondiElimina
  16. sembra buonissimo, fantastico proprio per riutilizzare i resti di carne e purè delle feste. Bravissima

    RispondiElimina
  17. Se non ci sentiamo più nel frattempo buone feste anche a te carissima!

    RispondiElimina
  18. ha un aspetto che invoglia subito ad assaggiarlo! se poi si puàò preparare anche in anticipo è perfetto!!! ;)

    RispondiElimina
  19. anch'io mi riempio tutti gli anni di buoni propositi... e tutti gli anni, immancabilmente, arrivo all'ultimo momento con l'acqua alla gola! Che si po' fà? A natale è così...
    Bello il tuo pasticcio! Lo tengo presente. Buon natale carissima; l'anno nuovo ti porterà delle bellissime novità. Auguri anche per quello. Un bacione

    RispondiElimina
  20. Come sto messa coi regali dici?? ad oggi.. non ne ho ancora fatto 1!! non lo so sinceramente come farò.. boh.. di spirito natalizio quest'anno ce n'è davvero pochissimo! Ottimo il tuo pasticcio... smackkk e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  21. Il pasticcio è perfetto per riprendersi dal tour de force natalizio e tra l'altro lo trovo strepitosissssssimo!!Un bacione a voi "due" tesoro per questo che per te sarà un magico Natale di sicuro!!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  22. meraviglioso questo pasticcio,complimenti e buon Natale

    RispondiElimina
  23. Sfizioso e cremoso! Tantissimi auguri di buone feste!

    RispondiElimina
  24. Che delizia...
    Io sono ancora in alto mare, devo ancora fare una montagna di biscotti e un pò di regalini, devo correre...

    RispondiElimina
  25. Ciao sembra davvero goloso, lo proverò di sicuro, ciao ciao

    RispondiElimina
  26. Da tuffarcisi dentro, stupendo e molto invitante!

    Buone feste, Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  27. Ma che pasticcio saporito!! è davvero invitante!!
    Baci e auguri di buone feste!

    RispondiElimina
  28. Buona!
    avevo notato anch'io la ricetta e credo che la mettero tra quelle papabili nei vari pranzi delle feste!
    ti auguro davvero un buon Natale
    Alla prossima
    Ale

    RispondiElimina
  29. Tantissimi auguri Chiara anche a te! un bacione enorme!

    RispondiElimina
  30. Bellissima ricetta! Io copio, mi sembra davvero un'ottima idea per una bella cenetta. Grazie e buone feste!

    RispondiElimina
  31. ...ancora alla ricerca dell'ultimo regalo, poi forse potrò chiudere la pratica per quest'anno!
    Affannatissima e in ritardo come sempre...quindi ti capisco molto bene!
    Questo tuo tortino deve essere davvero squisito!
    Un bacione, tanti auguri di buone feste!!

    RispondiElimina
  32. Ma che bel pasticcio!!
    Buon Natale, carissima!

    RispondiElimina
  33. Sfizioso questo pasticcio!
    Chissà che durante le ferie riesca a riprodurlo! ;-)

    RispondiElimina
  34. Molto invitante!Brava!
    Buon Natale da Nani e Lolly!

    RispondiElimina
  35. potrebbe essere un'idea come ben dici, ad ogni modo lo trovo ottimo! nn so se è andato il commento al post precedente ad ogni modo ti auguro Buon Natale e di nuovo auguri x il tuo compleanno

    RispondiElimina
  36. davvero una ricetta gustosa. buone feste!

    RispondiElimina
  37. Oramai è tutto pronto... i pacchetti sono tutti sotto l'albero...
    Tantissimi Auguri per un felice Natale!!

    RispondiElimina
  38. Auguroni di un Natale ricco di serenitààààààààà

    RispondiElimina
  39. con un pochino di ritardo tantissimi auguri doppi un bacio ciao....

    RispondiElimina
  40. Seppure con il Natale ormai alle spalle, ci tenevo a passere anche da te per lasciarti gli auguri di buone feste e felice anno nuovo,
    Tiziana


    p.s. il pasticcio è godurioso ^_*

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...