La mia Cream Tart


Finalmente sono riuscita a farla anch'io! Non credevo fosse così semplice da realizzare... si tratta di un dolce tipicamente primaverile, ma nulla vi vieta di realizzarlo in altri momenti dell'anno. Due strati di pasta frolla ripieni di crema al mascarpone completati da una decorazione fatta spesso con fiori freschi edibili, macarons, caramelle e chi più ne ha più ne metta.
Io l'ho realizzata in occasione del settimo compleanno di Iris. L'ho decorata con baci di dama (al posto dei macarons), primule fresche e zuccherini argentati.


Per prima cosa procuratevi una dima, realizzata in cartone oppure disegnate direttamente il numero prescelto direttamente sulla carta da forno.

Preparate una pasta frolla con la ricetta che più vi aggrada. Io ultimamente uso la versione di Adriano che trovate qui.
Dopo averla fatta riposare in frigo il tempo necessario, stendete la pasta frolla su un foglio di carta forno, utilizzando poca farina fino ad ottenere uno spessore di circa 3 mm. Utilizzando i rebbi di una forchetta bucherellate la pasta.
Posizionate sulla pasta una dima di cartone o uno stencil a forma del numero desiderato.
Utilizzando un coltellino ritagliate la sagoma dalla frolla e ripetete la stessa operazione in modo da formare un altro numero uguale.
Cuocete i numeri ottenuti in forno statico preriscaldato a 180°C nel ripiano centrale per 15 minuti o comunque fino a che la frolla non sarà dorata. Sfornate e lasciate raffreddare senza toccare.
Nel frattempo preparate la crema al mascarpone. Versate 200 g di panna fresca in una ciotola e montatela aggiungendo due cucchiai di zucchero a velo (nulla vi vieta di farla più dolce e di aggiungere quindi una maggiore quantità di zucchero). Quando la panna sarà ben montata aggiungete 200 g mascarpone di ottima qualità mescolando bene. Dovrete ottenere una crema bella soda.
Riponete in un sac-à-poche con bocchetta liscia da 10 mm se l'avete (io non l'avevo). A questo punto affiancate su un vassoio i numeri poi prendete la crema e formate dei ciuffetti su tutta la superficie della frolla.
Posizionate quindi i numeri di frolla corrispondenti sopra i ciuffi di crema e fate un secondo strato di crema, fino a ricoprire tutta la superficie.
Decorate come più vi piace, aggiungendo anche frutta di stagione e il gioco è fatto! Stupirete tutti!
Lasciate riposare in frigo per almeno un paio d'ore prima di servire.

2 commenti

Tomaso
Cara Kiara, sai che mi metti in difficoltà, come potrei avere il coraggio di rompere per mangiarlo questo lavoro!!!
Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso
Kucina di Kiara
Tu sei troppo gentile e buono!

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli