Il Pane all'olio di Paoletta

Il Pane all'olio di Paoletta
A Paoletta Sersante, nonchè autrice del meraviglioso blog Anice e Cannella , devo molto. Se non fosse stato per lei e pochissime altre persone, questo mio angolo di pace non sarebbe mai esistito. Sono passati poco più di dieci anni e la seguo ancora. Più energica e grintosa che mai! Ho pensato di postare questa vecchia ricetta in suo onore. Si tratta dei suoi famosi Panini all'olio. Lo scatto è di qualche anno fa. Da allora l'ho rifatta spesso, non hanno mai deluso, anzi. Spariscono troppo in fretta! IL PANE ALL'OLIO Ingredienti: 400 g di farina 0 + 200 g di farina integrale  315 g di acqua 35 g di olio extra vergine di oliva 7 g sale fino 1/2 cubetto di lievito di birra fresco 5 g strutto 1 tuorlo piccolo Far sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, intanto mettere la farina nella ciotola della planetaria, poi versarvi piano piano l'acqua con il lievito e iniziare ad impastare con il gancio. Aggiungere il sale e, dopo che l'impasto inizia a incordare, il tuor

Lasagne alle verdure

Lasagne alle verdure
Le Lasagne alle verdure, ricorrono spesso sulla mia tavola. Vuoi perchè si possono preparare in anticipo e vuoi perchè si presentano come un piatto goloso e relativamente leggero. L'ho portato in tavola in occasione di un pranzo in famiglia, e hanno riscosso un enorme successo.   Vediamo insieme come prepararle! Ingredienti per 8 persone: 250 g di lasagne Pasta Armando 3 zucchine di medie dimensioni Bioexpress 5 carote Bioexpress una decina di sottilette 100 g di grana padano grattuggiato pangrattato qb olio extra vergine di oliva qb Per la besciamella: Usate un pentolino che sia almeno di alluminio con doppio fondo. Lasciate fondere 50 g di burro a fuoco basso; unite pari quantità di farina mescolando con la frusta. Quindi versate 700 ml di latte freddo tutto in una volta continuando a mescolare finchè inizia a bollire. Salate, diminuite l’intensità della fiamma e cuocete per almeno 20 minuti coperto, mescolando di tanto in tanto: la besciamella non deve assolutamente “sap

Panna cotta alla curcuma e piselli con funghi

Panna cotta alla curcuma e piselli con funghi
Un antipasto creativo, che si può preparare con largo anticipo, ideale per una cena con amici. Ingredienti per 4 persone: cuocete al vapore 200 g di pisellini surgelati per circa 7-8 minuti.  Mettete a bagno, in acqua fredda, un foglio di gelatina da 5 g.  Scaldate 200 ml di panna fresca con una presa di sale e un cucchiaino di curcuma, unite la gelatina strizzata e fatela sciogliere bene mescolando. Mescolate i piselli con sale, pepe e uniteli alla panna. Versate la panna alla curcuma con i piselli nei pirottini di alluminio monodose e ponete in frigorifero per almeno 6-8 h (meglio il giorno prima). Lavate 200 g di pomodorini biologici Bioexpress , tagliateli in 4 spicchi e conditeli con poco aceto balsamico, un filo d'olio extra vergine, sale, pepe e basilico spezzettato. Pulite 100 g di finferli e 100 g di funghi Kirnig Aldo Adige Bioexpress , lavateli, asciugateli delicatamente  e tagliate a pezzetti i più grandi. Tritate uno scalogno e fatelo appassire in una padella con un

Cornetti al latte condensato

Cornetti al latte condensato
Questa ricetta ce l'ho in archivio da un po', ma finalmente riesco a postarvela. Complice anche l'abbassamento delle temperature e una maggiore propensione all'accensione del forno, ecco a voi i golosissimi cornetti al latte condensato. Ho trovato la ricetta sul blog Mani amore e fantasia . Ve la riporto: Ingredienti 300 g di farina 00 
 un tubetto di latte condensato (circa 170 g) 
 130 g di latte 
intero 5 g di sale 
 1/2 cubetto di lievito di birra fresco (12,5 g) Essenza di vaniglia 
 La scorza di un limone biologico grattugiata 
 30 g Burro a temperatura ambiente 1 tuorlo e latte (per spennellare) 
 Zucchero a velo 

(per decorare) Mettete la farina nella ciotola della planetaria. Sciogliete il lievito di birra in poco latte a temperatura ambiente, quindi versatelo al centro della farina. Avviate la planetaria con il gancio alla minima velocità, quindi unite il latte condensato e, poco alla volta, il resto del latte. Aggiungete la buccia del

Torta zebrata

Torta zebrata
Non so dirvi da quanto rempo desideravo fare la Torta zebrata! In realtà una volta tentai, con una ricetta di Lorraine Pascale, ma fu un totale disastro! Impasto e cottura ottimi, ma io ne sono uscita totalmente ricoperta di crema dalla testa ai piedi...ah, l'inesperienza! Il risultato estetico poi è stato pessimo. Ad ogni modo, non mi sono abbattuta e dopo vari tentativi, eccomi con la ricetta stragolosa di Tavolartegusto . Ingredienti per uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro: Per l’impasto alla vaniglia: 150 g di farina 00 100 g di fecola di patate 1 bustina di lievito per dolci vanigliato 3 uova intere 120 g di burro di ottima qualità a temperatura ambiente 150 g di zucchero semolato 1 cucchiaio di essenza di vaniglia 100 ml di panna da cucina vegetale (NON quella fresca) a temperatura ambiente Per l’impasto al cacao: 20 g di cacao amaro 3/4 cucchiai di panna da cucina vegetale (NON quella fresca) a temperatura ambiente Procedimento:  Per prima cosa preparate l’impasto a

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli