martedì 3 aprile 2012

CALAMARATA con GAMBERI e CALAMARI

Per la presentazione set monouso Neopalm CHS Online Shop

La Pasqua si avvicina, mancano ormai pochissimi giorni. Sul blog vedo ricette di ogni tipo dedicate a questo evento, soprattutto colombe su colombe. V'invidio, sapete? Si, dico a voi che avete la capacità di farne una, meglio ancora se con lievito madre. Io non mi sono mai cimentata in quest'avventura, troppo complicata...faccio prima ad andare al supermercato a comprarne una. Però stimo tutti quelli che hanno la pazienza di prepararsela in casa da sè...non oso immaginarne il profumo, la morbidezza ed il sapore. Se ve ne avanza una fetta... :-)

Vi lascio questa ricetta, facile facile:

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di pasta fresca Calamarata Terra e Sole Pastificio Carbone
300 gr di calamaretti tagliati ad anelli e gamberi (code sgusciate)
250 gr di Datterini Cirio
uno spicchio d'aglio
prezzemolo
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero macinato Ariosto
peperoncino in polvere Ariosto

Per prima cosa lavate accuratamente i calamaretti e i gamberi sotto l'acqua corrente.
In una padella antiaderente (per me Illa Cook & Love) mettete l'olio, lo spicchio d'aglio e fatelo dorare a fiamma alta. Unite poi i calamaretti ed i gamberi, fateli insaporire per qualche minuto, quindi aggiungete il prezzemolo e peperoncino. Poco dopo aggiungete i datterini, altro prezzemolo e fate addensare a fiamma dolce. Salate e pepate. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e fatela saltare per qualche minuto nella padella del condimento. Servite con un'altra spolveratina di prezzemolo.

Per la presentazione set monouso Neopalm CHS Online Shop

31 commenti:

  1. Questo è un prima piatto che ADORO ! lo prepara ogni tanto mia suocera e faccio il tris :-)
    Io sono come te, non mi verrebbe mai in mente di preparare una colomba, mi viene il panico solo a pensarci !!!!!
    Un bacione a te e alla piccoletta

    RispondiElimina
  2. la tua pasta è splendida!
    anch'io non mi sono cimentata a fare la colomba!
    i dolci con il lievito madre si, perchè il lievito chimico contiene nichel però la colomba o il panettone sono ancora un traguardo che vedo molto lontano!
    baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Buonaaaaaaa!Mi piace tantissimo la calamarata e questo condimento che profuma di mare è il top!Un bacione a te e alla piccola Iris, vi voglio bene <3

    RispondiElimina
  4. Oddio Kiara, tu se una diavola tentatrice...una vera calamarata, con i gamberi poi....aiuto e adesso come faccio a togliermi la voglia? Grrrrr......
    Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  5. Chiara..sei fantastica!!! Che buooonaaaa!!! Bacioni tesoro!! A te e a Iris!!!

    RispondiElimina
  6. eeh guarda, l'idea era quella di prepare la colomba ma tra una cosa e l'altra... mi sa che farò come te e la comprerò!!!
    Uff.. purtroppo non posso mangiare i calamari, però la tua pasta ha un aspetto invitantissimo :)

    RispondiElimina
  7. Uh mamma mia Chiara che meraviglia questa pasta!!!! Un bacione mia cara a te e alla tua cucciola! Baci

    RispondiElimina
  8. un piatto che oggi con questo tempo mi mette davvero di buonumore! Solare, buono e colorato!

    RispondiElimina
  9. A fare la colomba non ci penso assolutamente nemmeno io, invece questa pasta la salvo subito!

    RispondiElimina
  10. Che buonaaa ..e per la colomba ne rubo unafetta anche io ..anche a me piacerebbe farla ma il tempo e tiranno quindi mi unisco al tuo appello..besos

    RispondiElimina
  11. buonissima questa calamarata...pure io ammiro le colombe altrui!! :-)

    RispondiElimina
  12. Che ricetta fantastica. Ottima davvero! Grazie per aver visitato il mio blog mi unisco ai tuoi lettori con molto piacere. Buona Pasqua anche a te. Ciao!

    RispondiElimina
  13. buona la calamarata con i calamaretti! Io amo il pesce e con la pasta lo mangerei sempre! Un piatto come questo è vincente se usiamo materie prime ottime e son sicura che tu l'hai fatto!

    RispondiElimina
  14. mammma mia che gola sto piatto, anche se sono sicura che a me questa porzioncina non basterebbe! :)
    un bacio a te e alla piccola fiorellina!

    RispondiElimina
  15. Anche io non mi cimento con questi tipi di lievitati.. sono pigra... ammiro molto la tua calamarata! ricambio gli auguri di buona Pasqua!
    a presto:*

    RispondiElimina
  16. Che buoni i calamari... fantastica sta pasta!

    RispondiElimina
  17. ma non ci credo che con tutte le meraviglia che fai non ti viene la colomba....proprio non ci credo ;)
    augurissimi

    RispondiElimina
  18. gustosi! ma lo sai che in fondo la difficoltà della colomba è solo mentale? sono convinta che se provi ti riesce perfettamente!

    RispondiElimina
  19. adoro i piatti di mare, questa calamarata è squisita, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  20. anche io comprerò la mia colomba al supermercato anche se invidio chi la fa:)che dire della tua pasta...magnifica!!!

    RispondiElimina
  21. hermoso plato de pasta luce tentador es una exquisitez me encanta,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  22. Bello il gioco di parole ma soprattutto squisitissima la pasta ^_^
    Io spero di fare la colomba giusto in tempo per Pasqua, ti penserò e ne terrò una fettona per te :) Ma sono convinta che se ti ci mettessi ti riuscirebbe benissimo. Non è poi tanto più difficile di altri lievitati, è solo l'idea ;) Un bacione, buoan giornata

    RispondiElimina
  23. Che bonta!Un piatto pieno di sapore di mare!Buona Pasqua,carina!Un bacio da Grecia!

    RispondiElimina
  24. Chiara, ha ha ha io sono uno di quelli che si è cimentato nella preparazione della colomba con LM e hai ragione, il profumo per la casa... è magia!!!! Dovresti proprio provarci, ti assicuro, nulla di impossibile! :-)))) ad ogni modo, complimenti, quanto amo la calamarata *___* potrei mangiare fino a scoppiare! E la tua presentazione è molto bella! Bravissima :-) ciao un abbraccio!

    RispondiElimina
  25. la adoro, ne potrei mangiare un vagone!!!

    RispondiElimina
  26. ciao Kiara, in questo periodo credo proprio che tu abbia di che occuparti con un'altra creatura, piuttosto che col lievito madre!!! Dunque non preoccuparti se "devi" comprare la colomba; un giorno magari ti verrà voglia di cimentarti anche tu in quest'avventura. Nel frattempo... noi ci godiamo questa tua bellissima pasta, golosa e saporita; un formato che adoro. Un baciotto... anche ad Iris

    RispondiElimina
  27. Che dirti? Adoro i lievitati, ma mi sto dedicando poco alla Pasqua e alle ricette pasquali.
    Invece, mi dedicherei molto volentieri alla tua splendida calamarata. Ne prendo una forchettata, anzi due! ^-^
    Ti auguro una nmeravigliosa Pasqua, tanti cari auguri a te e alla tua famiglia e un abbraccio ad Iris!

    RispondiElimina
  28. ma quale colomba!! io fo qualcosa di salato! e un dolce sardo con mamma! ho visto anche io che tutti fanno le colombe in casa! sono una pessima blogger, ma pazienza! mi accontento di un dolcetto tipico pasquale! :P fancina alla colomba!

    uh anche tu la calamarata! con i gamberi deliziosissima! potevi invitarmi! che diamine .. portavo il vino :P

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...