mercoledì 16 marzo 2016

Pizzette alla ricotta senza lievitazione


Ed è subito festa!

Ho trovato questa fantastica ricetta sul sito di ChiaraPassion ed è stato amore a prima vista! Quando poi ho letto nel post che la ricetta, a sua volta, proveniva dalla regina delle furbate, ovvero l'Araba, non mi restava che provare a farle, certa del risultato. Ho provato a farle sia con la ricotta che con il mascarpone, ma potete sostituire questi ingredienti con Philadelphia o yogurt greco o con quello che vi suggerisce la fantasia!

Sono perfette per un buffet, un party tra amici o come semplice apripista delle vostre cene. Fanno la gioia di grandi e bambini e si preparano in un attimo perchè non necessitano di lievitazione. Come Erica, ho preferito aggiungere un pizzico di lievito istantaneo per conferire loro morbidezza. Come dicevo, si preparano in un attimo: in una ciotola o nel mixer si mescolano tutti gli ingredienti fino ad avere un impasto morbido ed elastico; dopo averlo steso, con uno stampino tondo o un semplice bicchiere si ricavano tanti dischetti che poi vanno farciti con pomodoro e subito in forno, senza nessuna lievitazione.

Eccovi la ricetta le cui dosi sono per 20 pizzette:
200 g farina 00
200 g ricotta fresca
40 g di burro morbido
1 cucchiaino raso di sale
5 g di lievito per torte salate o lievito istantaneo non vanigliato

Per farcire:
pomodori pelati
olio
sale, origano
mozzarella asciutta o formaggio

Preparazione:  
Preparate il condimento: frullate il pomodoro pelato e conditelo con un pizzico sale, un pizzico di zucchero, origano e olio. Sfilacciate la mozzarella con le mani, strizzandola bene in modo da far perdere tutta l'acqua. In alternativa potete usare il formaggio che più vi piace tagliato a cubetti.

Preparate l'impasto: in un mixer o in una ciotola riunite tutti gli ingredienti e lavorare il composto fino ad avere un impasto morbido e modellabile. Stendete l'impasto con il matterello infarinato su carta forno ad uno spessore di circa 4 mm e ritagliate tanti dischetti di circa 6 cm; con queste dosi vengono 20 pizzette.

Mettete le pizzette su una teglia ricoperta da carta forno, conditele con un cucchiaio di sugo ed infornate subito in forno preriscaldato a 190° funzione statica per 10-12 minuti. Togliete le pizzette dal forno farcite con la mozzarella e rimettete in forno per altri 5 minuti fino a quando sono belle dorate.

Servite subito, sono buone sia tiepide che fredde.

3 commenti:

  1. Li immagino morbide, avvolgente, gustose e così piccole da mangiare come le ciliegie !

    RispondiElimina
  2. Le ho fatte con lo yogurt ed il philadelphia ma con la ricotta mi mancano :-P Devono essere golosissime, mi unisco alla festa ^_*

    RispondiElimina
  3. Che buone :-D ...davvero sfiziose da provare assolutamente!! :-D

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...