Spaghetti alla chitarra con pesche, cozze e mandorle

Spaghetti alla chitarra con pesche, cozze e mandorle
Il matrimonio tra il dolceacido della pesca e il dolcesalato delle cozze suona come un azzardo, ma vi assicuro che si tratta di un'acrobazia plausibile. A un patto però. L a quantità del frutto deve essere misurata al millimetro per non scavallare le altre materie. Procedete quindi allo spurgo e l'apertura delle cozze con il solito metodo: poca acqua, aglio, prezzemolo, e casseruola incoperchiata. Nel mio caso, avendo pochissimo tempo a disposizione, sono ricorsa alla mia buona dose di mitili surgelata. Lessate gli spaghetti alla chitarra Pasta Armando al dente in acqua bollente salata che poi passerete in padella con l'acqua di cottura delle cozze, aggiungendo la pesca nettarina all'ultimo, lavata, con la sottile buccia, e ridotta in fette molto sottili o tocchetti molto piccoli.  Non vi sto dando delle dosi poichè ho fatto tutto ad occhio, per due persone. Indicativamente posso dirvi di aver usato circa 200 g di cozze pulite e una pesca nettarina Bioe

Tortino di ricotta e piselli con crema di olive e pomodorini secchi

Tortino di ricotta e piselli con crema di olive e pomodorini secchi
Se Dio vuole, questa benedetta estate è finalmente arrivata. Il tempo continua a tirare brutti scherzi, ma io sono positiva. Non so cosa farei senza questa stagione. Mi piace tutto. La luce, il caldo, il mare o la piscina, un po' meno le zanzare (ma non si può avere tutto dalla vita). Anche i cibi leggeri di questo periodo mi fanno impazzire. L'altra sera, a corto di idee e ingredienti, ho preparato questo delizioso tortino di ricotta e piselli light. Talmente light da richiedere la presenza di un qualcosa di sfizioso, come la crema di olive e pomodorini secchi Citres . Ecco la ricetta con ingredienti per 4 persone: 3 patate biologiche BioExpress 500 g di ricotta vaccina 3 uova intere 100 g di grana padano grattugiato 200 g di piselli freschi (o surgelati se preferite) burro qb pangrattato qb sale pepe Lessate le patate con la buccia, poi pelatele e passatele nello schiacciapatate direttamente in una terrina, quindi unitevi la ricotta passata al setaccio e mesc

Pasta con asparagi, gamberi e burrata

Pasta con asparagi, gamberi e burrata
Tovaglietta Green Gate In famiglia si sta attraversando un momento delicato, ovvero l'attesa dell'ingresso alla scuola elementare. Un momento estremamente fragile che segna l’abbandono della fase del gioco e un significativo passaggio all'indipendenza. Gioia, paura, ansia, curiosità. Le sto provando tutte. Iris però al momento è tranquilla, forse sono io quella più agitata. Ho paura che, cambiando scuola e amici, esca in maniera prepotente quella fragilità che l'accompagna. Mah, staremo a vedere...nel frattempo lustratevi gli occhi (e i palati) con questa squisitezza! Ingredienti per 6 persone: 480 g di pasta tipo Anelli Pasta Armando 1 mazzo di asparagi verdi BioExpress 300 g di gamberi freschi 250 g di burrata 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva 1 spicchio d'aglio BioExpress sale pepe nero origano fresco Preparazione: Lessate la pasta in acqua bollente salata. Nel frattempo pulite gli asparagi dalla parte dura e metterli a lessare nel

Torta Mousse al Melone

Torta Mousse al Melone
Buongiorno a tutti e ben ritrovati al nostro consueto appuntamento mensile con le ricette regionali, de L'Italia Nel Piatto . In questo caldo 2 luglio, abbiamo pensato di stupirvi con il tema: Metti una sera a cena... fredda. Tante idee tutte da scoprire, dall'antipasto al dolce. Per la Lombardia ho pensato di proporvi questa Torta mousse al melone. La ricetta era stata elaborata all'interno di un'iniziativa editoriale della camera di Commercio di Cremona, volta a valorizzare i prodotti tipici della provincia. Terra che, tra l'altro, vanta una fiorente e qualificata produzione di meloni. Ingredienti per 6 persone: 260 g di polpa di melone di Casteltidone 250 g di panna fresca 5 tuorli (freschissimi) 80 g di albumi 200 g di zucchero semolato 70 g di cioccolato bianco 30 g di colla di pesce 1/2 stecca di vaniglia un disco di Pan di Spagna Bollite la panna con la vaniglia e 70 g di zucchero. Togliete dal fuoco e incorporatevi il cioccolato bianco a pe

Tuorlo d'uovo fritto, quello di Cracco

Tuorlo d'uovo fritto, quello di Cracco
Piatto e tovaglietta Green Gate Erano anni che volevo sperimentare questa ricetta. Non so perchè, ma credevo fosse un qualcosa di difficilissimo e invece no! Ladies and Gentleman, è con estremo piacere che vi presento la ricetta del Tuorlo d'uovo fritto dello Chef Carco Cracco. Dovete armarvi solo di tanta pazienza e di tutta la delicatezza di cui siete capaci. Il segreto sta qui. Ingredienti: 1 Tuorlo d'uovo freschissimo (a persona) pangrattato q.b. sale olio di semi di arachide per friggere Utilizzando delle uova freschissime, separarte il tuorlo dall'albume. In una ciotolina, create uno strato di pangrattato nel quale depositerete il tuorlo: fate molta attenzione in questo passaggio poichè il tuorlo è delicatissimo. Aggiungete quindi altro pangrattato, fino a coprire del tutto il tuorlo. Mettete il tuorlo ricoperto a riposare in frigorifero per almeno due ore (ma se sta di più, è meglio!). Fate scaldare l'olio per friggere in una pentola. Un vali

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli