mercoledì 18 gennaio 2012

PASTICCIO DI PACCHERI


Ah, la vita... come sa esser complicata a volte...
Mi dico che, come essere umano, ho tutti gli ingredienti di base: sono simpaticissima - quando mi ci metto - faccio scompisciare la gente dalle risate - quando ne ho voglia - sono pure parecchio gentile e quando decido che una persona mi piace (il che capita praticamente sempre), so farla sentire come se fosse l'unica al mondo. E' solo che ultimamente non me ne prendo più il disturbo e la gente non capisce, perchè ormai si aspetta un certo comportamento da me. Quello che sto vivendo è un momento strano, dove ogni cosa si mescola nella mia testolina: mi sento pervasa da un sentimento di solitudine che a volte è contrastato dalla gioia di vivere, anzi, dall'essenza della gioia di vivere...insomma tutto per ora è complicato, però tornerò quella di prima...promesso!


E ora torniamo coi piedi per terra, passando alla ricetta. Questo è il piatto che ho portato a casa di Tamara e Francesco la sera di capodanno. Ognuno ha preparato qualcosa ed il risultato è stato quello di una cena a 5 stelle! Noi ragazze (Tamara, Paola, Daniela ed io) siamo state proprio brave! :-)
Questa ricetta l'ho trovata su uno dei librini scaricabili, in occasione della feste, dal sito de La Cucina Italiana. La riporto pari pari mettendo tra parentesi le mie modifiche:

g 750 polpa di manzo macinata scelta
g 700 di passata di pomodoro (per me La PolpaPiù Cubettata Cirio)
carota g 150

zucchina g 150
cipolla g 100

peperone g 50 (io non l'ho messo)
40 paccheri (essendo per 8 persone, tra cui 4 uomini, io ne ho fatti 60)

un gambo di sedano
prezzemolo

2 scalogni
zafferano (io non l'ho messo...mi son scordata!)
alloro

grana grattugiato 
burro
vino rosso

brodo vegetale
olio extravergine d’oliva
sale

pepe nero macinato Tec-Al
(besciamella)
 
In un soffritto di olio, sedano, cipolla e carota a tocchi, rosolate la carne con una foglia di alloro. Aggiungete la passata di pomodoro, g 100 di vino, g 300 di brodo, sale, pepe, mettete il coperchio e fate stufare per circa 2 ore. Saltate intanto in padella, in un filo d’olio, zucchina, peperone (che io non ho messo) e 2 scalogni tagliati a dadini, poi salate e pepate. Trascorso il tempo di cottura, eliminate l’alloro e passate la carne con le verdure al mixer. Unite al composto la zucchina, il peperone, 3 cucchiai di grana, sale, pepe e prezzemolo tritato poi, con una tasca da pasticciere (per me Tescoma linea Delicia), riempite i paccheri già lessati al dente in abbondante acqua salata e zafferano. Disponeteli in piedi in uno stampo a cerniera (io li ho sistemati una una pirofila ben imburrata, facendo un letto di besciamella). Se il pasticcio deve aspettare (io l'ho preparato il giorno prima), coprite lo stampo con un doppio foglio di alluminio e tenete in frigo fino al momento di rifinire (massimo un giorno). Poco prima di andare in tavola, spolverizzate il pasticcio con  besciamella e altro formaggio grattugiato e infornate a 180° per 20’.


76 commenti:

  1. Penso di poter capire bene questa sensazione tesoro. Passerà, è solo un momento. Basta avere un po’ di pazienza. E se poi “pasticci” così...prende tutto più gusto :) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Fede, so che passerà...il fatto è che tanta gente che mi sta intorno non capisce il mio stato ormonale...ehehehehe

      Elimina
    2. passerà.. passerà.. e se la gente non capisce, fregatene. Al limite mandali al diavolo, loro, forse, continueranno a non capire e tu te ne rifregherai (e saprai il perchè)
      ahhhhhh ma che cosa vedono i miei occhi? piatto goduriosissimo! baci kiara

      Elimina
  2. tesoroooooooooo!!! ho il tuo stesso stato d'animo in questo periodo e ti capisco davvero... poi passa... Che piatto divino... posso passare per pranzo??! bravissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passa pure Raffy...ma questi paccheri li ho fatti per capodanno...quindi ormai...ti posso però offrire dei buonissimi cantucci che ho appena sfornato! :-)

      Elimina
  3. Ha ragione Federica: ci vuole tanta pazienza... Questo piatto però sembra tutto fuorché un pasticcio, con quei bei paccheri tutti ben allineati e perfetti...Che tentazione... Un abbraccio simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sei tanto cara... un abbraccio!

      Elimina
  4. Con questo piatto strepitoso avete dato un meraviglioso benvenuto al 2012! che buoooono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si devo dire che abbiamo iniziato nel migliore dei modi il 2012! Le cene tra amici sono sempre fantastiche!

      Elimina
  5. Forza Kiara dai non abbatterti!!! ti capisco!!
    questo piatto è irresistibile!!bravissima!baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Fede, tranquilla, non mi abbatto! Ehehehehe! Un abbraccio anche a te cara...

      Elimina
  6. Dai su..su!!!! tirati su! io son abbacchiata per via dell'influenza e dei lavori a casa!!! Ottimi i tuoi paccheri cmq! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povera, cerca di riposare e di stare riguardata Claudia, mi raccomando! Bacione

      Elimina
  7. E chi non si è sentita così almeno una volta nella vita?????nel tuo caso poi è ancora più comprensibile...In un certo senso anche non essendo in attesa..mi sento spesso anch'io così..Oh Dio!e che scusa trovo per me????:-D Un abbraccio e...che pasticcio (stupendo!) Kiara Jones :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Yrma! Dai che una scusa la si trova sempre...ma poi, ce nè bisogno?!?!? :-) Un bacione anche a te!

      Elimina
  8. Dai Kiara, tutto passa :-)
    I tuoi paccheri sono un trionfo di gola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefy! Grazie per il tuo conforto! Un abbraccio!!

      Elimina
  9. eddai passerà cara kiaretta!!!! non ti preoccupare :) ogni tanto ci si sente così :) tu conosolati con questi paccheri anche se li hai gia fatti ahahahaha :) un bacione stellina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Giulia! Nella cucina sto trovando in effetti tanto conforto...:-)

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  10. un piatto unico delizioso! so come ti senti, ogni tanto capita, ma ti dico anche che passa!un nabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore anche a te! Un bacione!

      Elimina
  11. Adoro i paccheri ma ripieni....Che goduria!!!!
    Una buonissima cena insomma...Brave ragazze e brava TU!!!
    Per i pensieri,per lo stato d'animo ...confuso forse ...non preoccuparti passerà presto....In gravidanza tutto cambia ...anche noi...ma poi ritroviamo ogni cosa...forma e contenuto!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Renata! Grazie per i tuoi complimenti! Ma si passa tutto! Baciuz

      Elimina
  12. Se di base sei gentile, allegra, dolce e carina, perché preoccuparti, di chi non capisce che stai vivendo un momento particolare? Capita a tutti. Anch'io che solitamente sono allegra, simpatica e gentile, ultimamente mi sento chiusa e un po' cupa. Ci soffro, ma poi penso che il mio umore migliorerà...
    Certo, con un pasticio di paccheri comeil tuo, sicuramente migliorerebbe e anche moltissimo! ^_^
    Un bacione grandissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere ci sino tante persone che mi capiscano e provano i miei stessi stati d'animo! Ci si sente meno soli e marziani...grazie Giovanna! Un bacione anche a te!

      Elimina
  13. ohhhhhhh come ti capisco.....lasciamo stare va! Cerchiam di star serene e basta, i momenti capitano passano si superano....bacione e sei bravaa pasticciare =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale! Concordo, tutto passa... un bacione!

      Elimina
  14. Ciao Kiara!!
    ma come ,ti lascio nell'anno vecchio allegra e spensierata e ti ritrovo cupa e triste!??
    sarà che si avvicina il momento catartico e tristezza e allegria si avvicendano come su una ruota impazzita??
    Io sarei al settimo cielo dopo aver cucinato e gustato un piatto così!........
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma non sono cupa e triste...solo un po' confusa per tutto quello che sta avvenendo dentro di me e per quello che mi aspetterà tra un mese...tante emozioni tutte insieme a volte giocano brutti scherzetti...ehehehe

      Elimina
  15. Ma noooo, non essere triste, ti vogliamo solare ed allegra e se poi qualcuno non capisce pazienza, vorra' dire che si sta perdendo qualcosa..
    Che ricchezza questi paccheri, questo e' uno dei piatti che mette d'accordo tutti! Baci K

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia! Che bello risentirti dopo mesi e mesi di assenza! :-) Grazie per i tuoi complimenti, sei tanto cara! :-)

      Elimina
  16. Che bontàà sono rimasta a bocca aperta.. buoniiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Antonella, sono decisamente buoni! Anche scaldati il giorno dopo!

      Elimina
  17. Adoro i pasticci e trovo che questo sia assolutamente dleizioso...non ti dico quant'ho sbavato davanti al pc quando ho visto quel primo piano! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, grande Claudia! Grazie! Un abbraccio

      Elimina
  18. ...che buonoooo!
    Oggi ne avrei bisogno una bella porzione per coccolarmi un pò...
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo! Se vuoi ho appena sfornato dei profumatissimi cantucci...credo possano servire a coccolarti... kiss

      Elimina
  19. che trionfo questi paccheri...un primo piatto super!!

    RispondiElimina
  20. Spero che questo strano momento passi presto!
    Complimenti a te per questo piatto ma anche a tutte le tue amiche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tania! Passerà...passerà...mi dico che sono soltanto gli ormoni...

      Elimina
  21. Todos pasamos por momentos así!!! pero pasan!!! la receta la encuentro deliciosa de verdad!!! me la llevo. Bss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te Silvia! Un bacione

      Elimina
  22. Cucinare ti aiuterà vedrai... mi sembra proprio che ti venga benissimo!
    Fregatene di chi non capisce, vivi questo momento, anche in solitudine... così passerà!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si avete ragione voi, devo proprio imparare a fregarmene! ;-D Un abbraccio!

      Elimina
  23. Tesoro, stai tranquilla, pensa a te stessa e ...per pensare agli altri c'è tempo :))
    un piattone mega questo, davvero buono, un piatto unico per la vita di tutti i giorni!
    un abbraccio,Vale

    RispondiElimina
  24. Che piatto invitante e goloso!...sono certa che il momento particolare che vivi passerà in fretta e tornerai la persona solare che descrivi! ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  25. ciao le ultime settimane di gravidanza non sono facili, cominci a sentirti pesante, vuoi vedere il tuo bambino, fai pipì ogni 5 secondi (nota secondi... non minuti hahahha)... tieni duro e vedrai che bello dopo, certo magari senza soste, ma una gioia immensa. E poi... consolati con un piattino tipo questo o una bella fettona di torta, facendo una bella carezza alla tua Iris (ti dispiace se l'ho chiamata per nome?) nel pancione... tornerà subito il sole! ;-D

    RispondiElimina
  26. Infatti tesoro è solo una questione di ormoni!!! Vedrai che tutto tornerà come prima!!! Fantastico il tuo pasticcio...mi viene una fame!! Un baciotto!!

    RispondiElimina
  27. Saranno gli ormoni cara:D??Io quando ero in attesa vedevo un girono tutto pink l'altro piu nero del carbone....passerà!!Questo pasticcio è davvero uno spettacolo si presenta davvero magnificamente!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  28. Crisi pre partum, assolutamente! Credi a me che sono un'esperta espertissima, poi sarai meglio e più di prima!!!!!! E intanto coccoliamoci con questo super piatto, goloso, ricco, cremoso e filante....siiiiiiiiiiiiiiii
    il mio didietro ringrazia, ma il mio cuore esulta!!!! Un bacione tesoro!!!!

    RispondiElimina
  29. Questi paccheri sono proprio belli da vedere e sicuramente ottimi da gustare!Ciao

    RispondiElimina
  30. Tranquilla kiara i tuoi umori sono perfettamente normali nel tuo stato, ritornerai più carica di prima! Un piatto ricco e decisamente gustoso!!! Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  31. è una fase di passaggio,stai tranquilla che domani ti sarai dimenticata di tutto:)
    adoro i paccheri ripieni,davanti alla tua foto sono rimasta incantata,sono incredibilmenti buoni e bellissimi da vedere....complimenti!!!

    RispondiElimina
  32. Che brava, io l'ultima volta che ho fatto i paccheri ripieni, mi si sono rotti tutti!
    Comunque ci riprovo, e poi vediamo!
    Ciao Ale

    RispondiElimina
  33. Durante la gravidanza succede di avere umore ballerino ,ma sei in una condizione speciale e sono gli altri che devono capirti .Se non lo fanno fregatene!Questo pasticcio è fantastico,bacioni !

    RispondiElimina
  34. Non sai quanto senta vicina la tua premessa al post...è come se vi avessi letta dentro...vedrai che ci aspettano momenti meno contorti e più sereni :)
    Ma passiamo al posto...che dire...questo pasticcio è davvero invitante e se te lo dice una che non ha una particolare adorazione per la pasta...beh ci puoi credere. A presto...

    RispondiElimina
  35. ciao Kiara, l'importante è che tu stia bene ... tu e quella bella creaturina che, se vedo bene, s'è già posizionata a testa in giù per arrivare in questo pazzo mondo. Ci siamo quasi, no? E come potresti non essere "diversa" in un momento come questo???
    Un piatto di paccheri e passeranno le pretese di chi ti vuole "senza pensieri"...
    Un bacione e grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  36. Capitano momenti così, e poi considera che gli ormoni della gravidanza fanno fare cose che se ci ripensi poi pensi che eri un'altra persona!!!! Tornerai come prima!! Baci

    RispondiElimina
  37. Ciao cara, ma quante ricette interessanti che trovo sul tuo blog! mi piace un sacco davvero...e mi pare di capire anche che c'è "qualcuno" in arrivo...che bello congratulazioni cara, deve essere un periodo unico :-)
    a presto
    Camy

    RispondiElimina
  38. ti auguro di rimetterti in forma subito, via tutti i pensieri preoccupanti e spazio a quelli belli e rassernanti. Ottimo piatto, a saperlo il capodanno lo facevo con te !!!

    RispondiElimina
  39. mi piace questo pasticcio un abbraccio a te ed alla piccola....

    RispondiElimina
  40. Ma come fai a sentirti sola con la piccola Iris così vicina?
    Saranno gli ormoni scombussolati che ti fanno avere degli sbalzi di umore tanto repentini.
    Consoliamoci con questa pasta così appetitosa. Una bella porzione anche per noi, grazie.

    RispondiElimina
  41. Cara Kiara, dovremmo tutti imparare a fregarcene un pochino della gente che non capisce!!!! Pensa soltanto che stai attraversando il periodo più.... magico della vita!
    E questi paccheri? Adoro la pasta in genere, ma questo è gustosissimo!
    Un bacione

    RispondiElimina
  42. Non si può essere sempre regolari ogni tanto evviva i periodi"diversi" tanto per cambiare un po'...non preoccuparti ci sta tutto in questo periodo...un bacione!

    Ottimi i tuoi paccheri.....è un formato di pasta che adoro!!!

    RispondiElimina
  43. vabbè saranno gli ormoni! Passerà! Fantastica la pasta!

    RispondiElimina
  44. ogni tanto bisogna pensare a se stessi prima di tutto (anche se non ci viene tanto facile, mi sa), e gli altri si devono adeguare... non si può sempre essere così come gli altri ci vogliono... o no??
    va bè, i paccheri di capodanno sono finiti, i cantucci mi sa pure... cosa mi hai preparato oggi?

    RispondiElimina
  45. Credo che sia assolutamente comprensibile che di quando in quando uno non abbia la voglia o le forze di accontentare sempre tutti... quindi "non ti curar di lor, ma guarda e passa".

    E ho fatto un pasticcio molto simile l'altra settimana, con i paccheri usati come fossero mini-cannelloni!

    RispondiElimina
  46. sono sempre sicura che il 2012 sarà un anno bellissimo per tutte noi! :) In caso contrario per fortuna sappiamo cucinare queste delizie :))

    RispondiElimina
  47. ogni tanto fa bene e ci vuole mettere gli altri in secondo piano, mentre sono fantasticii primo piano di queste foto, bravissima come sempre cara.

    RispondiElimina
  48. Io ho smesso di essere buonista con la gente, mi metto al primo posto e non guardo più in faccia nessuno. Questi paccheri sono favolosi! Ti riconciliano con il mondo :)

    RispondiElimina
  49. E' un periodo strano, ma queste "crisi" in realtà diventano momenti di riflessione e cambiamento, vedrai che tornerai non solo come, manche migliore di prima! Intanto mi godo questi paccheri super gustosi! Anzi mi hai dato una buona idea per domenica!

    RispondiElimina
  50. La seconda foto mi ha letteralmente stesa... mi mette una fame che potrei infilzare lo schermo con un forchettone da grigliata, ti giuro!

    Per il resto, più importante in questo caso degli amati paccheri, posso dirti che in parte capisco cosa intendi dire. Ogni tanto, a furia di dare, ci si svuota un po'. Magari è una fase inconscia di ricerca di equilibrio, un momento in cui è necessario raccogliere le energie, per poter tornare ad emanarne. Di fatto in questi momento, io divento super odiosa... per fortuna che poi me la cavo a far sorridere per recuperare :)
    Un grande abbraccio
    Mari

    RispondiElimina
  51. Oooooh che buono! Uno ricetta che sicuro provo!

    RispondiElimina
  52. Per Capodannno ormai è tardi,ma x domenica no! Ti ho trovato per caso, ora non ti lascio più :)

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...