lunedì 6 febbraio 2012

BLOOMER AI SEMI DI PAPAVERO

Coltello a pois Green Gate - Confettura Extra di Fichi Le Tamerici
Ancora una volta pane… questa volta però mi sono impegnata davvero tanto, iniziando a preparare l’impasto la mattina presto, in quanto necessita di circa 8 ore per crescere. La fonte è sempre la stessa degli Scottish morning rolls, il libro “Il pane fatto in casa” di Christine Ingram. Si tratta di un buonissimo pane bianco che non è nient’altro che la versione inglese dei filoni di pane che si trovano in giro per l’Europa, e si ottiene da un lento processo di lievitazione dovuto al fatto che la dose di lievito usata è minore rispetto al solito. Il pane si mantiene così più a lungo. Se ne può ottenere una versione più casereccia usando la farina integrale, sostituendola a quella bianca fino a un massimo di metà dose. Sul libro c’è scritto che la croccantezza tipica di questo pane è difficile da ottenere nel forno di casa, ma spruzzando dell’acqua nel forno, prima di cuocere il pane, si possono ottenere degli ottimi risultati.

Coltello a pois Green Gate - Confettura Extra di Fichi Le Tamerici

Ingredienti per una pagnotta grande:  
675 gr di farina bianca (io 500 gr di farina bianca + 180 gr di germe di frumento tenero Molini Rosignoli)
2 cucchiaini di sale
15 gr di lievito fresco
430 ml d’acqua

Per la guarnizione:  
mezzo cucchiaino di sale  
2 cucchiai di acqua  
semi di papavero (per me Melandri Gaudenzio)


Setacciate le farine insieme al sale e ponetele nella planetaria (potete anche impastare a mano).  

Mescolate il lievito con 150 ml di acqua in una terrina e aggiungete poi il resto dell’acqua. Versate il composto nella planetaria, insieme alla farina, ed iniziate ad impastare delicatamente; continuate per almeno 10 minuti, fino a che l’impasto sarà omogeneo ed elastico. Mettetelo in una terrina unta, copritelo con della pellicola oleata e lasciatelo crescere a temperatura ambiente (circa 18°) per 5-6 ore o fino a che non raddoppia il suo volume.

Trascorso questo tempo, rovesciate nuovamente l’impasto nella planetaria (leggermente infarinata) e lavoratelo ad una velocità più sostenuta per 5 minuti. Rimettetelo nella terrina e copritelo di nuovo. Lascia telo crescere, a temperatura ambiente, per altre 2 ore abbondanti.

Ripetete l’operazione e lavorate l’impasto per altri 5 minuti; lasciatelo riposare altrettanti 5 minuti e poi stendetelo su di una superficie leggermente infarinata, formando un rettangolo di circa 2,5 cm di spessore. Arrotolate l’impasto partendo da uno dei lati lunghi e modellatelo a formare un filone spesso, con le estremità quadrate.

Mettetelo in una teglia da forno leggermente infarinata con la parte dove si uniscono i lembi di pasta in alto, copritelo e lasciatelo riposare per un quarto d’ora. Giratelo e mettetelo in un’altra teglia coperta da carta forno unta d’olio. Gonfiatelo rimboccando l’impasto sotto ai lati e alle estremità. Con un coltello affilato fate sopra al filone 6 tagli diagonali.

Copritelo e lasciatelo riposare al caldo per 10’. Nel frattempo fate scaldare il forno a 230°C. mescolate il sale con l’acqua e spennellate questo composto sopra il pane. Cospargete di semi di papavero.

Spruzzate dell’acqua nel forno e infilateci velocemente il pane. Fate cuocere per 20’ e poi abbassate la temperatura a 200°C; cuocete per altri 25’ o fino a che il pane non risulterà dorato.


Il risultato è stato davvero soddisfacente! Si è mantenuto buono anche il giorno dopo! Provatelo a colazione, accompagnato dall'ottima Confettura extra di fichi Le Tamerici!




con questa ricetta partecipo al contest "The Foodbook - il libro è servito" di Polvere di Peperoncino in collaborazione con Bibliotheca Culinaria:

57 commenti:

  1. Tesoro che dire questo pane e bianco e candido come la neve e anche sofficissimo,una vera golosità!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. che bello!! è venuto benissimo, devo dire che non è semplice fre il pane in casa, ma il tuo è davvero ben riuscito!!

    RispondiElimina
  3. WOW che meraviglia Kiara questo pane !!!
    La foto della fetta con la marmellata poi ...

    RispondiElimina
  4. Buon Lunedì cara Kiara!!!!
    e complimenti il tuo pane è bellissimo...Attività rilassante quella di impastare e anche a me piace cominciare la mattina presto come una vera panettiera....Sentire poi il profumo che si sprigiona per casa è meraviglioso...Non sapevo che si dovesse spruzzare l'acqua nel forno prima di metterlo...grazie!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. è fantastico!!! perfetto!! crosticina perfetta e bianchissimo dentro!!! :*

    RispondiElimina
  6. Kiara ma domani è il grande giorno o sbaglio?!?!!? ottimo panino =) bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Ale, mancano ancora 11 giorni tesoro... :-)

      Elimina
    2. E allora complimenti per essere ancora così attiva per ottenere questi capolavori in cucina. Bacioni!

      Elimina
  7. I lievitati godono delle lunghe lievitazioni, e si esprimono al meglio proprio grazie a questo!Il tuo pane è stato sicuramente un successo..tu hai avuto la fortuna di assaggiarlo,a noi non resta altro che ammirarlo e provare a rifarlo!!
    Bravissima come sempre Kiara!!

    RispondiElimina
  8. cavolo Chiara!! ma è stupendo!! rubo e provo questa ricetta!!! ma non dovresti riposare però???? mannaggia a te!! bacione

    RispondiElimina
  9. wow che meraviglia questo pane, complimenti... con quella marmellata poi...

    RispondiElimina
  10. Si vede che é davvero soffice! Io ho provato un pio di volte a fare il pane nel forno classico ma diventa duro dopo un paio d'ore. Con la macchina del pane va meglio. Complimenti!! :D

    RispondiElimina
  11. Che ricetta interessante, complimenti!!!
    Ti inserisco immediatamente nella lista dei partecipanti, e in bocca al lupo!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupacchiotto!!!!!!!! :-) Bacione cara!!!!

      Elimina
  12. wow ma che panone stupenderrrrimo!!!!!!!!!!!!!! ma tu ti stai riposando o stai cucinando come una matta? hihihihihih che sofffffffficità mhhhh che buono :) io sono tornata in scozia :( bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come sei tornata in Scozia???? Di già????? E quando torni?????

      Elimina
  13. bellissimo pane, con la marmellata di fichi poi.....una bontà

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutte per i vostri commenti, siete sempre gentilissime! Io diciamo che mi riposo cucinando...a parte oggi che sono davvero ko...l'influenza è arrivata anche a casa mia! Speriamo di guarire presto! Baciotti!!

    RispondiElimina
  15. Ma che bellissimo pane!! Complimenti!! Quella bella fetta con la marmellata mi fa una gola!!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  16. meraviglioso e molto delicato complimenti

    RispondiElimina
  17. Ma che bel pane... che mollica fitta fitta!!!! smackkkkkkkkk

    RispondiElimina
  18. Anche io ultimamente mi sono data al pane....il tuo è proprio bello, e così candido, proprio in tema con la neve di questi giorni!!!Ciao

    RispondiElimina
  19. Ma come fai a fare ancora così tante cose?????hihihhih super woman..complimenti tesoro

    RispondiElimina
  20. Comnplimenti!! Questo pane è meraviglioso e la lievitazione perfetta!!! Brava, brava,brava!! Un bacione!

    RispondiElimina
  21. E' bellissimo!!! Un pochino complicato, ma ce la potrei fare!!!

    RispondiElimina
  22. Che fame che mi fai venire con questa strepitosa "pagnottella".....bacini

    RispondiElimina
  23. Cara Kiara, passo al volo per farti gli auguri,...buona cicogna!!! un bacio
    PS ovviamente anche il pane è bellissimo!!!!

    RispondiElimina
  24. tesoro mio è semplicemente favoloso! bravissima!

    RispondiElimina
  25. Ti sei impegnata tesoro bello e ti è venuto un pane da favola!!!! Assolutamente meraviglioso compatto, ci vedrei un mega tramezzino!!! Baciiii Ely

    RispondiElimina
  26. Lo trovo perfetto l'interno!!! brava Kiara! vorrei provarci

    RispondiElimina
  27. Che bel pane , brava...e poi con quella marmellata!!!

    RispondiElimina
  28. Veramente una preparazione bellissima, vale proprio la pena!

    RispondiElimina
  29. Che nome strano! Non avrei mai pensato ad un filone di pane leggendo il nome e invece guarda qua!? Che meraviglia!!!! Richiede tempo e pazienza ma ne vale davvero la pena!!!

    RispondiElimina
  30. una meraviglia!!!! la fetta perfetta!!! chissa' che profumo!!

    RispondiElimina
  31. Ho appena finito di cenare ma una bella fetta di questo pane ci starebbe lo stesso. Io non mi sono mai lanciata nel pane fatto in casa .. mi sa che prima o poi ti copio. Buona serata Sonia

    RispondiElimina
  32. Pane delizioso! Mi piace quel candore interno che contrasta con la parte esterna croccante :-)

    RispondiElimina
  33. perfetto!!!!!!! baci chiaruzza.

    RispondiElimina
  34. Ma che profumino che sento ...questo pane bianco e soffice lo mangi anche così!!!

    RispondiElimina
  35. Che aspetto magnifico questo pane, la mollica sembra sofficiosissima. E quella fetta con la marmellata adesso a colazione ci starebbe un incanto :) Un bacione tesoro, buona giornata

    RispondiElimina
  36. Appetitoso!
    Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  37. Kiara, ma questo pane è perfetto!! E se iniziassi con le ordinazioni? Poi faccio un salto a prenderlo visto che siamo 'vicine' di casa :-)

    RispondiElimina
  38. Ma che bella soddisfazione quando dal forno esce una pagnottona cosi' :)
    Bravissima e buona giornata. Baci!

    RispondiElimina
  39. Ciao! che meravigliosa pagnottona... che buona, che bella.. da spalmarci la marmellata la mattina, oppure un buon formaggio tenero a pranzo.. mi piace

    RispondiElimina
  40. questo è proprio un pane spaziale!! Bellissimo davvero, deve essere una grande soddisfazione!!

    RispondiElimina
  41. Ciao stellina...o forse ormai stellona :-D Vedo che anche se sei prossima all'arrivo, sei instancabile! Bravissima, questo pane è una delizia! Un abbraccione .

    RispondiElimina
  42. Sento quasi il profumino! Proprio oggi ho fatto il pan di castagne! A presto!


    http://petitecuilliere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  43. Complimenti! I lievitati non sono mai semplici!

    RispondiElimina
  44. kiara una goduria è perfetto complimentissimi

    RispondiElimina
  45. Complimenti, vien voglia di toccarlo per sentirne la sofficità!!!

    Paolo

    RispondiElimina
  46. Ha un aspetto delizioso!
    Ed anche molto bello :)
    Non ho mai usato i semi di papavero...devo farlo prima o poi!!!!
    :)

    RispondiElimina
  47. Adoro il pane!! :) Quest ricetta è da provare..

    RispondiElimina
  48. Questo pane è favoloso! Mi voglio sengare la ricetta, è bello a vedersi e immagino la bontà e la morbidezza :D

    RispondiElimina
  49. Un aspetto fantastico e anche una abbinamentto molto goloso! Bellissimo anche il blog! MI unisco con piacere! una bio e buona giornata...

    RispondiElimina
  50. Since the admin of this site is working, no uncertainty very shortly it will be renowned, due to its feature contents.


    Here is my site: no credit check payday loan
    My page: read what she said

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...