mercoledì 16 novembre 2016

I panini tipo quelli del Mc Donald's

Tovaglietta a quadretti Green Gate

Nel corso di questi anni vi ho parlato spesso della mia venerazione verso la mitica Paoletta, autrice del blog Anice e Cannella. Per me è un vero e proprio guru, soprattutto quando si tratta di lievitati, sia dolce che salati. Oltre a Paoletta, il mio dovere è citare anche il grande maestro Adriano. Degni di nota i suoi panini al latte. Fatti e strafatti, questa volta vi propongo questi magnifici panini, esattamente uguali (se non più buoni) di quelli che si mangiano nel più famoso fast food del mondo. Iris ne va matta e io non posso che ringraziare ancora una volta questi due grandi personaggi che, con le loro ricette e i loro riuscitissimi esperimenti, non fanno che arricchire ogni giorno che passa le nostre cucine! 

I panini tipo Mc Donald's di Paoletta

Ingredienti:
500 g di farina (250 g di manitoba e 250 g di farina 00 per me Molino Rossetto)
325 ml di latte intero
30 g di burro
10 g di strutto
20 g di zucchero
8 g di lievito di birra fresco
10 g di sale
1/2 cucchiaino di malto (per me Molino Rossetto)

Latte per spennellare
Semi di sesamo (se piacciono)

Procedimento: 
Fare intiepidire il latte e sciogliere dentro il lievito e il malto (in mancanza del malto mettere stessa quantità di miele). 
Lasciar riposare 10 minuti e nel frattempo setacciare insieme le due farine in una ciotola, versarvi il latte e far assorbire. Aggiungere lo zucchero, il sale, lo strutto e il burro. Impastare bene a mano o nella planetaria.
Far lievitare l'impasto fino al raddoppio (ci vorrà circa 1 ora e 1/2, ma dipende dalla temperatura)
A questo punto sgonfiare un poco l'impasto, e fare le pieghe del secondo tipo
Lasciare riposare coperto circa 15/20'.
Poi, senza maneggiarlo troppo, fare pezzature da 90 g cad.
Formare i panini, facendo attenzione alla pirlatura, in modo da conferire loro una forma sferica regolare e poggiarli su una teglia ricoperta di carta da forno.
Far riposare 10' poi spennellare di latte, spolverare di semi di sesamo e lasciar lievitare ancora 1 ora.
Infornare a 180°/190° fino a doratura.


5 commenti:

  1. Sono venuti molto bene e chi sa che buoni 👏👏👏

    RispondiElimina
  2. Cara Kiara, sono belli e sicuramente buoni, in più sono morbidissimi!!!
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ti sono venuti meravigliosamente bene,hanno un aspetto splendido e perfetto,bravissima come sempre Kiara;)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  4. Adesso non resta che farcirli degnamente alla faccia delle catene di fast food!!!
    Complimenti

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...