venerdì 15 novembre 2013

La TORTA MAGICA...

 
Conoscere una persona “by heart”, in inglese: studiare a memoria si dice by heart (col cuore). Come quando ripeti una poesia, prendere anche un po’ di quel ritmo che le appartiene. Una poesia, come una persona, ha dei tempi suoi. Per cui, conoscere una persona a memoria, significa sincronizzare i battiti del proprio cuore con i suoi, farsi penetrare dal suo ritmo. Mi piace stare con una persona intimamente perché vuol dire correre il rischio di diventare leggermente diversi da sé stessi. Alterarsi un po’. Perché non è essere sé stessi che mi affascina in un rapporto a due, ma avere il coraggio di essere anche altro da sé. Mi piace amare una persona e conoscerla a memoria come una poesia, perché come una poesia non la si può comprendere mai fino in fondo.

Tratto da "Il giorno in più di Fabio Volo"
 

Ingredienti:

4 tuorli a temperatura ambiente
4 albumi a temperatura ambiente
150 gr di zucchero semolato Eridania
1 cucchiaio d'acqua
125 gr di burro
120 gr di farina 00 Dolci e Sfoglie Molini Rosignoli
1/2 baccello di vaniglia
un pizzico di sale
500 gr di latte intero
qualche goccia di limone
zucchero a velo
Eridania


Preparazione:

Montate gli albumi a neve con il limone ed un pizzico di sale (io ho usato lo splendido e comodissimo sbattitore elettrico Russel Hobbs - Desire).

Sbattete i tuorli con lo zucchero, l'acqua e la vaniglia fino ad ottenere un composto morbido e spumoso. Aggiungete il burro fuso, fatto raffreddare, la farina setacciata ed il latte e amalgamate.

Utilizzando una spatola, incorporate gli albumi montati con movimenti dal basso verso l'alto per evitare di sgonfiare il composto.

Mettete il composto in una teglia rivestita di carta forno - non di quelle apribili, perché il composto è troppo liquido e rischia di uscire - di 20 x 20 cm, oppure di 20 cm di diametro (io ho usato la splendida teglia Domo, della linea Gran Forno).

Cuocete a 160°, in forno statico preriscaldato, per 1 ora o comunque fino a che la superficie risulterà dorata. Fate raffreddare la torta nella teglia per almeno 3-4 ore. 




Nell'infinita rete del web, troverete innumerevoli ricette circa la torta sopra descritta. le varianti non si contano....io ho trovato la ricetta sul meraviglioso blog Cucinando con mia sorella.





21 commenti:

  1. Ma... ma... resta stratificata... ma come è possibile? :O
    E' una ricetta assolutamente da provare, fosse anche solo per il gusto di "fare la magia".

    Posso chiederti che consistenza ha una volta cotta? Insomma... umida ovviamente, ma fatico ad immaginarmela. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Cm puoi vedere dalla foto, si forma una sorta di "base" come primo strato, quello intermedio (il mio preferito), sembra una crema e sopra, la crosticina dorata, completa il tutto! Non è affatto di quelle torte che ingozzano, va giù che è un piacere..... :-))))) provala! La prossima volta voglio farla al cacao o al caffè!

      Elimina
  2. mmm sembra una torta fantastica, non la solita "panosa"da inzuppare nel latte, ma perfetta da mangiare così com'è assieme ad una tazzina di caffè!

    RispondiElimina
  3. La vedo in molti blog e mi sta proprio incuriosendo questa torta! devo provare a farla...
    nella tua i tre strati si vedono benissimo!

    RispondiElimina
  4. Avevo già visto questa torta in internet, me la sono segnata perchè anche io volevo provarla. Complimenti ti è venuta molto bene!

    RispondiElimina
  5. Ha un aspetto proprio invitante...Deve essere deliziosa!!!

    RispondiElimina
  6. Mi incuriosisce sempre di più questa torta, penso proprio che presto la proverò!

    RispondiElimina
  7. Ogni volta che la vedo mi viene voglia di farla, prima o poi mi farò tentare anch'io!!

    RispondiElimina
  8. L'ho vista anch'io talmente tante volte che non ho saputo resistere....

    RispondiElimina
  9. Ma pensa questa torta impazza nel web e devo dire che tutte le volte che la vedo mi piace sempre fa davvero un bell'effetto!
    Z&C

    RispondiElimina
  10. l'ho provata pure io...ed è favolosa :-D

    p.s. interessante l'accezione di "by heart", proprio non la sapevo :-)

    RispondiElimina
  11. bellissima Kiara, anche io ho questa ricettina in archivio da tempo, e prima o poi la farò..... la tua è venuta stupe
    A presto bacioni

    RispondiElimina
  12. L'ho fatta quest'estate e a me e' piaciuta ottima la tua complimenti !!!!!
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina
  13. Bellissima questa torta!! é in lista di attesa già da un po'... prima o poi devo provarla!! Ciao!

    RispondiElimina
  14. Buongiorno cara,ti sei lasciata tentare anche tu a a quanto vedo.Buonissima!

    RispondiElimina
  15. L'ho fatta ed a noi è piaciuta molto!!! Brava!!!!

    RispondiElimina
  16. tutti la fanno con risultati strepitosi...guarda che meraviglia questa tua!!
    Devo proprio provare anche io...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Allora la devo fare anche io ;-)

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...