domenica 29 maggio 2016

Ventaglietti di pasta sfoglia


I Ventaglietti di pasta sfoglia li ho sempre comprati al supermercato e credo che molti di voi abbiano sempre fatto come me.
Poco tempo fa però, complice un bellissimo libro acquistato online "Dolci fatti in casa" di Laurence e Gilles Laurendon, ho deciso di provare a farli in casa.
Ovvio che, se la pasta sfoglia la fate voi a mano, verranno sicuramente più buoni.
Io purtroppo ho sempre meno tempo per queste cose, lasciando più spazio a ricette veloci.
Quindi ben vengano le pratiche confezioni surgelate pronte all'uso! Risparmio di tempo e denaro assicurato.
Ma torniamo ai nostri ventaglietti.
Sono di una facilità quasi imbarazzante.
Visto il tempo che aleggia nel nord Italia, direi che questa è la giornata ideale da rallegrare facendo in casa questi golosi dolcetti.
Vi regalo anche un video tutorial, così è tutto più semplice!


Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
75 g di zucchero semolato
acqua qb

Preriscaldate il forno a 200°C.
Stendete la pasta, bagnatela leggermente di acqua aiutandovi con un pennello da cucina, cospargete di zucchero quindi fatelo aderire bene alla pasta premendo dolcemente con un mattarello.
Fate due segnetti al centro della sfoglia sul lato lungo, quindi arrotolate ogni bordo verso il centro.
Ponete la pasta 5' nel congelatore, poi tagliatela a fette da 1 cm circa.
Sistematele su una teglia rivestita da carta da forno, bagnate lievemente le fettine con acqua e zucchero e fate cuocere per 10' o fino a doratura.
Fate raffreddare su una griglia.


3 commenti:

  1. che buoni! anche io li compro sempre già fatti...ma proverò!

    RispondiElimina
  2. Erano i "biscotti" preferiti di mio papà ed anch'io li adoro!!!
    Bravissima e buona giornata

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...