venerdì 9 dicembre 2011

POLPETTINE DI POLLO E RICOTTA

Buongiorno e buon 9 dicembre!
Oggi va meglio, il mio morale è più alto dei giorni scorsi... nel pomeriggio il mio amore torna a casa a farmi compagnia quindi non sarò sola soletta. Poi, fortunatamente, sono riuscita a portarmi a casa qualche lavoretto da fare a computer, quindi le giornate passeranno e la mia piccola starà con la mamma a riposo.
Questa ricettina l'ho trovata sullo splendido blog di Federica: La Cucina di Federica. Sono venute benissimo e piaciute tantissimo! Come lei ho provato a farne anche una piccola quantità in forno ma il sapore non è stato altrettanto soddisfacente come quelle fritte! Quindi a voi la scelta... ogni tanto uno strappo alla regola lo si può fare...

Riporto di seguito la Sua ricetta con le mie modifiche tra parentesi:

Ingredienti per 28 polpettine da 16 grammi (le mie erano di meno ma non le ho contate):
270 gr petto di pollo macinato (io 250 gr. ca.)
100 gr ricotta (per me vaccina)
1 albume
sale, pepe, rosmarino, salvia, timo, prezzemolo (io ho omesso la salvia ed il prezzemolo utilizzando solo sale, pepe nero in polvere e rosmarino in foglie contuse Tec-Al)
3 cucchiaini colmi di farina

Per friggere:
farina, 1 uovo, pangrattato, olio di semi di arachide (io ho aggiunto al pangrattato delle nocciole tritate)

Amalgamare bene tutti gli ingredienti e preparare le polpettine. Lasciarle poi riposare in frigorifero per almeno un'ora. Scaldare l'olio d'arachide a 170 gradi. Prendere le polpettine, passarle nella farina, nell'uovo sbattuto e rigirarle nel pangrattato mischiato alle nocciole tritate; friggerle nell'olio.

Per la presentazione piattini finger-food Atmosfera Italiana

40 commenti:

  1. hai proprio ragione alle volte lo strappo ci vuole anche perchè alcune cose in forno non sono affatto come quelle fritte .. chissà perchè le cose che fanno male sono anche le più buone :-))
    Dai però saranno goduriosissime queste polpette ..

    RispondiElimina
  2. Ciao bella!Meno male che il tuo umore è più alto!Il mio purtroppo è raso terra perchè ho la polmonite!Sai che la mia amica ha partorito!Sono tanto contenta però sono bloccata a casa e chissà quando potrò vedere il suo pupino!Lolly
    P.s.Ti sono venute benissimo le polpette!Brava a te e anche a Federicaper la sia ricetta!

    RispondiElimina
  3. Molto stuzzicanti!!!! che te possino mi fanno venire fame! smackkkk :-) buon w.e.

    RispondiElimina
  4. Chiara, queste polpette sono troppo invitanti... meno male che tanti problemi non me li metto per il fritto, una volta ogni tanto risvegliare il fegato e ricordargli che anche lui deve lavorare non fa di certo male...
    Ciao, Sara

    P.S.: Sono contenta che il buon umore ti sia risalito!!!

    RispondiElimina
  5. tesoro, sono troppo contenta che vada tutto meglio! e queste polpette sono golosissimeeeeeee!!!

    RispondiElimina
  6. delizose!!! sono una polpetta-dipendente! ;)

    RispondiElimina
  7. Sono contenta che tu sia di buonumore, la pupetta lo sente sai se la mamma non lo è ?!?!?
    E questa polpette, che dire, sfiziosissime !

    RispondiElimina
  8. Niente ha la stessa bontà del fritto. Chissà come mai le pietanze più buone sono anche quelle meno salutari. Ma hai ragione, uno strappo alla regola ogni tanto ci vuole proprio... soprattutto se lo si fa per delle polpettine così buone.

    RispondiElimina
  9. cara, son davvero contenta che stai meglio :)
    queste polpettine sono deliziose!

    RispondiElimina
  10. Kiaraaaaaaaaaaa grazie di cuore per la fiducia! ti sono riuscite ME RA VI GLIO SE!!!!!!!!!!!le foto poi sono favolose!!!!!!
    inserisco il tuo link nel mio, spero ti faccia piacere!baciiiiii

    RispondiElimina
  11. eh si a volte il fritto ci vuole proprio!!
    Sono felicissima che stai meglio di morale, un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Appena vedo ricette di pollo mi fiondo, me ne servono sempre!!! molto molto sfiziose epoi con la ricotta credo vengano morbide giusto?

    RispondiElimina
  13. Chiara..la cosa più importante è che tutto sia a posto..che la piccolina si goda le tue polpette...bella distesa a letto con te!!!! Forza..pensa ... tra poco è NAtale.... e devi essere in formissima, buon weekend, Flavia

    RispondiElimina
  14. che belle sono Kiara,ogni tanto il fritto ci vuole!

    RispondiElimina
  15. hanno un'aspetto cosi invitante cara Kiara...sembrano veri e propri arancini...li proverò anch'io
    Un grosso bacio e continuate a riposarvi tu e la tua dolce bimba..il tempo scorre veloce...Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  16. Felice che tu stia meglio, goditi un po' di tranquillità con la tua piccola e il tuo maritino.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  17. Ciao, che invitanti queste polpettine! dorate e delicate...così presentate sono perfette anceh some stuzzichino per l'aperitivo!
    bravissima.
    baci baci
    manuela e silvia
    Spizzichi & Bocconi

    RispondiElimina
  18. Che gustose polpettine! gnam! Uffi ho fame!! :D
    la tua piccola avrà fatto salti di gioia nell'assaggiarle!
    Riposatevi, eh!?
    Ciao!

    RispondiElimina
  19. ciao dolce Chiara, brava stai tranquilla tranquilla che da fare lo avrai dopo :-) anche io concordo che le polpettine fritte sono sicuramente meglio che al forno e ogni tanto si può fare :-) deliziose!!!!! Baci

    RispondiElimina
  20. sono contenta di sentire che stai meglio.
    adoro le polpette di qualsiasi tipo, ovviamente meglio se fritte, queste hanno un aspetto molto invitante

    RispondiElimina
  21. Kiara stai tranquilla, lo sai che per Martina anche io sono stata a letto un mese intero proprio quando te alla 29 esima settimana mi sono partite le contrazioni ma proprio come la tua Iris la Marti non era pronta, poi con tutta la vaso suprina per bloccare le contrazioni la mia piccola è nata a42 settimane con un aiuto del ginecologo, mi piace pensare che ci stava troppo bene dentro la pancia.
    Pensa che avevo gli altri due figli piccoli e io ero inchiodata al letto a ricamare lenzuolini....
    non ti strapazzare
    baci

    RispondiElimina
  22. Come sono buone queste polpettine! Io in genere le faccio in forno ma fritte sono tutta un'altra cosa!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  23. Ecco quello che puoi fare deliziarci con queste meraviglie.....un abbraccio e goditi la tranquillità...

    RispondiElimina
  24. Belle, dorate e succulente....brava Kiara un bacio Maria

    RispondiElimina
  25. bravissima Kiara! Ti sono venute benissimo!
    Sono felice che l'umore sia un po' piu' alto, un bacione!

    RispondiElimina
  26. Che buone una deliziaaaaaaaaaaaaaaaa.Un abbraccio....

    RispondiElimina
  27. Kiara; muchas gracias por pasar por mi blog... qué lindo está el tuyo, con muy ricas recetas!!!
    Saludos

    RispondiElimina
  28. sono contenta tesoruccio che stai meglio! mi fa piacereeeeee :-) certo che la voglia di cucinare non ti passerà o stancherà mai é! hihihihi cara che sei! troppo tenera :-) le proverò anche io queste polpette!!!! gnammmm baci e buon we

    RispondiElimina
  29. stai bella tranquilla e con il morale su !
    ottima ricetta, ti sono venute proprio bene. Un bacione

    RispondiElimina
  30. che buone e gustose queste polpettine :)
    qui da noi sono sempre gradite!
    buon we

    RispondiElimina
  31. Che squisitezza e che bella presentazione! Brava! Ciao

    RispondiElimina
  32. ciao kiara, piacere di conoscerti, che interessanti queste polpette di pollo. Complimenti, se ti va passa da me, io mi metto tra i tuoi sostenitori. Mafalda

    RispondiElimina
  33. 'est très tentant et joliment présenté
    bonne journée

    RispondiElimina
  34. Queste sicuramente piaceranno da impazzire a Viola, io le preparo simili soprattutto con il petto del pollo del arrosto che si avanza sempre..
    Come stai?

    RispondiElimina
  35. scopro oggi il tuo blog è davvero bellissimo , ciao !!!

    RispondiElimina
  36. Good information. Lucky me I recently found your site by chance (stumbleupon).
    I've book-marked it for later!

    my web page - check cash advances

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...