mercoledì 4 luglio 2012

POLPETTINE con MANDORLE e MENTA


Per la serie: "A volte ritornano..."
Eccomi qua!
Sono rientrata al lavoro. Era dallo scorso dicembre che non aprivo un programma di grafica, se non a casa, sporadicamente. Non è stato traumatico come pensavo, alla fine è un po' come andare in bicicletta...non puoi dimenticarti i comandi da tastiera e dove si trovano le varie e infinite funzioni...ti viene automatico. Quello che mi viene un po' meno automatico è l'essermi trovata letteralmente SOMMERSA di lavoro! Torno a casa la sera stravolta, cotta, e lì inizia una nuova trance di faccende domestiche da sbrigare, tra le quali cucinare (e, credetemi, ultimamente mi sta pesando pure questo) e dar da mangiare a Iris. Già, la piccola ha iniziato la fase di svezzamento e non è tra le sue più felici...ma mi dicono tutti che ci vuole TANTA pazienza...sarà così...intanto vi lascio questa ricetta. Le polpette, insieme alle insalate di riso o pasta fredde, sono diventate le mie cene ideali!

400 gr di magatello (il mio era un avanzo del vitel tonnè di domenica scorsa)
3 o 4 fette di mortadella
50 gr ca. di pane tipo pugliese (senza crosta)
prezzemolo
qualche fogliolina di menta
50 gr di mandorle pelate Di Sano
50 gr di parmigiano reggiano
1 uovo
latte q.b.
1 cucchiaio di farina
olio di semi di arachide
sale
pepe nero macinato Tec-Al

Mettete in ammollo il pane nel latte, strizzatelo e unitelo insieme a tutti gli altri ingredienti nel mixer; tritate fino ad ottenere un composto omogeneo, infine aggiustate di sale e pepe. Formate delle palline, infarinatele e friggetele in abbondante olio di arachide. Scolatele su carta assorbente e servite. Sono ottime sia calde che fredde!





33 commenti:

  1. E' vero, ci vuole tanta pazienza, lo svezzamento è una fase molto importante, ma niente ansia, mi raccomando! Ci credo che sei stanca e hai poca voglia di cucinare...quante cose dobbiamo fare ogni giorno! Un bacione!!

    RispondiElimina
  2. ciao mammina, che belle le tue polpette e che bella persona dolce che sei!

    RispondiElimina
  3. Ciao Kiara, ho letto anche i post precedenti....il rientro al lavoro non sarà facile, dovrai riorganizzarti e a casa ci sono tutti gli altri problemi che ti aspettano, ma sicuramente la tua piccola principessa ti ripagherà di tutto!!!
    Ottime queste sfiziose polpettine!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. dai che ce la farete, piano piano, per la cucciola devi avere pazienza ce caldo e mangiare non è facile neanche per noi, quindi stai tranquilla....tolgo la menta e me le godo, un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. io mi meraviglio di come tu riesca a fare tutto! sei una donna ammirevole, amorevole, amata e amabile! :)
    ti adoro!

    RispondiElimina
  6. Mio Dio quanto tempo e' passato dallo svezzamento dei miei "piccoli" e ricordo che la stanchezza aumentava ogni giorno di piu'. Pero' bastava un sorriso dei piccoli, una loro piccola, ma grande conquista per darmi un giro di carica. Vedrai fra poco sara' tutto piu' facie e giorno dopo giorno migliorera' l'andamento delle cose e le fatiche saranno sempre meno pesante. Meravigliose le tue polpette. Vien voglia di allungare la mano per prenderne una.
    Baci e a presto

    RispondiElimina
  7. bellissime e buonissime..una tira l'altra!!!

    RispondiElimina
  8. Bellissime queste polpette ed io preferisco mangiarle fredde!

    RispondiElimina
  9. sinceramente io neppure capisco come ce la fai a cucinare, mi sembri eroica! tornare al lavoro non è faticoso di per sè, ma prima uno tornava a casa e si rilassava... invece ora... il primo anno è dura... poi è peggio!!! ;DDD

    davvero, sei bravissima!

    :*
    roberta

    RispondiElimina
  10. Interessante questa combinazione di ingredienti.

    RispondiElimina
  11. davvero molto invitanti. ciao kiara

    RispondiElimina
  12. Certo con il rientro a lavoro e lo svezzamento insieme è un po' dura ma troverai il modo di organizzarti al meglio. E sono sicura che ti bata guardare la tua splendida bimba per dimenticare tutta la stanchezza della giornata. Sono deliziose queste polpettine fresche fresche. Un bacione a te e uno alla piccola Iris :)

    RispondiElimina
  13. In bocca al lupo per svezzamento e ritorno al lavoro!! Complimenti per le polpette sembrano deliziose!

    RispondiElimina
  14. Bellissima l'idea delle mandorle e della menta, danno quel tocco in più molto, molto intrigante!!!

    RispondiElimina
  15. vero, tanta pazienza... ma con i giusti accorgimenti e tanta serenità andrà tutto bene!! dopo ti mando il decalogo di cosa non si deve fare in questa fase ahahaha :) ottime polpettine.. mi piacciono tanto

    RispondiElimina
  16. Cosa hai creato! Sono fantastiche! Non so quante me ne mangerei! Bravissima!

    RispondiElimina
  17. Che belle e che abbinamento!!! Brava brava!

    RispondiElimina
  18. Se non sbaglio non è la prima volta che sul tuo blog trovo delle polpette squisite! Salvo la ricetta.

    Marco di una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  19. Non sono mamma.. e non ho un gran che di consigli da darti.. ma vedo che le mie amiche che ne hannoc e l'hanno fatta tutte!! Quindi si.. ci vorrà pazienza.. Un baciotto ed ottime le tue polpette..

    RispondiElimina
  20. forza Chiara!! ci vuole tanta tanta pazienza!!! Le polpette sono buonissime!! :-D smack!
    Laura

    RispondiElimina
  21. Hehe... piccole bimbe crescono!!! E quanto da fare ci sta!
    In ogni caso le polpette sono venute buonissime, quindi ... Ce la puoi fare Chiara!!!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Chiara, che belle polpette te le copio subito. A me la carne non piace molto e sono sempre alla ricerca di nuove polpette che sono uno dei pochi modi in cui riesco a mangiarla.

    RispondiElimina
  23. dai forza e hai visto che hai preprato una delizia???

    RispondiElimina
  24. Mmm... mandorle e menta che combinazione perfetta. Belle queste polpettine oltre che di sicuro buonissime!

    RispondiElimina
  25. Ciao, ottima l'idea di utilizzare la carne in avanzo per le polpette, arricchite con la menta e le mandorle!
    baci baci

    RispondiElimina
  26. Povera! Immagino cosà vorrà dire riprendere i ritmi del lavoro, soprattutto quando ci si ritrova con mesi di arretrati da smaltire :-) Beh, finirà anche questa fase, così come lo svezzamento di Iris.
    P.S. le polpette piacciono un sacco anche a me, basta dare un'occhiata al mio blog!

    RispondiElimina
  27. Sfiziosissime le tue polpette!!
    Mi intrigano parecchio!!
    Baci Carmen

    RispondiElimina
  28. Grazie Kiara per essere passata da me, il tuo blog è meraviglioso!!! Ti seguo moolto volentieri :) e poi anch'io ultimamente ho una passione sfrenata per le polpette, le tue sembrano deliziose!!! A presto, un bacio

    RispondiElimina
  29. Ciao Chiara!!!!! caspita sei gia' tornata a lavoro? ma il tempo vola!!! Iris e' gia' passata alle pappe? wow.....
    Ti rubo una di queste sfiziosissime polpette e ti mando un baci

    RispondiElimina
  30. Mi piaccion molto queste polpettine ricche e sfiziose, sei molto brava se dopo tutto il da fare che hai riesci anche a cucinare certe prelibatezze.

    RispondiElimina
  31. Una ricetta molto particolare e sfiziosa!

    RispondiElimina
  32. whoah this blog is great i really like reading your articles.

    Keep up the good work! You know, a lot of individuals are searching around
    for this info, you could aid them greatly.

    Also visit my page; american payday loans

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...