giovedì 21 agosto 2014

Crescente al rosmarino

Sia che siate appena rientrati dalle vacanze, che non le abbiate fatte proprio per niente o che dobbiate ancora partire...ben ritrovati! Noi facciamo parte del primo gruppo. O meglio, solo io e mio marito...Piccola Peste le ha prolungate coi nonni! Questi giorni in cui lei non ci sarà ho intenzione di dedicarli alla cucina e alla palestra...ce la farò? Ma certo!!! E lunedì rientro al lavoro, belli carichi naturalmente! Ma passiamo alla ricetta: vi propongo questa crescente al rosmarino trovata sul numero di maggio di Sale e Pepe. Semplicemente sfiziosissima! Da provare!

Ingredienti per 8 persone:

500 g di farina di grano tenero integrale macinata a pietra Molino Rossetto
1 pizzico di zucchero
1 cucchiaio di burro
20 g di lievito di birra
2 rametti di rosmarino
olio extra vergine di oliva
sale

Stemperate il lievito in una tazza di acqua tiepida con lo zucchero, coprite e lasciate riposare per 15'. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e mettete al centro il burro e il mix di lievito. Spolverizzate la farina intorno al pozzetto con 2 prese di sale.
Impastate aggiungendo acqua tiepida a poco a poco fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo. alla fine incorporate il rosmarino sminuzzato finemente. 
Ungete la pasta con un po' di olio, mettetela in una terrina e copritela con un telo umido. Lasciatela riposare per 2 ore circa.
Riducetela in lunghi filoncini di 1,5 cm di diametro e tagliateli in tocchetti lunghi 5/6 cm.
Trasferiteli in una teglia, spennellateli con un po' d'olio e salateli leggermente. Cuoceteli in forno caldo a 200°C per 20' circa. Serviteli come aperitivo o per uno snack.



2 commenti:

  1. Buono, anche io le avevo viste segnandomi di farle, bentornata kiara, baci!

    RispondiElimina
  2. Che sfiziosi che devono essere!!!!!!

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...