-->

Torta di crepes al pesto di pistacchio

Torta di crepes al pesto di pistacchio
Mi rendo conto che spesso risulta difficile portare in tavola, tutti i santi giorni, portate nuove e appetitose. Spesso manca il tempo, a volte la voglia di cucinare. Nel mio caso poi, devo dedicare parte del week-end a cucinare pranzi da congelare, sia per me che per il marito (lavorando entrambi fuori casa). Questa della torta di crepes è un'ottima idea, versatile, che si può preparare anche in più riprese. Il ripieno lo si può variare a seconda degli ingredienti a disposizione e della fantasia. Per quanto mi riguarda, risulta un ottimo piatto unico. Ingredienti per le crepes: 2 uova intere 150 ml di latte 100 g di farina burro qb sale qb Ingredienti per la farcitura: patate e fagiolini lessi qb (per me Bioexpress ) besciamella qb pesto di pistacchio Sciara - La Terra del Pistacchio grana padano qb sale qb latte qb Per le crepes mescolare le uova con il latte. Salare e aggiungere la farina. Cuocere le crepes in una padella antiaderente (meglio usar

Ciambelle fritte, senza lievitazione

Ciambelle fritte, senza lievitazione
Ho preparato questa ricetta lo scorso anno e quasi mi stavo dimenticando di postarla! Lo faccio ora, in occasione di queste giornate dedicate al Carnevale! Si tratta  di una lavorazione molto semplice. Vi basterà solo mescolare con un frusta e incorporare la farina man mano che l’impasto è già pronto. Sono morbidissime, profumatissime, non assorbono olio e l’impasto si prepara in 10 minuti (anche meno!). Devo ringraziare per la ricetta la cara e unica Valentina che con il suo blog " Ho voglia di dolce ", ha sempre una soluzione a ogni esigenza! Ingredienti per circa 14 ciambelle: 310 g di farina tipo 00 2 uova medie intere 130 g di ricotta 90 g di zucchero semolato la buccia grattugiata di un’arancia biologica Bioexpress 20 ml di succo d’arancia Bioexpress 8 g di lievito per dolci 1 pizzico di sale Olio di semi di arachidi q.b. per friggere Zucchero semolato qb In una ciotola mescolate per bene con una frusta le uova, la buccia grattugiata dell'ara

Plumcake al triplo cioccolato e clementine

Plumcake al triplo cioccolato e clementine
Appena ho visto la foto di questo meraviglioso plumcake al cacao, sulla splendida pagina di Instagram di Claudia Fornaciari, che dire...mi son detta "lo voglio fare mio"! Ho pensato di prepararlo in occasione della merenda che facciamo fare alla squadra di pallavolo dove gioca Iris, dopo ogni partita. Alle bimbe è piaciuto tantissimo (ma anche ai grandi). E' letteralmente sparito nel giro di qualche minuto (e i minuti non sono arrivati a 5). Trovate qui la ricetta originale. Io ve la riporto comunque qua sotto con le mie piccole varianti. Ho preferito omettere la buccia delle clementine nell'impasto perchè con i bambini è sempre un dilemma. Alla buccia, ho sostituito gocce di cioccolato. Ingredienti per uno stampo da plumcake da 25 cm: 220 g farina 00 40 g cacao amaro 100 g di gocce di cioccolato 200 g zucchero semolato 2 uova intere 1 tuorlo 130 g olio di semi 90 g latte 90 g succo di clementine (l'equivalente di 3 frutti) 12 g lievito per do

Zuppa di polenta e chorizo

Zuppa di polenta e chorizo
17 febbraio...ci stiamo finalmente lasciando l'inverno alle spalle. Poco più di un mese, e la primavera arriverà. Le temperature sono ancora basse ma decisamente sopportabili. Una zuppa comunque è sempre ben gradita in queste sere. Io ve ne propongo una decisamente insolita. Rustica, corposa ma, soprattutto, tanto ma tanto buona e semplice da realizzare: la zuppa di polenta e chorizo. Ingredienti per 4 persone: 100 g di farina gialla per polenta istantanea o precotta 1 lt di brodo vegetale 100 g di chorizo uno scalogno 1/2 bicchiere di vino rosso 20 g di burro olio extra vergine di oliva semi di canapa sativa decorticati Melandri Gaudenzio qb Pelate lo scalogno e tritatelo finemente. Togliete la pelle dal salame e tagliatelo a fette spesse, riducendo ogni fetta a grossi tocchetti. Lasciate stufare dolcemente lo scalogno in una pentola con 3 cucchiai di olio e un mestolino di brodo, su fiamma bassissima, per 5 minuti fino a quando diventa morbido e trasparente.

Torta di mele morbida e soffice come una nuvola

Torta di mele morbida e soffice come una nuvola
Credo non si possano quantificare le innumerevoli varietà di ricette di torte che hanno come protagonista la mela. E trovarne una preferita è assai raro. Sono buone tutte! O almeno per me è così. Oggi vi propongo questa, super soffice e super morbida! Inoltre è senza burro! Ingredienti: 250 g di farina 00 220 g di zucchero bianco semolato 3 mele biologiche Bioexpress 3 uova medie intere 90 ml di olio di semi 90 ml di acqua tiepida 1 bustina di lievito per dolci la scorza  grattugiata di 1 limone bio Bioexpress zucchero a velo per decorare Accendete il forno, in modalità statica, a 180°C Con le fruste elettriche sbattete le uova intere con lo zucchero fino a ottenere un bel composto spumoso. Continuate a sbattere, abbassando la velocità al minimo, quindi aggiungete l’olio e l’acqua a filo, poi la scorza di limone grattugiata e la farina setacciata con il lievito. Continuate ad amalgamare con le fruste, finchè il composto non risulterà omogeneo. Otterrete un composto piuttos

Biscotti morbidi alla frutta secca

Biscotti morbidi alla frutta secca
La ricetta dei biscotti morbidi alla frutta secca, l'ho vista per la prima volta su Instagram ed è stato amore a prima vista. Sul blog " Dulcis in forno " trovate la ricetta originale, dove i biscotti sono realizzati con sole noci. Sono dolcetti semplicissimi da fare, si preparano in 5 minuti e non contengono burro nè olio. Inoltre, nell'impasto, sono presenti solo albumi, quindi questa ricetta direi che è perfetta se ne avete di avanzati nel frigo o nel freezer. Ingredienti: 250 g di frutta secca mista (noci, mandorle e nocciole) 150 g di zucchero a velo   50 g di farina  00 50 g di albumi 1 cucchiaio di Mielbio al Rododendro Rigoni di Asiago Zucchero a velo (per spolverizzare la superficie)     Per prima c

Pasta con sugo piccante di carciofi e acciughe

Pasta con sugo piccante di carciofi e acciughe
Piatto e tovaglietta Green Gate Pasta e carciofi, un matrimonio perfetto! Una coppia che, in cucina, dà vita a primi piatti veloci e da effetto wow, con intingoli deliziosi! Siete pronti a scoprire la quintessenza del sapore? Ingredienti per 4 persone: 360 g di pasta tipo Fettuccia Pasta Armando 8 filetti di acciughe sott'olio (per me Alacce Citres ) 4 carciofi bio Bioexpress 1/2 limone bio Bioexpress 1 scalogno 1 spicchio d'aglio Bioexpress (facoltativo) 1 mazzetto di prezzemolo Bioexpress 250 g di pomodori datterini bio Bioexpress peperoncino in polvere olio extra vergine di oliva sale Per prima cosa pulite i carciofi, eliminando i gambi, le foglie esterne, le punte e il fieno. tagliateli a spicchi e tuffateli nell'acqua acidulata con il succo di limone. Sgocciolate e rosolate i carciofi in una pentola con un filo d'olio e un pizzico di sale. Quando saranno ben cotti e teneri, prelevateli e teneteli da parte. Tritate lo scalogno con l'aglio,

Cuoppo alla milanese

Cuoppo alla milanese
Dopo due mesi di pausa, eccomi nuovamente rientrata nel gruppo di ricette tipiche regionali de L'Italia nel Piatto . Si riparte alla grande! In prossimità del Carnevale, il tema non poteva che essere legato ai fritti . Per la Lombardia ho pensato di proporvi una pietanza sfiziosissima, il Cuoppo alla milanese. Come tutti sanno, il cuoppo è un cartoccio a forma di cono che si riempie con ogni sorta di fritto, sia di carne che di mare che dolce. Nel mio caso, il mitico cartoccio è puramente ispirato a quello tipico napoletano ed è costituito da due elementi chiave della cucina meneghina. Da un lato la cotoletta alla milanese, ricca e croccante, dall'altra le patatine fritte che sovente l'accompagnano in alternativa all'insalata. A tal proposito ho realizzato delle polpettine di carne di vitello, accompagnate con delle chips di patate. Ah, non dimenticate di accompagnare il cuoppo alla milanese con una deliziosa salsina. Per l'occasione ho preparato una velociss

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli