mercoledì 2 maggio 2012

GNOCCHI di SEMOLINO con VERDURE

Pirofila a pois Green Gate

Non credevo che fare la mamma a tempo pieno (dove per "pieno" s'intendono TUTTE le 24 ore) fosse così impegnativo e stancante! E' strano però come tutto questo lavoro una mamma lo faccia con un carico di energia esplosiva e con un amore infinito...dopo 4 notti passate insonni (la piccola peste sta "inossando" i dentini) il balcone del primo piano stava per diventare il mio trampolino di lancio...eheheheh, credevo di non reggere, ma non appena guardo la gnometta negl'occhi (e che occhi ragazzi, sembrano due bottoni blu) tutto torna a sorridere e perfino la stanchezza pare scomparire...dico pare perchè a furia di sbadigliare credo di essermi slogata una mandibola! :-)

Pirofila a pois Green Gate

Vi lascio questa ricettina dove le verdure la fanno da protagonista, trovata su un vecchio numero de La Cucina Italiana:

latte parzialmente scremato g 600
semolino g 160
zucca mondata g 100
carote mondate g 100
broccoli g 80
una costa di sedano mondato
una cipolla
grana grattugiato
noce moscata Tec-Al
olio extravergine d'oliva
sale
pepe nero macinato Tec-Al
Dividete i broccoli a cimette e tagliate le verdure a dadini. Fate appassire in due cucchiaini di olio il sedano e la cipolla, poi unite le carote e la zucca; dopo 15' aggiungete i broccoli, aggiustate quindi di sale e pepe. Dopo poco spegnete il fuoco. Portate a bollore il latte, quindi salatelo, unite un po' di noce moscata e il semolino. Cuocetelo per 5', mescolandolo con un cucchiaio di legno, finché il composto non si staccherà dalla pentola. Fuori dal fuoco incorporate 5 cucchiai di verdure e un cucchiaio di grana. Stendete il semolino a cm 1 tra due fogli di carta da forno unta e ritagliatevi 24 dischi (ø cm 4). Poneteli in una teglia, cospargeteli con grana e gratinateli in forno. Serviteli con le verdure rimanenti. 


38 commenti:

  1. buona e semplice come piace a me!!!!!
    baci!!!
    e.

    RispondiElimina
  2. Wowwwwww che meraviglia!!!! sai che non ho mai fatto questo tipo di gnocchi??? ottimi con le verdurine.. smackkkk

    RispondiElimina
  3. Ma bravissima Chiara! Questi gnocchi così sono proprio gustosi! Bella idea! E poi sono semplici, grande!!!! :-D

    RispondiElimina
  4. Amicaaa sei stanca, sì?Vi mando un mega bacio bellezze, sono sicura che questi squisiti gnocchi sappiano tirarti su a modino!Tvb smack <3

    RispondiElimina
  5. Ci siamo commentate assieme ;) Ti mando mail <3<3

    RispondiElimina
  6. Ma che buoni!! Un buon modo per usare il semolino che giace in dispensa!

    RispondiElimina
  7. tesoro mio sono invitantissimi, saporitissimi...

    RispondiElimina
  8. Ottimi questi gnocchi. Un'ottimo pranzetto. Brava!

    RispondiElimina
  9. Ma che bella ricettina!!! Complimenti nonostante tutto il sonno arretrato trovi anche il tempo per curare il blog...sei ammirevole!! un bacione anche alla tua piccoletta!!

    RispondiElimina
  10. Bellissimi gnocchi di semolino, complimenti.
    A Presto

    RispondiElimina
  11. Ciao Kiara!è un piacere conoscerti e scoprire il tuo blog :-D e poi io adoro la cucina italiana e questi gnocchi sono veramente invitanti!a presto Laura

    RispondiElimina
  12. ehssì la cucina italiana non sbaglia:)) tieni botta con la gnometta, vedrai che arriveranno notti migliori!

    RispondiElimina
  13. IO sono già allenata per il prossimo pargolo!!! NOn dormo da mesi orami perchè mia figlia ha il sonno leggero e si sveglia continuamente la notte, poi da quando sa dell'arrivo del fratellino la cosa è peggiorata, mi cerca di continuo; in più ci metti l'insonnia pre-parto!!
    SOno un zombie che cammina oramai!!!
    Gustoso piatto!

    RispondiElimina
  14. Ciao Kiara, accidenti non oso pensare quanto sia dura una vita così menomale che i dentini prima poi nascono e tutto torna alla normalità.
    E' tantissimo che non mangio gnocchi di semolino e la tua versione verdurosa mi piace moltissimo

    RispondiElimina
  15. e non lamentartiiiiiiiiii!! che hai una piccola angioletta!! ^_^ boni gli gnocchi..... però se non me li fai mi offendo! :)

    RispondiElimina
  16. Ciao a tutte/i!!! Grazie per i vostri complimenti, sempre graditissimi! :-) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Ciao Kiara, innanzitutto grazie per essere passata a trovarmi e grazie per i complimenti! :) I tuoi gnocchi sono davvero invitanti... Sai che non li ho mai fatti?! Devo provare... A presto, baci!

    http://latavolaallegra.blogspot.it

    RispondiElimina
  18. Ciao cara!!tieni duro per il sonno.. passa, tieni duro!! intanto noi ci coccoliamo con questi gnocchi buonissimi!

    RispondiElimina
  19. E sì, periodo faticoso ma passa, passa così in fretta che ad un certo punto vorresti tornare indietro per stringere ancora la tua gnometta tra le braccia e invece è fuori col ragazzo o all'università.
    Questi gnocchi li preferisco ai soliti, bell'idea con le verdure, mi piacciono!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  20. basta uno sguardo e dimentichi tutto! :D
    ma come fai a cucinare anche tutte queste bontà col da fare che hai??
    questo è il vero mistero! :)
    un abbraccio a te e alla piccolina

    RispondiElimina
  21. non li ho mai fatti ma che meraviglia!

    RispondiElimina
  22. Siiiii!!
    Volevo proprio fare gli gnocchi di semolino questo weekend! :*
    In bocca al lupo con la piccola!

    RispondiElimina
  23. strepitosi!!!bravissima tesoro!!un bacioneeee

    RispondiElimina
  24. mi hai fatto venir voglia!!!!!!!!

    RispondiElimina
  25. Le mamme hanno davvero una forza infinita. Dai tieni duro, che questo periodo più stressato passerà presto e fra qualche tempo anche la tua piccola "gnometta" potrà fare un assaggio diq eusti gnocchi deliziosi :) Davvero una gustosa rivistazione dei classici gnocchi di semolino. Un bacione grande a te e uno più grande a Iris ^_^

    RispondiElimina
  26. Favolosi questi gnocchi!!!! E come ti capisco......con il primo figlio avrei dormito anche in piedi!!!!!

    RispondiElimina
  27. Me encantan, una pinta deliciosa.
    Besos

    RispondiElimina
  28. che buoni gli gnocchi e che bello leggere queste dolci parole di una mamma!!

    RispondiElimina
  29. Ciao Kiara
    sei davvero una supermamma!
    dove lo trovi il tempo per produrre queste delizie? mi piace molto questa variazione sul tema arricchita dalle verdure.
    in bocca al lupo per i dentini della tua piccolina.
    Ciao
    Ale

    RispondiElimina
  30. Molto belli e saporiti
    un abbraccio alla brava mamma :)
    baci

    RispondiElimina
  31. con le verdure mi mancavano, buoni! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  32. mi par di vederli qui quei due bottoni blu intensi che ti fissano..:) baciotti!

    RispondiElimina
  33. un primo meraviglioso e particolare

    RispondiElimina
  34. Kiara sono bellissimi e penso buonissimi!
    Anche io sfoglio i vecchi numeri de La Cucina Italiana e devo dire che trovo sempre qualcosa che mi colpisce. Si vede chenon avevo questo numero :)
    baci baci

    RispondiElimina
  35. epperò non dormivi mentre facevi questi ;))
    La ricetta è molto intrigante...
    un saluto alla gnometta amtissima
    ... ed anche a te! Ciao

    RispondiElimina
  36. Pretty! This was an extremely wonderful article. Thank you for providing this information.



    Feel free to surf to my homepage ... advance cash loans

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...