mercoledì 13 luglio 2016

Gelo d'Anguria


Il Gelo d'Anguria è un dolce tipico di Palermo ma, in base alla zona o alle tradizioni familiari, può contemplare l’aggiunta di diversi ingredienti, oltre a quelli indicati in questa ricetta, tra i quali si elencano le mandorle, i chiodi di garofano, l’acqua di gelsomino, l’acqua di fiori di arancio, la vaniglia e frutta candita di vario genere.
Anch'io contribuisco con l'ennesima versione, omettendo la granella di pistacchio, sostituendola a granella di nocciole.
Il gelo di anguria viene infine utilizzato anche come farcitura per crostate.
E' un ottimo dolce adatto anche per vegani.


Ingredienti per 4 persone:
750 ml di succo di anguria Aspirandi
70 g di maizena
40 g di zucchero di canna integrale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 g di gocce di cioccolato fondente
cannella qb
granella di pistacchi qb (io non l'avevo e l'ho sostituita con granella di nocciole)

Procedimento:
Frullare l'anguria per ottenerne il succo.
Stemperare la maizena con un po di succo, e mettere il succo restante in un pentolino dai bordi alti a scaldare.
Aggiungere la maizena, lo zucchero e l'estratto di vaniglia.
Una volta raggiunto il bollore spegnere il fuoco.
Lasciare intiepidire poi aggiungere le gocce di cioccolato, mescolare e trasferire nei bicchieri.
Lasciare rassodare in frigo per almeno 6 ore.
Completare con granella di nocciole (anche se sarebbe preferibile il pistacchio) e cannella.

5 commenti:

  1. Che buono questo gelo così croccante e profumato, molto rinfrescante !

    RispondiElimina
  2. Ti faccio i miei migliori complimenti in quanto l'hai realizzato a regola d'arte,inoltre è senza ombra di dubbio golosissimo,mi ha fatto venire un'acquolina incredibile,bravissima come sempre Kiara:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze! Un abbraccio a tutte

    RispondiElimina
  4. Grazie ragazze! Un abbraccio a tutte

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...