OVIS MOLIS

OVIS MOLIS
In questi giorni sto riesumando tutte le vecchie ricette postate sul forum della Cucina Italiana, per dare un po' di "volume" al blog! Oggi è la volta degli "Ovis Molis" ... Cercando nella community del forum di Cucina Italiana, sotto la voce "biscotti", ho trovato questa ricetta postata da Cristina Beretta, gli OVIS MOLIS. Riporto pari pari la ricetta postata da Cristina: Ingredienti: g. 150 di farina g. 100 di burro di ottima qualita' g. 50 di zucchero semolato fine 3 tuorli sodi scorza di limone pizzico di sale Un po' di marmellata per completare (io anche Nutella) Procedimento Impastare gli ingredienti seguendo il procedimento descritto nella ricetta della pasta frolla, sostituendo i tuorli d'uovo con quelli sodi (possibilmente passati al setaccio) e aromatizzando con buccia di arancia o limone grattugiata. Fare riposare la pasta in luogo fresco e ricavarne una trentina di polpettine - di dimensioni più o meno

CONFETTURA DI PESCHE

CONFETTURA DI PESCHE
Sono dovuta andare su Wikipedia per ricordare la differenza tra le parole “marmellata” e “confettura”… io ho sempre chiamato volgarmente “marmellata” qualsiasi tipo di conserva spalmabile a base di frutta… sbagliando. Bene, questa è la “nostra” confettura di pesche; “nostra” perché gran parte del lavoro se lo è smazzato mamma Gianina! A casa mia, certe ricette, d’estate, sono bandite! Anticipo che Gianina prepara tutto “ad occhio”, da sempre. Io cercherò di dare dei pesi approssimativi, ma ognuno si regoli in base ai propri gusti. Ingredienti: una cassetta di pesche (saranno all’incirca 4 kg… credo) 2 mele 2 kg di zucchero ca. 1 o 2 bustine di vanillina Procedimento: sbucciate la frutta, tagliatela a pezzi e mettetela a cuocere sul fuoco per circa 45 – 50 minuti. Subito dopo, solitamente, versiamo il composto ancora caldo in un’altra pentola, coi bordi più alti e, con il frullatore ad immersione, passiamo il tutto. Successivamente riponiamo la pentola s

GÂTEAU AUX POMMES (di Alex e Mary)

GÂTEAU AUX POMMES (di Alex e Mary)
Buongiorno a tutti! Ecco l'ennesima versione della torta di mele, tratta tempo fa dal blog "Cuoche dell'altro mondo", di Alex e Mary. E' di una semplicità estrema, ma di una bontà disarmante... come la descrivono correttamente loro. E' l'ideale per tirarsi su un po' il morale. Unica variante, ho usato i pinoli al posto dell'uvetta che a me piace poco. Bon appétit! Ingredienti: 4 mele 4 uova 180 gr di zucchero 100 gr di farina 120 gr di burro fuso 50 gr di uvetta Preparazione: Separare gli albumi dai tuorli. Sbattere i tuorli e lo zucchero con la frusta elettrica fino ad ottenere una bianca crema. Aggiungere il burro fuso, poi la farina. Mischiare bene. Montare a neve gli albumi ed incorporarli delicatamente nel composto. Sbucciare le mele, eliminare il torsolo, tagliarle a fettine sottili e aggiungerle al composto. Unire l'uvetta e mischiare il tutto. Imburrare uno stampo e versarvi il composto co

QUICHE CODE DI GAMBERI & FIORI DI ZUCCA

QUICHE CODE DI GAMBERI & FIORI DI ZUCCA
INGREDIENTI: qualche fiore di zucca (7/8) una manciata di code di gambero sgusciate 3 zucchine trombetta pancetta affumicata a dadini 3 tuorli d’uovo 200 ml panna 3 cucchiai di parmigiano sale&pepe una sfoglia già pronta Sgusciare i gamberi e togliere il pistillo all’interno dei fiori di zucca. Stendere la pasta sfoglia nella teglia, fare un bordino e bucherellare il fondo. Fate saltare i gamberi in poco olio. Fare lo stesso con le zucchine tagliate a pezzettini e la pancetta. Distribuire i fiori di zucca, i gamberi, le zucchine e la pancetta sulla pasta sfoglia in modo da ricoprirla completamente. Salare e pepare. Sbattere i tuorli d’uovo con la panna, il parmigiano e ancora un pizzico di sale e versare sulla torta in modo da riempire tutti i buchi. Cuocere in forno 40 minuti a 180°. Servire tiepida o fredda. Diamo a Cesare quel che è di Cesare…questa bellissima torta salata è opera di mia mamma, la Giannina, la migliore cuoca che abbia mai conosciuto! Questa ricetta

"BRUSCHETTE" di MELANZANE

"BRUSCHETTE" di MELANZANE
... Da un'idea di una mia vecchia zia, ecco a voi un piatto estivo che può essere gradito sia come antipasto che come secondo! L'ho preparo spesso come secondo piatto... veloce, leggero e dietetico! Si grigliano le melanzane, si dispongono le fette su un piatto da portata, si ricopre con pomodorini (precedentemente tagliati, privati dell'acqua e dei nocciolini, conditi con un poco di sale, olio e foglioline di basilico), tonno e una mozzarellina! Bon appétit!

GATEAUX BASQUE

GATEAUX BASQUE
La ricetta di questa torta mi ha sempre ispirato in modo particolare... sarà complice il nome complicato, quel non so che... che mi ha spronata a provarci! La realizzazione non è stata semplice, almeno per una "cuochina" alle prime armi come me! Il risultato però è stato soddisfacente... La ricetta l'ho copiata dal blog "La ciliegina sulla torta" , alla quale ho apportato qualche piccolissima modifica.... Per un dolce da 22 cm di diametro Ingredienti per l’impasto: 175 g di burro morbido 125 g di zucchero 85 g di farina di mandorle (io 100 gr mandorle tritate) scorza grattugiata di ½ limone 1 tuorlo ½ uovo (25 g di uovo battuto) 225 g di farina 00 1 pizzico di sale per il ripieno: 4 cucchiai di buon rum (io non l'ho messo) crema pasticciera (la ricetta è sotto) per la doratura: 1 uovo battuto (è sufficiente il ½ uovo avanzato per l’impasto) 1 pizzico di sale Versare lo zucchero, il burro a pezzi, la scorza di limone e la farina di ma

FONDENTE AL CIOCCOLATO DI PIERRE HERME'

FONDENTE AL CIOCCOLATO DI PIERRE HERME'
Questo dolce, visto su diversi blog (Il Pranzo di Babette, Brodo di Giuggiole...) l'ho preparato tempo fa, complice una cena tra amici... Per chi, come me, ama particolarmente il cioccolato, può capire la gioia del palato! Porto di seguito la ricetta tratta dal blog "Brodo di Giuggiole" mixata con quella che ho visto sul blog "Il Pranzo di Babette" (quest'ultima per i tempi e la modalità di cottura)... credo sia quella originale, comunque l'ho seguita paro paro senza nessuna variante...anzi una si, ho raddoppiato la dose dei lamponi! Ingredienti: cioccolato 250 g (60-65 %) farina 70 g uova 4 zucchero 220 g burro 250 g lamponi 100 g Preriscaldate il forno a 180 gradi. Imburrate e infarinate uno stampo da 22 cm di diametro. Tritate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria. Versate il cioccolato fuso in una ciotola e aggungetevi lo zucchero, il burro, le uova e la farina. Lavate e asciugate i lamponi. Versate metà dell’impasto nella tortiera,

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli