lunedì 16 novembre 2015

Tortiglioni squacquerone crudo


Non è necessario essere romagnole per avere un debole per la piadina. Credo sia il mio street-food preferito! Ovviamente farcita con il classico dei classici: crudo, squacquerone e rucola. Beh, io ho condito la pasta così e, credetemi, c'è da leccarsi i baffi! La ricetta l'ho vista parecchio tempo fa in una delle trasmissioni della Parodi, e finalmente è diventata realtà.

Ingredienti per 2-3 persone:
250 g di tortiglioni Grano Armando
250 g di squacquerone
50 g di prosciutto crudo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
un mazzetto di rucola
acqua qb
olio
pepe

Procedimento:
Mentre i tortiglioni cuociono, mettere in un mixer lo squacquerone con 2 cucchiai di olio, un pizzico di pepe e dare una prima frullata. Aggiungere un po’ di rucola, 2 cucchiai di parmigiano e 2\3 di fettine di prosciutto crudo spezzettato. Frullare il tutto e aggiungere l’acqua di cottura in modo che il composto non risulti troppo denso. Scolare la pasta, mantecarla con il composto preparato aggiungendo altra rucola spezzettata, il prosciutto crudo rimasto tagliato a listarelle e il parmigiano tagliato a scaglie (se vi piace).

Nota: io non ho aggiunto sale perchè già di suo questo condimento è molto saporito. Se desiderate farlo, usate cautela. 



2 commenti:

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...