martedì 27 dicembre 2011

RISOTTO con RADICCHIO, ROBIOLA e TACCHINO

Buongiorno a tutti!!!! Trascorsi bene il Natale e Santo Stefano??? Spero proprio di si! Per quanto mi riguarda ho passato due splendidi giorni in famiglia... ci voleva proprio!
La ricetta che vi propongo oggi non c'entra nulla con quello preparato per i vari pranzi e cene di Natale...devo ancora scaricare le foto e preparare i post, ma sono in arrivo, non temete! :-)
Quando devo cucinare dei risotti, mi prende l’estro… non prendetelo per un eccesso di zelo, non è nella mia natura, ma sarà perché questo piatto piace tanto, sia a me che ad Ale, in tutte le salse che non so…il successo è sempre assicurato! Basta guardare nel frigorifero, prendere prodotti prossimi alla scadenza e ingegnarsi abbinandoli a ingredienti nuovi per un risotto (almeno per me). Così è stata la volta di un ceppo di radicchio, la cui fine era vicina, e di una confezione di robiola, usata per la mantecatura. Il tocco finale è stata una spolverizzata di coriandoli di tacchino “I Salumi del Frantoio” (salumi a base di olio extra vergine di oliva), abbrustoliti in padella. A noi è piaciuto davvero tanto, se decidete di provarlo, fatemi sapere!
Vi indico di seguito il procedimento (per le dosi sono andata ad occhio, come faccio sempre quando cucino un risotto). In una pentola antiaderente (io ho usato la splendida pentola antiaderente Ballarini Greenline) fate soffriggere uno scalogno tritato in due cucchiai di olio extra vergine di oliva. Aggiungete quindi il radicchio, precedentemente lavato e tagliato a listarelle. Cuocete per qualche minuto e aggiungete il riso (Carnaroli), fatelo tostare, sfumate con un bicchiere di vino bianco secco. Una volta evaporato il vino, aggiungete un mestolo di brodo vegetale alla volta: aspettate che il brodo assorba prima di aggiungerne altro, e così via, per una quindicina di minuti (per il tempo di cottura regolatevi a seconda del riso). Pronto il risotto, aggiustatelo di sale e pepe (se necessario) e mantecatelo con una confezioncina di robiola. Nel frattempo fate abbrustolire circa 100 gr di tacchino affettato “I Salumi del Frantoio”, tagliato a coriandoli, in una pentola antiaderente, senza aggiungere alcun grasso. Impiattate il risotto (io mi sono aiutata con il coppapasta ovale Guardini) e spolverizzate col tacchino.

22 commenti:

  1. Buonissimo con la robiola.. ed interessante l'aggiunta di tacchino! baciotti .-)

    RispondiElimina
  2. mamma che spettacolo... a me piacciono i risotti golosi e questo mi fa venir fame e rischia di mandare a pallino il mio proposito di bere solo latte, oggi....
    bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Buono e molto gustoso...Complimenti Kiara
    Bello godersi la famiglia...un bacione anche alla tua piccola

    RispondiElimina
  4. Buona questo risotto poi mi piace che è bello cremoso!

    RispondiElimina
  5. Ma che fame ci mette questo timballino! anche noi amiamo moltissimo i risotti, e la tua versioen ci sembra una vera chicca di sapore! brava!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Ma che buono questo risottino! Io adoro fare il risotto, aggiungere il brodo poco alla volta è un qualcosa che mi rilassa tantissimo..
    Il tuo dev'essere proprio buonissimo, brava come sempre :**

    RispondiElimina
  7. Kiara ti è venuto un capolavoro!!!!! Sono felice tu abbia passato due bei giorni... Ti auguro una buona continuazione :)

    RispondiElimina
  8. Wow che meraviglia di riso, di sicuro lo vogliamo fare anche noi, per due motivi, abbiamo un debole per i risotti e secondo, questo connubio di sapori è di quelli che ci prendono subito per la gola!
    Baci e ancora auguri
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. peBBAAACCCO!!! che bontà!!!il risotto è un classico versatile e tanto buono!! l'hai esaltato nel miglior modo! brava ChiarettA! bacino al pancino

    RispondiElimina
  10. Che risotto goloso,complimenti per la presentazione. baci

    RispondiElimina
  11. Anche io adoro il risotto e lo mangio anche con verdure che solitamente non gradisco. il tuo è davvero invitante. ciao e auguri

    RispondiElimina
  12. Veramente molto invitante questo risottino!Brava come sempre!Se in caso non ci sentiamo più ti auguriamo un buon 2012!

    RispondiElimina
  13. Anche io adoro i risotti e adoro diventare estrosa con loro... ottimo abbinamento!

    RispondiElimina
  14. condivido: il risotto lo puoi cucinare con qualsiasi ingrediente e viene sempre buono, adoro il risotto, ma come il tuo non l'ho mai mangiato, complimenti!!

    RispondiElimina
  15. hai ragione! i miglior piatti riescono proprio così! aprendo il frigo e controllando le scadenze! :D ottimo il risotto! ciaooo!

    RispondiElimina
  16. Ottimo questo risotto e che bella presentazione!Ciao

    RispondiElimina
  17. un mix saporito, un abbraccio.

    RispondiElimina
  18. Questo risotto è super invitante...segno la ricetta...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. Che bella presentazione e meravigliosa ricetta........Come va?Un bacioneeeeeeeee

    RispondiElimina
  20. anche io spesso faccio così..ingredieni in via di essere cestinati ...finiscono in padella e qualcosa vien sempre fuori! bravissima anche questa proposta! complimenti mia bella kiaretta! bacione <3

    RispondiElimina
  21. bello bello e buono buono questo risotto!!!!
    Tanti tanti auguri per le feste!!!!!

    RispondiElimina
  22. Ti ringrazio tanto per essere passata da me e poi mmmmmmmm....questo risotto è superlativo!!!! Ti seguirò di sicuro!
    Auguroni per un Felice 2012!
    Ciao e a presto.

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...