Crostata di mele con nocciole e confettura di mandarino e curcuma

Crostata di mele con nocciole e confettura di mandarino e curcuma
Spesso, in tempi passati, ho usato il blog come una sorta di diario. Non proprio segreto, anche se so che gli affari miei non andrete a dirli a nessuno. A volte, però, mi è proprio necessario confidarvi i miei pensieri. Tipo che nel corso degli anni mi sono costruita un muro. Un grande muro attorno. Il problema è che poi, a forza di costruirlo, sono diventata io stessa il muro. Un muro che si può percorrere, ma non oltrepassare. Forse, uno dei miei tanti problemi, è che non chiedo niente a nessuno ma ho bisogno di tutti. Ho sempre cercato di non deludere gli altri, di non essere un peso o una preoccupazione. A volte però è diffcile. Si, diffcile... Va beh, basta tediarvi... Passiamo a cose più golose, dolci e facili da fare e da dire. Oggi vi posto la ricetta di una crostata davvero molto buona, dai sapori particolari ma armonici. E' partita con l'essere una semplice crostata di mele, ma poi ha voluto contraddistinguersi dalle altre. Quindi aggiungi le nocciole, per nasco

Spaghetti ai quattro cavoli

Spaghetti ai quattro cavoli
Pasta e cavoli. Un matrimonio perfetto in cucina. Le ricette non si contano...cappuccio, cavolfiore, broccoli...i condimenti a sorpresa sono pronti per essere maritati. Ed ecco che arrivano gli Spaghetti ai quattro cavoli... Ingredienti per 4 persone: 350 g di spaghetti Pasta Armando 150 g di broccolo romanesco Bioexpress 100 g di cavolo cappuccio rosso Bioexpress 100 g di cavolo cappuccio bianco Bioexpress 150 g di broccoletti Bioexpress 4-5 filetti di pomodorini secchi Citres 1 limone non trattato Bioexpress 1 cipolla rossa Bioexpress 1 cucchiaio di aceto di vino bianco 2 cucchiai di mandorle sfilettate olio extra vergine di oliva fiocchi di peperoncino sale Affettate sottilmente tutti i tipi di cavolo e riducete in piccole parti i broccoli. Sbucciate e affettate la cipolla rossa, conditela con una presa di sale, l'aceto e lasciatela macerare per 5 minuti. Unite il cavolo rosso, mescolate e lasciate riposare ancora per qualche minuto. Cuocete gli spagh

Crema di zucca e amaretti

Crema di zucca e amaretti
Eccoci con l'uscita di novembre de L'Italia Nel Piatto . Mannaggia, siamo già quasi a fine anno. Come vola il tempo. Per questo mese abbiamo pensato di proporvi un tema attinente al periodo: "Colori e Sapori d'Autunno". Per la Lombardia mi è venuto in mente questo piatto, legato ai miei ricordi d'infanzia. Una crema deliziosa avente la zucca come protagonista, accompagnata dalla nota croccante e amarognola degli amaretti. Tipici lombardi ci sono quelli di Saronno e i famosi amaretti Gallina di Sant'Angelo Lodigiano. Ingredienti per 4 persone: 600 g di zucca preferibilmente mantovana (al netto dello scarto) BioExpress 200 g di patate (preferibilmente a pasta bianca) Bioexpress 1 litro di brodo vegetale 1 spicchio d'aglio Bioexpress 1 rametto di rosmarino 3 cucchiai di panna fresca (facoltativa) 12 amaretti di Saronno sale pepe olio extravergine di oliva Pulite, sbucciate e tagliate a cubetti sia la zucca che le patate. In una pento

Risotto con salsiccia e cavolo rosso

Risotto con salsiccia e cavolo rosso
Ormai le tiepide temperature dei giorni scorsi hanno lasciato posto al freddo reale dell'autunno. Non poteva continuare per sempre questo caldo anomalo, anche se confesso non mi sarebbe affatto dispiaciuto. La nota positiva è che ho più voglia di stare in casa a cucinare, per il resto... Ma non voglio rattristarvi, quindi guardate un po' cosa ho cucinato per voi?! Un risotto semplice ma gustosissimo, con salsiccia e cavolo rosso! Pochi ingredienti che, se di qualità, vi daranno una grande soddisfazione. Ingredienti per 4 persone:  320 g di riso Carnaroli Cavalieri d'Italia 250 g di salsiccia lodigiana 200 g di cavolo cappuccio rosso bio Bioexpress 500 ml di brodo vegetale 1 piccola cipolla dorata Bioexpress 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva 20 g di burro mezzo bicchiere di vino rosso parmigiano grattugiato sale pepe nero Prendete una casseruola e versateci dentro due cucchiai di olio. Aggiungete la cipolla affettata finemente e lasciatela

Plumcake allo yogurt, proprio come quello del Mulino Bianco!

Plumcake allo yogurt, proprio come quello del Mulino Bianco!
Tovaglietta e tazze Green Gate Leggendo il titolo, penserete a un eccesso di zelo da parte mia. Non è così. Conosco ben poche persone (a dir la verità, forse nemmeno una) a cui non piaccia la famosa merendina citata. Nella sua semplicità, è così golosa! Dal momento in cui Iris, mia figlia, non mangia quasi nulla, quando l'ho vista addentare con gusto questo delizioso rettangolino giallo mi sono detta che dovevo assolutamente provare a farlo in casa, avvicinandomi il più possibile all'originale. Di enorme aiuto il post di Chiarapassion . Cosa dire, un successo! Ingredienti per uno stampo rettangolare da plumcake (28 cm): 250 g di farina 00 200 g di zucchero bianco semolato 3 uova a temperatura ambiente 2 vasetti di yogurt intero gusto albicocca (da 125g) a temperatura ambiente 100 g di olio di semi di arachidi 25 g di burro molto morbido (facoltativo) 30 ml di latte intero 1 bustina di lievito per dolci (da 16 g) 1 pizzico di sale la buccia grattugiata di un

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli