domenica 25 marzo 2012

GALLINA BOLLITA


Domenica mattina: l'orologio segna un'ora in più togliendoci del sonno...oramai non conto le ore che ho in arretrato, ma va bene così. 
Dalla finestra della cucina entrano i primi raggi di sole: si prospetta un'altra splendida giornata di primavera. 
Dalla camera arrivano i primi versetti del mio amorino: la piccola si sta svegliando, questa volta però accanto a lei c'è il suo papino, che entrambe amiamo alla follia.
Chiedetemi se sono felice...
:-)

E ora la ricetta facile facile che più facile non si può. La mangiavo spesso dalla mia nonnina, quando ancora ero piccina...Un bacio nonna, veglia su Iris da lassù...

1 gallina
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
1 cucchiaio di dado vegetale (a breve posterò la ricetta di quello home-made)

Bollire la gallina tagliata a pezzi (non levategli la pelle) con una carota, il sedano, la cipolla e il dado vegetale. Cuocere per circa un'ora e mezza o almeno finchè la gallina risulta morbida. Scolate dalle verdure e servite accompagnata con salse o mostarda; io l'ho accompagnata con la gustosissima mostarda di albicocche Le Tamerici.


15 commenti:

  1. hai fatto un bel quadro della tua casa e della tua famiglia ....sembra di vedervi...:) un bacio!

    RispondiElimina
  2. Ottima!!!
    Un bacio alla piccola Iris...Ciao!

    RispondiElimina
  3. Che delizia tentatrice ;)
    Ciao Kiara appena puoi passa a trovarci abbiamo lanciato un iniziativa per tutti i blogger e c'è un regalo anche per te ...
    Un saluto dai Viaggiatori Golosi ...

    RispondiElimina
  4. Ciao Kiara, sei ammirevole: con una bimba piccolissima riesci a cucinare la gallina bollita!! E' proprio vero che le mamme hanno molte più energia. Curiosa questa ricetta della nonna. Un bacio

    RispondiElimina
  5. tesoro sarai felicissima, e io per te...mai provata questa gallina bollita, segno!

    RispondiElimina
  6. si vede che sei felice e questo ci piaceeeeee! mm il bollito non mi fa impazzire ma assaggio volentier _) bacio

    RispondiElimina
  7. Che bel quadretto familiare.. vio immagino.. deve essere la cosa più bella del mondo!!!! La gallina in brodo.. che buona!!! e col brodo???? i tortelliniiiiiiiiiiiiii.. baci e buona serata :-)

    RispondiElimina
  8. Che bello! vi sto immaginando...e sai cosa vedo??? Serenità!!! :) Buonissima la gallina bollita...la cucinava sempre mia nonna! A presto, Anna.

    RispondiElimina
  9. buonaaa!
    io la adoro! c'ho pure dedicato un post su tutto ciò che ci faccio con la gallina bollita. Piatto invernale che a breve non faremo più...ma è buonissimoooooo!!! :P
    ciao Kiara!! :)

    RispondiElimina
  10. Le nonne, la sanno e sapevano lunga!!!! Mai rinunciare alle loro ricette!!!! Una carezza alla piccola, ciao

    RispondiElimina
  11. Che belle le ricette delle nonne! La tua sicuramente ti ringrazia e veglia su di voi! Hai dato alla tua piccolina un nome bellissimo! Un bacio

    RispondiElimina
  12. Mai fatta, mi credi??? Pero' mia mamma ogni tanto la fa, ed é davvero buona! ;)

    RispondiElimina
  13. Che bel quadretto!
    un bacino ad Iris!

    RispondiElimina
  14. Che bella ricetta!! E' una ricetta che non assaggio da anni provo a farla anch'io!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  15. Io AMO la gallina bollita con la mostarda :)

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...