mercoledì 19 giugno 2013

BROWNIE MARMORIZZATI al FORMAGGIO


Sto vivendo un periodo davvero intenso della mia vita...forse fin troppo...intenso, denso...di quelli che ti si appiccicano addosso. Intorno a me stanno succedendo tante cose o forse sono sempre successe, solo che non me ne sono mai accorta. La vita si fa sempre più fitta, ti colma ogni attimo ed io mi accorgo che sto vivendo anche il singolo secondo...cos'è? Sto forse dando i numeri? Tutta questa intensità? Cos'è?
Scusate i pensieri contorti...sono le undici di sera ed io, invece di dormire (visto che poi la sveglia suonerà presto domattina), sono ancora qua, incollata ad uno schermo a scrivere quello che di malato mi passa per la testolina...
Ha invece ben poco di malato questa dolcissima ricetta, scovata su di un libricino-ino-ino (e quando dico "ino" vuole dire una miniatura da 5 cm di base per 7 di altezza...ehehehe) avente come protagonista il cioccolato, dolce amante mio...
Pasta al formaggio:
250 g di formaggio cremoso
50 g di zucchero semolato Zefiro Eridania
2 cucchiai di scorza d’arancia grattugiata finemente (io ho usato la magnifica grattugia Microplane)
3 cucchiai di succo d’arancia
10 g di maizena
1 uovo intero

Pasta al cioccolato:
200 g di cioccolato fondente tritato finemente
40 g di burro
150 g di zucchero semolato Zefiro Eridania
2 uova intere


Preriscaldate il forno a 180°C. Imburrate una teglia da 23 cm per lato e rivestitela di carta stagnola (io ho usato la fantastica teglia Keramia Guardini). Preparate la pasta al formaggio, miscelando il formaggio e lo zucchero in una terrina fino ad ottenere una crema. Unite la scorza e il succo d’arancia, la maizena ed infine l’uovo, senza mescolare troppo. Preparate quindi la pasta al cioccolato, facendo fondere il cioccolato e il burro a bagnomaria (o nel microonde se vi è più comodo). Lasciate raffreddare e unite lo zucchero e la vaniglia. Sbattete le uova con due cucchiai d’acqua fredda e incorporatele al composto. Unite quindi la farina. Versate l’impasto al cioccolato nella teglia e distribuitevi sopra quello al formaggio. Mescolate i due impasti, per creare così un effetto marmorizzato. Infornate per 25-30’ o finchè il dolce sarà leggermente lievitato ai bordi e rassodato al centro. Tagliate i brownie in quadratini.

16 commenti:

  1. A volte avrei bisogno delle giornate di 48 ore, ma poi sono certa che non mi basterebbero!!!!
    Intanto mi prendo due minuti e mi gusto l'occhio con la tua ricetta

    RispondiElimina
  2. WOW! chiara!! me la segno subito :)) baci

    RispondiElimina
  3. SPETTACOLOOOOOO *_* bravissima Kiara!

    RispondiElimina
  4. Ci sono periodi in cui tutto sembra concentrarsi al massimo, poi per fortuna passno e ci si può anche rilassare un po'. Magari con un dolcino così che deve essere davvero una bontà.

    Anna Luisa

    RispondiElimina
  5. golosissimiiiiiii!! li devo provare!!!

    RispondiElimina
  6. Molto particolari questi brownie, sembranbo deliziosi!!!!

    RispondiElimina
  7. Buonissimi e bellissimi! brava, mi piacciono!

    RispondiElimina
  8. a chi lo dici! io non so se a volte sto su da sola o c'è un filo trasparente che mi regge!!! però sei miica! va che beu brownies!!!!

    RispondiElimina
  9. un régal pour les papilles et les pupilles bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  10. complimenti una vera delizzia

    RispondiElimina
  11. che buoni, questi spariscono in un attimo!!^_^
    grazie per l'invito ma io non seguo i contest. buona giornata!!

    RispondiElimina
  12. No, vabbé.... ho capito che con te non si resiste! Guarda qui che bontà.... Poi così aromatizzati.... bravissima!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Kiara, sono passata a curiosare nel tuo blog e ti faccio i complimenti per le bellissime foto dei piatti! Penserò ad un'ideina sfiziosa per partecipare al contest! A presto

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...