domenica 4 settembre 2016

Pasta con pesto di peperoni, tonno e cipolle

 
Lo so, lo so a cosa sta pensando la maggior parte di voi.
Che la ricetta che sto per prepsentarvi la digerirete a Pasqua dell'anno prossimo.
Invece posso assicurarvi che non è così.
Certo, se siete proprio debolucci di stomaco ve la sconsiglio, ma perchè rinunciare a cotanto gusto?
Per questa saporita scoperta devo ringraziare Caterina! :-)

Ingredienti per 4 persone:
280 g di pasta tipo Trecce Grano Armando
2 peperoni rossi laziali (quelli stretti e lunghi, ma vanno benissimo anche quelli classici, ma usatene solo uno)
una manciata di mandorle tostate
1 cipollotto rosso
un vasetto di tonno in filetti
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Lessate la pasta in abbondante acqua salata.
Nel frattempo lavate e pulite i peperoni, tagliandoli per il lato corto (pare siano più digeribili) privandoli dei semi e dei filamenti e riducendoli a tocchetti.
Mettete i peperoni in un frullatore con le mandorle, sale e pepe e avviate fino a ottenere una crema molto liquida.
In una padella capiente antiaderente, fate saltare il pesto con un filo d'olio evo, scolatevi dentro la pasta e fatela saltare aggiungendo il cipollotto ridotto a fettine sottili e il tonno spezzettato.
Se volete rendere il cipollotto ancora più digeribile, una volta lavato, pulito e ridotto in fettine mettetelo a bagno in acqua fredda mezz'ora prima di farlo cuocere nella pasta.


2 commenti:

  1. Un pesto gustosissimo e troppo sfizioso;adoro l'abbinamento dei peperoni con il tonno e lo devo assolutamente provare;)grazie mille per la condivisione e complimenti per la bellissima ricetta:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  2. Ciao Rosy! Grazie, è stata una piacevole scoperta anche per me! Se lo provi fammi sapere! Un bacione!

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...