lunedì 9 settembre 2013

Gnocchetti di Ricotta al Ragù di Gallinella e Melanzana Rossa di Rotonda Dop


Dopo aver passato un week-end completamente immersa tra i fornelli, eccovi finalmente la ricetta con la quale partecipo anch'io allo splendido contest lanciato da Scatti Golosi insieme all'Unione Regionale Cuochi Lucani, indetto in occasione del 27° congresso che si terrà a Metaponto dal 7 al 10 ottobre 2013. Una sfida alla quale non ho saputo rinunciare! La Basilicata (o Lucania) è una terra così poco conosciuta ma con tante ricchezze da offrire, tra cui bellezze architettoniche, paesaggistiche ed enogastronomiche. Grazie a questo concorso, ho potuto godere di un piccolo assaggio di questa meravigliosa terra. Prodotti a me fino a ieri sconosciuti, si sono rivelati un'autentica eccellenza!
Ma ora passiamo subito alla ricetta...ho realizzato un primo piatto, abbinando gli gnocchi di ricotta (dal sapore molto delicato) ad un ragù di gallinella e melanzana rossa Dop. Il risultato, a mio avviso, è molto gustoso! Provare per credere!
Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi:
500 g di ricotta vaccina
200 g di farina 00
1 uovo intero
50 g di parmigiano reggiano
una manciatina di erba cipollina
sale q.b
pepe q.b
noce moscata q.b 

Per il ragù:
300 g di gallinella
4 Pomodorini Secchi "Ciettaicale" di Tolve
1 spicchio d'aglio
vino bianco q.b.
sale
pepe

Per la guarnizione:
Pomodorini Secchi "Ciettaicale" di Tolve
erba cipollina
qualche goccia di Ficotto di Pisticci


Preparazione:

Iniziate a fare l’impasto degli gnocchi: impastare molto velocemente tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se necessario aggiungete altra farina.
Formare dei piccoli gnocchetti, disporli - per comodità - su delle placche ricoperte con carta da forno.

Svuotate le melanzane e sbollentatele in acqua bollente. Riducete a cubetti la polpa.

Sfilettate le gallinelle. In una padella scaldate un filo d’olio con 1 spicchio di aglio. Fate insaporire, quindi eliminate l’aglio e aggiungete i pomodorini secchi e la polpa di melanzana a cubetti. Cuocete per circa 5 minuti poi aggiungete i filetti di gallinella tritati grossolanamente in precedenza. Fate rosolare, sfumate con un goccio di vino bianco. Lasciate cuocere qualche minuto quindi aggiustate di sale e pepe.
Fate cuocere gli gnocchi in acqua salata, scolateli e versateli nella padella con il composto di gallinella e melanzane. Fate insaporire e preparate la decorazione: disponete su un piatto le melanzane svuotate, riempitele con il composto di gnocchi e gallinella. Guarnite con qualche filo d'erba cipollina, i pomodorini secchi e piccole scaglie di cacioricotta lucano. Decorate il piatto con qualche goccia di ficotto di Pisticci.
Buon appetito!

Con questa ricetta partecipo al contest di Scatti golosi


15 commenti:

  1. Controllato e approvato. In bocca al lupo per il concorso.

    RispondiElimina
  2. questi contest regalano a noi lettori delle vere e proprie chicche...

    RispondiElimina
  3. Ma sei stata bravissima, amica mia!! :D E' delizioso questo piatto, raffinato, ben pensato, delicatissimo! Sei proprio una chef, Kiaretta mia :) Tanti auguroni per il concorso, con affetto! TVTTB!

    RispondiElimina
  4. Splendidamente presentato ed una vera delizia la tua preparazione, Chiara. La gallinella è un pesce che mi piace molto e che uso spesso, soprattutto nella zuppa di pesce. Il ragù deve essere superlativo. Bravissima!
    Un abbraccio e serena notte
    MG

    RispondiElimina
  5. un piatto raffinatissimo e saporito senza dimenticare la tradizione, naturalmente. Ottima presentazione e ....IN BOCCA AL LUPO!!!!!

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto questa tua proposta!! Interessanti questi gnocchi nello scrigno di melanzana, brava!!

    RispondiElimina
  7. Wow che presentazione professionale :) Davvero brava!!! Complimenti :) Delizioso questo piatto!
    Un bacione :**

    RispondiElimina
  8. Che bel piatto Chiara, davvero gustoso!!!!

    RispondiElimina
  9. Terza ricetta che leggo con questi prodotti favolosa anche la tua ripetbile ma non con questi prodotti buona giornata

    RispondiElimina
  10. fantastica questa ricetta, mi piace tantissimo e come l'hai presentata bene! :)♥

    RispondiElimina
  11. Man mano che li sto incontrando mi state convincendo della buona qualità di questi prodotti e del senso creativo che ha dato a ognuna di voi! Complimenti anche per questa splendida ricetta!!!

    RispondiElimina
  12. Bellissimo piatto... ora dovrò cimentarmi anche io :)

    RispondiElimina
  13. Complimenti per il piatto e in bocca al lupo per il contest :)

    RispondiElimina
  14. splendida presentazione, che sapore unico...

    RispondiElimina
  15. Mi piace molto la tua idea, bella presentazione.

    Fabio

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...