mercoledì 10 luglio 2013

PASTA alle OLIVE TAGGIASCHE


L'Amore, si, quello con la A maiuscola...
...ci credo ancora?
Un tempo pensavo fosse come un giardino segreto nascosto tra gli angoli  di un paesaggio urbano, invisibile fino all'ora dell'appuntamento con la persona amata. Un posto incantevole e meraviglioso, pieno di gioia, allegria, fiducia ed amicizia. Se lo si cerca fin dalla nascita è perchè qualcuno ci è stato ed è tornato a riferire delle sue meraviglie. E si finisce per credere che in questo giardino sia possibile trovare tutto ciò di cui si ha bisogno e, una volta entrati, i pezzi consumati della nostra vita si fonderanno in una luce morbida, un alone che illumina il sentiero davanti a noi.
E allora io mi chiedo: è un sogno così ingenuo?

Ingredienti:
Fusilli integrali Pasta di Franciacorta g 360
zucchine g 250
2 pomodori, circa g 180
olive taggiasche >>ROI<< g 50
capperi sotto sale g 30
olio d’oliva
maggiorana
aglio
sale

Preparazione:

Mettete a bollire abbondante acqua per la pasta (io ho usato la fantastica pentola Pastilla di Illa), al bollore salatela e cuocetevi i fusilli. Mondate e tagliate a filetti le zucchine. Scaldate in una padella (per me l'antiaderente Illa Cook & Love) 3 cucchiaiate d’olio. Aromatizzatelo con uno spicchio d’aglio, privato dell’eventuale germoglio e tritato, con una manciatina di maggiorana. Unitevi le zucchine, quindi fatele appassire. Completate con i pomodori, sbucciati e tagliati a dadolini. Cuocete il tutto per 3 minuti circa. Unite infine le olive e i capperi, sciacquati e sgocciolati. Scolate la pasta, conditela con il sugo e servitela immediatamente. E' ottima sia calda che fredda!

Ricetta tratta da La Cucina Italiana

18 commenti:

  1. Si, almeno per me lo è: è un sogno ingenuo che si costruisce con spontanetà e dedizione ^_^

    La pasta è uno spettacolo!

    RispondiElimina
  2. ti ho scovata tra i partecipanti del contest Capuccino e Cornetto, per fortuna che esistono questi contest per conoscere nuovi interessanti blog! :)
    Complimenti.. ti seguo! :)
    Barbara

    RispondiElimina
  3. Buonissima questa pasta!!!:) mi sa proprio che proverò a farla ;)
    Complimenti!
    Un bacio :**

    RispondiElimina
  4. Carissima Kiara, adoro questa pasta perché mi piace il fatto che é integrale e che ci sone le olive taggiasche e i capperi che io trovo degli ingredienti irresistibili!
    Grazie per la gentile visita, mi sono unita ai tuoi lettori fissi e a tutto ció a cui era possibile unirsi:)
    Presto arriveranno un paio di ricette per il tuo contest.
    Baci!

    RispondiElimina
  5. Le olive taggiasche io le inserisco quasi in ogni primo piatto! Sono strepitose. Ottima combinazione di ingredienti, Chiara. Una pasta saporitissima.
    Un caro saluto
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  6. Non è assolutamente un sogno ingenuo, anzi....
    Ottima questa pasta!! ciao bella!!

    RispondiElimina
  7. Se lo fosse io sarei una grande ingenua come te. Certo è che la vita e le esperienze rendono un po' più concreto, e meno idilliaco, il tutto.... :)
    Amo la tua pasta! Ahahahahahah...

    RispondiElimina
  8. kiara secondo la mia esperienza l'amore con la A maiuscola esiste, ed è davvero così... perfetto, meraviglioso e speciale solo che i sentimenti non sono fermi, sono in movimento, si trasformano, subiscono cambiamenti, questo non significa che non sia più bello come l'inizio ma che la vita è fatta di momenti, alti e bassi e così anche l'amore... che attraversa il tempo, le difficoltà, i dolori, le tristezze e se resiste a tutto questo allora la A maiuscola ce l'ha davvero:)
    splendido questo piatto di pasta! goloso e fresco:*
    un abbraccio:)

    RispondiElimina
  9. semplicemente deliziosa, fresca ed estiva :)♥

    RispondiElimina
  10. Non è un sogno ingenuo, è solo che la realtà non è proprio così perfetta, devi imparare tu a guardarla attraverso un filtro rosa :-)
    Che bel piatto, mi fai venir fame di pasta alle 10.00 del mattino!
    Grazie per l'invito al contest, farò il possibile per organizzarmi prima delle vacanze!

    RispondiElimina
  11. Non è affatto ingenuo!
    Anzi secondo me crederci in questo periodo in cui tutto sembra così superficiale è ancora più complicato che non crederci!
    Quindi continuiamo a sognareeee!!
    Yeeeee!!!
    Mi piace molto la tua pasta, fresca e salutare!

    RispondiElimina
  12. gustosissima!!! anche leggera! brava! bacioni!

    RispondiElimina
  13. Proprio una bella visione già di prima mattina! Complimenti...

    RispondiElimina
  14. ...forse siamo noi che restiamo, in fondo, ingenui come eravamo da bambini anche se il tempo passa...una pasta golosissima!!!

    RispondiElimina
  15. Forse è ingenuo, ma non è un sogno, è vero, esiste.....è stato lungo, faticoso, a volte doloroso, molto, ma alla fine io il mio giardino segreto l'ho trovato, ed è anche più bello di come l'avessi mai sognato!
    Pasta bellissima, le olive taggiasche sono le mie preferite!
    Buon we! :)

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...