Spaghettone con crema di ricotta e Branzi, brunoise di zucchine e pistacchi

Spaghettone con crema di ricotta e Branzi, brunoise di zucchine e pistacchi
E' con estremo piacere che vi presento Lo Spaghettone! Il più grosso tra gli spaghetti Armando ...“dalla perfetta tenuta in cottura e al morso”, ideato dal mitico Chef Alessandro Borghese. Si avvolge alla salsa senza riserve! Lo amo già! E voi? Lo avete già provato? Io l'ho testato in questa ricetta: Spaghettone con crema di ricotta e Branzi, brunoise di zucchine e pistacchi. Vediamo insieme come realizzarla... Ingredienti per 4 persone: 320 g di Spaghettone Pasta Armando 200 g di ricotta vaccina 100 g di formaggio Branzi a tocchetti 2 zucchine medie biologiche Bioexpress ridotte a brunoise 50 g di granella di pistacchio olio extra vergine di oliva sale Lessate la pasta in abbondante acqua salata, nel frattempo, in una larga padella, fate rosolare le zucchine in due cucchiai di olio evo. Basteranno pochi minuti. Essendo ridotte a tocchetti piccolissimi, cuoceranno in un attimo. Aggiustate di sale. Aggiungete la ricotta e diluite con poca acqua di cottura della pasta. Scolate l

Torta di carote viola e cioccolato bianco

Torta di carote viola e cioccolato bianco
Adoro la Torta di carote! Un po' meno le carote mangiate crude, ma in un dolce trovo siano eccezionali! Ho provato a realizzare questa ricetta, utilizzando le carote viola che, grazie al loro bel colore, danno quel quel tocco in più alla presentazione. Se ti è piaciuta la ricetta della Torta Camilla , questa ti farà volare! Ingredienti per uno stampo da 22 cm: 350 g di carote viola crude pulite @bioexpress.it 150 g di farina 00 50 g di farina di mandorle 50 g di fecola 180 g di zucchero 120 ml di olio di semi di girasole 3 uova intere 50 g di di cioccolato bianco per la copertura 1 cucchiaino di estratto di vaniglia 1 bustina di lievito per dolci 1 pizzico di sale Per la realizzazione della Torta di carote viola e cioccolato bianco, mettete le carote in un mixer, tagliate a pezzettini, con l'olio, e frullate finché non si trasformano in una crema! Dev'essere priva di grumi. Aggiungete le uova alla crema di carote e continuate a frullare nel mixer pochi secondi. Aggiungete

Focacce espresse alla griglia con Tapenade di olive, fichi e miele

Focacce espresse alla griglia con Tapenade di olive, fichi e miele
Questa tapenade è di origine palestinese. Un po' dolce e un po' salata, squisita sulle focaccine espresse alla griglia pronte in pochi minuti. Per la Tapenade di olive, fichi e miele: 100 g di olive nere 40 g di noci snocciolate  3 fichi secchi  un cucchiaio di capperi sciacquati e scolati 2 cucchiaini di Miele di Castagno Mielbio Rigoni di Asiago 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva  1/2 cucchiaino di aceto di di mele Mettete tutti gli ingredienti in un piccolo tritatutto e frullate finché non avrete una pasta grossolana; non lavoratela troppo, perché deve avere una certa consistenza granulosa. Lasciate riposare 1 ora prima di servire per far fondere i sapori. Nel frattempo potete preparare le focaccine espresse alla griglia. Sono facilissime, golose ma, soprattutto, subito pronte! Mescolate 200 g di farina Manitoba con 100 g di farina 00, 1/2 cucchiaino di bicarbonato, 1/2 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate e 1 cucchiaino di sale. Impastateli con 100 g d

MUSAKA'A: Melanzane arrosto con ceci e pomodori speziati

MUSAKA'A: Melanzane arrosto con ceci e pomodori speziati
La MUSAKA'A, ovvero Melanzane arrosto con ceci e pomodori speziati. Si tratta di semplice ma saporito piatto vegetariano di origine palestinese. È molto facile da realizzare per una cena infrasettimanale ed è più buono a temperatura ambiente (musaka'a significa appunto piatto freddo in arabo). Anche questa ricetta è tratta dal libro Zaitoun: ricette e storie della cucina palestinese. Ringrazio Yasmin Khan, l'autrice. Ingredienti per 4 persone: 2 melanzane grandi biologiche Bioexpress olio d'oliva leggero sale pepe nero 1 cipolla tritata finemente una confezione da 400 g di pomodori pelati  400 g di ceci già cotti (per me Melandri Gaudenzio ) 2 cucchiaini di zucchero di canna o semolato 1/4 di cucchiaino di cannella macinata 1/2 cucchiaino di cumino macinato olio extravergine d'oliva per servire foglioline di origano fresco e fiori di rosmarino per servire Scaldate il forno a 200°C/180°C in modalità ventilato. Tagliate le melanzane a metà, poi in quarti e infine a p

Sandwich di polenta con verdure e Coppa Piacentina Dop

Sandwich di polenta con verdure e Coppa Piacentina Dop
Oggi voglio proporvi una ricetta sfiziosissima, resa ancora più golosa dai salumi firmati La Rocca. Se non li conoscete, vi consiglio vivamente di provarli, sono strabuoni!  Sandwich di polenta con verdure e Coppa Piacentina Dop Ingredienti per 6 persone: 200 g di farina di mais istantanea per polenta 1 zucchina biologica 1 carota viola biologica 1 peperone rosso biologico 1 melanzana biologica 120 g di scamorza a fettine 120 g di Coppa Piacentina Dop a fette Salumificio La Rocca Sale qb Pepe qb Per prima cosa preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 750 ml d’acqua. Salate e, appena spicca il bollore, versate a pioggia la farina di mais mescolando bene. Mescolate con un cucchiaio di legno mantenendo l'ebollizione e cuocendo per 8 minuti. Versate la polenta in uno stampo di circa 20x20 cm, livellatela col dorso di un cucchiaio unto, e fatela raffreddare. Tagliate a fettine sottili tutte le verdure e grigliatele (oppure passatele in forno sotto il grill per qualche m

Torta di mele e amaretti

Torta di mele e amaretti
Credo che questo sia il periodo ideale per iniziare a sfornare deliziose torte di mele. Iniziano i primi freddi, senza esagerare, ma quel clima che ti permette di accendere il forno senza collassare. Questa ricetta, trovata sul libro di Luisa Orizio, alias Allacciate il grembiule , è davvero buona! Perchè non la provate anche voi? Ingredienti per una tortiera con fondo removibile da 22 cm: 300 g farina 00 150 g di zucchero semolato bianco 100 g di amaretti 50 g di burro 50 ml di latte 2 uova 3 mele 1 bustina lievito in polvere per dolci Mettete in una ciotola le uova intere a temperatura ambiente e lo zucchero e montateli con le fruste elettriche fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Unite anche il burro fuso e il latte e mescolate. Unite la farina e il lievito pian piano, continuando a mescolare, fino a ottenere un impasto liscio e senza grumi. Sbucciate le mele e tagliatene 2 a cubetti e una sola mela a fettine.  Sbriciolate grossolanamente gli amaretti. Mettete una parte deg

La Michetta o Rosetta

La Michetta o Rosetta
Il tema di questo mese di ottobre de L'Italia nel Piatto, ha come protagonista il pane: tra usanze e tradizioni storiche. La Michetta o Rosetta è un tipo di pane soffiato ( che significa vuoto all'interno), che si riconosce dal tipo di stampo a stella con una sorta di “cappello” centrale. E rappresenta il pane simbolo delle tavole milanesi e delle zone circostanti. Molti pensano che sia una ricetta tipica di Milano, ma le sue origini hanno in realtà a che vedere con l’Impero austro-ungarico. Furono i funzionari di questo potente impero a portare a Milano alcune novità alimentari, tra cui il Keisersemmel (kaiser significa, in tedesco, imperatore), un panino dalla forma di una piccola rosa. Questo tipo di pane a Milano non rimaneva fresco e fragrante fino a sera, a differenza di quanto accadeva a Vienna. Bisognava quindi privare quel pane della mollica, svuotarlo e renderlo quindi “soffiato”. Solo in questo modo sarebbe stato fragrante. I maestri panificatori milanesi riuscirono

Torta di pancake cioccolato e fichi

Torta di pancake cioccolato e fichi
I pancake sono golosissimi! Quando feci questa versione allo yogurt greco, in casa impazzirono tutti dalla gioia! Quindi immaginatevi una torta di pancake! Con i suoi strati di pura dolcezza vi delizierà al primo assaggio e non serve neanche accendere il forno! Visto il periodo e considerando che i fichi si sposano alla perfezione con il cioccolato, eccovi un dolce goloso, facile e veloce che vi conquisterà! Ingredienti per i pancake: 220 g latte 200 g farina con lievito 50 g burro 50 g zucchero 30 g cacao amaro 2 uova intere Ingredienti per la copertura e farcitura: 200 g cioccolato fondente 200 g Fiordifrutta ai fichi 100 g panna fresca Mescolate in una ciotola la farina con il cacao, aggiungete le uova e mescolate quindi unite il latte a filo, infine incorporate lo zucchero e il burro, fuso (che, volendo, potete sostituire con olio di semi). Cuocete il composto in una padella con il fondo di circa 16 cm di diametro, versandolo a poco a poco, in modo da ottenere 8 pancake. Lasciatel

Cupcake al cioccolato

Cupcake al cioccolato
Cupcake al cioccolato ricetta rapida Questa è una delle ricette di cupcake al cioccolato che preferisco. Il metodo di preparazione è un po' insolito, ma niente paura, sono semplicissime da fare. Sono umide e piene zeppe di gocce di cioccolato e si conservano abbastanza a lungo, grazie alla panna acida (che però io stavolta ho sostituito con ricotta, latte e succo di limone). Sono un genere di cupcake al cacao che escono piatte, quindi perfette da immergere in una glassa golosa al cioccolato che preferite, anche se sono buonissime anche così. Ma volete mettere un morso interrotto da qualcosa di croccante? Questi economici pirottini per Cupcake li ho trovati su https://www.pianetacaramelle.com/ ; sul loro negozio online ho trovato anche questi carinissimi marshmallows a forma di fiore, che arricchiscono i cupcakes, e il cioccolato usato per la guarnizione! Ingredienti cupcake al cioccolato morbidissimi Questi sono gli ingredienti per realizzare soffici cupcake al cacao. Di seguito la

Fichi ripieni vegani

Fichi ripieni vegani
Per la preparazione di questa ricetta, per prima cosa dovete fare il tofu. Farlo in casa è semplicissimo, nulla di trascendentale. Dopo aver fatto in casa il Labneh , mi sono cimentata anche in questa preparazione. Per prima cosa, portate a bollore il latte di soia (una bottiglia), spegnete il fuoco e lasciatelo riposare finché non raggiunge una temperatura di 40 °C, aiutandovi con un termometro da cucina. Una volta raggiunta la temperatura indicata, versate il latte in una ciotola di vetro, aggiungete un cucchiaio di succo di limone (va bene anche l' aceto di mele), mischiate appena, coprite con un panno e lasciate riposare 5/7 minuti, senza mescolare, in questo modo il latte inizierà a cagliare. Prendete uno stampo per formaggio (ideali quelli della ricotta, oppure un piccolo scolapasta), aggiungete un pizzico di sale e, con una mestolo forato, iniziate a recuperare il latte cagliato della ciotola, versandolo nello stampo per il formaggio. Finito questo passaggio posizionate il c

Crostata con ganache al cioccolato bianco e lamponi

Crostata con ganache al cioccolato bianco e lamponi
Oggi vi propongo una crostata davvero golosa con una ganache da urlo! In contrapposizione alla dolcezza del cioccolato bianco, ho abbinato lamponi freschi e la meravigliosa Fiordifrutta! Al primo morso sarete in paradiso!   Per la base, ho realizzato la Frolla Milano del Maestro Iginio Massari. Trovate qui la ricetta. Per la ganache al cioccolato bianco: 200 g cioccolato bianco 100 g panna fresca un pizzico di sale Tritare il cioccolato. Mettere a bollire la panna con il pizzico di sale. Mettere il cioccolato tritato in una ciotola e versarci dentro la panna bollente. Mescolare, con una frusta, fino a far sciogliere completamente il cioccolato. Ritirare la ganache in una ciotola e lasciare raffreddare fino a che non raggiungerà una temperatura ambiente. Nel frattempo stendere la frolla in uno stampo rettangolare da crostate con il fondo removibile. Cuocere in bianco, usando gli appositi pesetti, per circa 30-35 minuti a 180° o comunque fino a doratura. Estrarre dal forno e far raff

Spaghetti al pesto di fiori di zucca con crema al parmigiano e acciughe

Spaghetti al pesto di fiori di zucca con crema al parmigiano e acciughe
Voi ci credete nel colpo di fulmine? Io si, e non parlo solo di amore nei confronti di una persona. Parlo anche di amore a prima vista nei confronti di animali, cose o piatti da mangiare. E' successo anche con questa pasta meravigliosa vista sul profilo Instagram di Ninna_lemon ! Subito replicata! Per la ricetta originale andate sul suo profilo! Io vi lascio la mia leggermente rivista!   Ingredienti per 2 persone: 180 g spaghetti alla chitarra Pasta Armando 150 g di ricotta vaccina 3-4 filetti di acciughe 80 g di Parmigiano reggiano grattugiato 15 fiori di zucchina 10 g di mandorle pelate Olio extra vergine di oliva Sale Pepe Facciamo risottare la pasta, cuocendola in poca acqua salata e aggiungendone un mestolo per volta man mano che viene assorbita. Mentre la pasta cuoce prepariamo i condimenti. Per il pesto di fiori di zucca, frulliamo 12 fiori di zucca insieme alle mandorle pelate, 1-2 cucchiai d’olio, un pizzico di sale e un cubetto di ghiaccio. Frulliamo fino ad ottenere una

Ragù di pasta di salame

Ragù di pasta di salame
Al rientro dalla vacanze, eccoci ritrovati con il consueto appuntamento culinario regionale. Per questa nuova uscita di settembre, L'Italia nel Piatto vi propone una succulenta carrellata di Ragù tipici italiani. Per la Lombardia ho pensato di incuriosirvi con questo squisito ragù a base di pasta di salame. La Pasta di Salame è un impasto fresco di salame ottenuto dalla macinatura di carni di suino italiano finemente selezionate a cui viene aggiunto un mix di sale, spezie e aromi per un gusto unico. Qui nel Lodigiano si consuma sia cotta che cruda ed è la fine del mondo. Ma vediamo insieme come preparare questo delizioso ragù. Ingredienti per 4 persone: 350 g di pasta di salame una cipolla bio Bioexpress una carota bio Bioexpress una costa di sedano Bioexpress 350 ml di passata di pomodoro 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro 1 bicchiere di vino rosso fermo sale pepe olio extra vergine di oliva Pulite le verdure e tritatele finemente. In una pentola dai bordi alti, rosolat

Adassariano, ovvero Insalata palestinese di peperoni, lenticchie e pomodoro

Adassariano, ovvero Insalata palestinese di peperoni, lenticchie e pomodoro
Anche questa ricetta arriva da Yasmin Khan, autrice del libro: Zaitoun: ricette e storie della cucina palestinese, che consiglio vivamente di leggere e ammirare.  Questa insalata mi ha colpita fin da subito, per la sua fragranza, freschezza e ricchezza di colori, sapori e profumi decisi.  La parola "Adas", in arabo significa "lenticchie" e sul libro viene spiegato in maniera divertente il motivo dell'origine del nome di questo piatto. Io l'ho leggermente modificata, rispetto alla versione originale, mettendo il peperone giallo anzichè quello rosso e aggiungendo una manciata di friggitelli. Questo solo per dare un bel tocco di colore in più. Ingredienti per 2-3 persone come piatto principale: 200 g di lenticchie verdi Melandri Gaudenzio 5 cucchiai aceto di mele 1/2 cipolla rossa piccola tritata finemente Bioexpress 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva 1 peperone giallo tagliato a pezzi di 1 cm Bioexpress una manciata di friggitelli Bioexpress mondati e

Pleyel-cake al cioccolato e biscotti

Pleyel-cake al cioccolato e biscotti
La Pleyel-cake al cioccolato e biscotti è un'altra ricetta della magnifica Alda Muratore. Si tratta di un dolce con il pedigree, come diceva giustamente lei. Il Pleyel è una creazione di Robert Linxe, il più grande maitre chocolatier vivente al mondo, fondatore della Maison du chocolat, tempio parigino della pasticceria al cioccolato, situato non lontano dalla sala di concerti Pleyel, dalla quale il dolce prende il nome. È un cake al cioccolato, senza lievito, ma particolarmente fine. Io ho aggiunto pure i biscotti per renderlo ancora più goloso. Ingredienti per uno stampo da plumcake:  170 g cioccolato fondente di ottima qualità 150 g di burro 4 uova 180 g zucchero a velo 65 g mandorle tritate finissime 20 g zucchero semolato 80 g farina 100 g di biscotti secchi sbriciolati Separare tuorli e albumi; tagliare a pezzetti il cioccolato e il burro e fonderli insieme a bagnomaria o nel microonde; mescolare fino a ottenere una crema liscia. Incorporare i tuorli al composto cioccolato-bu

Tequila Sunrise Cupcakes

Tequila Sunrise Cupcakes
Oggi vi propongo una ricetta davvero super! I Tequila Sunrise Cupcakes! Si tratta di dolcetti davvero molto golosi (li ha mangiati perfino Iris!) e irresistibili. Purtroppo la decorazione del ciuffo di crema mi si è afflosciata mentre fotografavo, per via del gran caldo dei giorni scorsi!  Per la base: 60 g di burro 80 g di zucchero 60 g di yogurt 2 albumi 80 g di farina 00 1 cucchiaino di lievito 1 arancia non trattata 1 cucchiaio di Tequila sale Per il frosting: 130 g di mascarpone (o burro se preferite) 200 g di zucchero a velo 1 cucchiaino di Tequila 1 cucchiaino di scorza grattugiata d'arancia non trattata 2 cucchiaini di sciroppo di Granatina Per i tortini, montate in una ciotola il burro ammorbidito con lo zucchero finché sarà spumoso, poi unite gli albumi e aggiungete la farina setacciata con il lievito, in 2-3 volte, alternandola con lo yogurt. Incorporate la scorza grattugiata di 12 arancia e 4-5 cucchiai di succo, la Tequila e un pizzico di sale. Versate l'impasto in

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli