martedì 18 aprile 2017

Spaghetti al pesto di barbabietola e feta

Piatti e tovaglietta Green Gate

Oggi per la prima volta nella mia cucina, vi propongo un piatto a base di barbabietola. Questo tubero non mi è mai piaciuto particolarmente, per via del suo retrogusto "terroso". Ho dovuto ricredermi con questa pasta. Tra l'altro è anche velocissima da fare! Inoltre la rapa rossa è ricca di preziosi sali minerali come sodio, calcio ferro, fosforo e potassio, oltre che di vitamine, prime fra tutte la A e la C. Quindi forza, provate i miei spaghetti al pesto di barbabietola e feta e poi mi direte!



Ingredienti per 4 persone:
340 g di spaghetti al farro integrale Pasta Armando
400 g di barbabietole precotte BioExpress
50 ml di olio evo
50 g di noci
1 cucchiaio di pomodorini secchi tritati Citres
peperoncino secco tritato
100 g di feta
sale

Mettete le barbabietole, le noci, il peperoncino e i pomodorini secchi in un mixer e azionatelo a intermittenza bagnando via via con l’olio, in modo da ottenere una crema. Aggiustate di sale.
In una pentola di acqua bollente salata cuocete la pasta al dente, scolatela, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura, poi rimettetela nella pentola.
Mescolate la pasta con il pesto di barbabietole, aggiungendo acqua quanto basta per ottenere una salsa cremosa.
Per servire, dividetela in 4 piatti e completate con la feta sbriciolata.
Per una versione vegana, eliminate la feta.




3 commenti:

  1. Cara Kiara, un piatto di spaghetti molto strano di colore ma io lo proverei subito!!!
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Mi piace l'abbinamento tra la dolcezza della barbabietola e l'acidità della feta!

    RispondiElimina
  3. Particolare e gustosissimo senza ombra di dubbio questo primo piatto,grazie mille per averlo condiviso e i miei migliori complimenti!:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...