giovedì 16 novembre 2017

Le Reginette di Vittorio Emanuele II


Oggi vi propongo un vero piatto da re! Le Reginette di Vittorio Emanuele II! Pare fosse stato uno dei suoi preferiti, arricchito da una cascata di tartufo bianco. La ricetta l'ho trovata su uno dei libri di Benedetta Parodi. Semplicemente squisita, da provare.

Ingredienti per 4 persone:
300 g di reginette Pasta Armando
200 g di speck a dadini (la ricetta originale prevedeva il prosciutto cotto, ma non mi appagava)
200 g di funghi porcini surgelati
3 uova intere
vino bianco qb
1 cipolla bio BioExpress
grana padano grattugiato qb
prezzemolo tritato BioExpress
olio extra vergine di oliva
pepe
sale

Preparazione:
Affettate la cipolla sottilmente e rosolatela in una padella antiaderente con lo speck e un filo d'olio. Aggiungete i porcini, salate e sfumate con il vino.
Lessate nel frattempo la pasta in abbondante acqua salata.
Quando è pronta, scolate la pasta e saltatela con il sugo ai funghi.
A fuoco spento aggiungete le uova, precedentemente sbattute con il grana, e mescolate bene. Completare con una macinata di pepe e il prezzemolo.


2 commenti:

  1. Questa pasta non la conoscevo... ed è giusto il periodo perfetto... qui in oltre po le reginette compaiono solo dopo i morti e per tutto il periodo natalizio... poi meglio dimenticarsene! Buonissima ricca e saporita... condivido lo speck la valorizza di più! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie tesoro per il tuo commento! Io adoro le reginette!!!!!

      Elimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...