giovedì 21 giugno 2012

PETTO DI POLLO MARINATO

Tovaglietta Green Gate
Buongiorno a tutte! Finalmente riesco a postare qualcosa...per chi ancora non lo sapesse, domenica scorsa abbiamo battezzato la nostra piccola Iris! E' andato tutto a meraviglia! La cucciola è stata bravissima, mai un pianto, solo sorrisi! Anche il rinfresco è andato bene e di questo devo ringraziare soprattutto Stefano (per la torta magnifica che ha creato) e Magda (mia suocera) per avermi dato man forte nella pulizia e nell'allestimento della sala.
Detto questo vi voglio segnalare quello che per me è stata un'autentica rivelazione: Pinspire. Lo conoscete già? Per chi ancora non sapesse di che si tratta, Pinspire è semplicemente una piattaforma virtuale nella quale ognuno di noi può organizzare e condividere con chi vuole i propri interessi. Io lo uso soprattutto per riorganizzare le mie ricette ma anche per salvarmi tutte quelle immagini di oggetti che mi interessano che, altrimenti, andrebbero perse. Diventate miei followers se vi va! Mi trovate qui! Il concept di Pinspire è di offrire la possibilità non solo di condividere immagini, ma anche di poterle commentare nella propria lingua, interagire con persone nuove o già note a seconda del paese di provenienza e risalire a contenuti e siti dove si parla anche in italiano...non è fantastico? E allora cos'aspettate? Correte ad iscrivervi, è gratuito, divertente, utile ed interessante!

Ingredienti per 2 persone:
un petto di pollo intero
100 gr di vino bianco secco
un porro
una carota
qualche foglia di salvia
una bustina di zafferano
Dividete in due il petto di pollo. Tritate finemente il porro, la carota e la salvia. Accomodate il pollo in una ciotola, cospargetelo con il trito e copritelo con il vino, in cui avrete sciolto una bustina di zafferano. Sigillate con la pellicola e lasciate marinare per un paio d’ore. Pulite quindi il pollo dalla marinata e trasferitelo su di un foglio “Cuoci Film” di CHS Online* (si tratta di uno speciale film in PET che permette di cuocere ed arrostire carne, pesce, pollame e verdure trattenendo i sapori e i profumi, senza grassi e/o altri condimenti, cucinando senza sporcare forno e pentole); chiudete con l’apposito laccetto e cuocete in forno a 180°C per circa 40 minuti. Io ho servito il pollo accompagnato su un letto di spinaci semplicemente lessati (giusto per rimanere in tema light) e conditi con un filo d'olio crudo.
*Se preferite potete cuocere il pollo in padella, con due cucchiai d’olio, per circa 15’ aggiustando poi di sale.

Ricetta tratta da La Cucina Italiana

18 commenti:

  1. Un abbraccio alla piccola Iris e non ci conosciamo di persona ma posso permettermi di dirti un mio pensiero ? ...non chiamare cucciola la piccola anche se le tue intenzioni sono più che buone e positive penso che non sia ,,bello !! non volermene ho capito le tue intenzioni ...comprendi la mia buona intenzione un bacio grande a tutti voi

    RispondiElimina
  2. Ciao Stefania! Non te ne voglio assolutamente, ma io non vedo nulla di male nel chiamare cucciola la mia bambina. E' un cucciolo d'uomo a tutti gli effetti e poi è una maniera dolce e istintiva che mi viene da porle. Comunque comprendo la tua buona intenzione... un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara sono contenta che la tua cucciola si sia comportata bene e che tutto sia andato bene, adoro quando la chiami cucciola, è sinonimo di amore infinito verso la propria bimba :))

    Ps:
    prendo spunto, ottima ricetta.

    RispondiElimina
  4. tanti auguri alla cucciolaaaa, sarà un'estate speciale!

    RispondiElimina
  5. Chiaraaaaaa congratulazioni alla tua cucciola e complimenti a te per essere riuscita ad organizzare tutto e fatto in modo che la festa riuscisse perfettamente! Auguri!!!
    Il petto di pollo lo farò prestissimo e appena mi metterò al pc verrò a pinnarti su pinspire!
    Quanto al "cucciola" vorrei dire una cosa anch'io, non prendertela se oggi ci permettiamo di farci gli affari tuoi : penso che una mamma sia libera di chiamare I propri bambini come le pare e quindi chiama la tua cucciola come vuoi, non farti condizionare da nessuno, anche perchè proprio in questo caso, si tratta di un cucciolo d'uomo! Baci :)

    RispondiElimina
  6. Auguroni per la piccola , bella questa ricetta.

    RispondiElimina
  7. che bontà..bravissimaaaaa!

    RispondiElimina
  8. Che buono questo pollo, ha un aspetto meraviglioso :-) Baci e un abbraccio alla piccola Iris!

    RispondiElimina
  9. bono il petto di pollo marinato!!!!!!!! la mia cucciola da grande sarà fortunata perchè ha una mamma che prepara ottimi pranzetti! baciiii

    RispondiElimina
  10. Ci sono anch'io su pinspire. Bellissimo questo pollo, molto morbido!! gnammy! Che belli i bimbi che sorridono, era felice! buona giornata

    RispondiElimina
  11. Torni con una ricetta squisita! Tanti, tanti auguri per il battesimo cara... è un'esperienza che ti resta nel cuore ^_^
    Baci

    RispondiElimina
  12. Mi acchiappo la ricetta di questo pollo marinato (mi piace!) e ti faccio tanti complienmti per aver organizzato tu il battesimo: chissà che fatica ma anche che belle emozioni...Un bacio affettuoso
    simo

    RispondiElimina
  13. Che bel secondo, deve essere davvero saporito! Carino il sito che ci hai segnalato, somiglia molto a pinterest (dove mi sono iscritta ma che non ho mai utilizzato :D)

    RispondiElimina
  14. Ma che bello e chissà che buono ...
    Ciao kiara un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  15. Ciao Kiara, che bel piatto, molto fresco.So che non ami i premi, però il tuo blog mi piace molto e qui c'è una piccola cosa per te.
    http://cioccomela.blogspot.it/2012/06/red-carpet.html
    Antonella.

    RispondiElimina
  16. Felicitazioni per il battesimo di Iris!!
    Pollo leggero ma interessante con la marinatura, ha un aspetto molto morbido.
    Non conoscevo Pinspire, e l'ho trovato simile a Pinterest. Ma non usando neppure quello non li potrei confrontare. Per i fotografi è molto in uso 500px :-)

    RispondiElimina
  17. Ciao Kiara, non conoscevo il tuo blog. Mi piace il taglio delle tue ricette e e le foto. Ti farebbe piacere entrare nello staff di Ricette della Nonna? Potrebbe essere una collaborazione che farebbe crescere anche il tuo blog. Se sei interessata scrivimi a info@ricettedellanonna.net. Ciao

    RispondiElimina
  18. Tanti auguri per il battesimo della piccola Iris! E complimenti, questa ricetta è davvero gustosa, mi ispira tantissimo!! Ciao

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...