Macarons Cake con basilico e frutti rossi

Macarons Cake con basilico e frutti rossi
Ho il brutto vizio di strappare le pagine dalle riviste se trovo qualcosa di interessante. Per qualcosa di interessante, s'intendono ricette, ovviamente. E questo può succedere in spiaggia o nella saletta d'attesa di un dentista. Con riviste non mie quindi. E' un reato? Non lo so, ma è più forte di me...non riesco a resistere. Mi dico, tanto a chi potrebbe interessare questo piatto? Ecco, la ricetta che vi posto oggi è frutto del mio reato. Se non l'avessi strappata, quella pagina, ora voi non ne sareste venute a conoscenza, giusto? Giusto. Quindi eccola qui, la Macarons Cake con basilico e frutti rossi. Da svenire, vi avverto... La ricetta è di Daniela Balzano, io l'ho solo leggermente modificata nelle dosi. Ingredienti: 150 g di farina di mandorle 150 g di mandorle pelate 180 g di latte di mandorla home-made (se lo acquistate, preferitelo non zuccherato) 110 g di zucchero di canna 2 cucchiaini di lievito per dolci 4 uova 1 cucchiaino di estratto di

Torta salata di verdure

Torta salata di verdure
Le torte salate sono un'ottima alternativa a insalate di riso o pasta. Si possono preparare il giorno prima e conservare belle fresche in frigorifero. Quella di oggi è carica di verdure e veramente buona, senza troppa fatica. Per la preparazione vi serviranno: 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda 2 zucchine medie biologiche BioExpress 2 carote medie biologiche BioExpress 2 pomodori ramati BioExpress 200 ml di panna fresca 1 uovo intero + 1 tuorlo per spennellare 50 g di grana padano grattugiato sale pepe Per prima cosa lavate e mondate le verdure, quindi, con l'aiuto di un pelapatate, tagliate a nastri carote e zucchine. Tagliate i pomodori a fette sottili con l'aiuto di un coltello. In una ciotola capiente sbattete la panna con l'uovo e il grana, quindi aggiustate di sale e pepe. Versatevi le verdure e mescolate bene. Stendete in una tortiera un rotolo di pasta sfoglia e bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta. Adagiatevi sopra il compost

Tortiglioni con pesto di zucchine, noci e pomodorini secchi

Tortiglioni con pesto di zucchine, noci e pomodorini secchi
Ciotola e tovaglietta Green Gate Torno a presentarvi una ricetta fresca, ideale da preparare in anticipo in queste calde giornate estive. Si tratta della pasta con pesto di zucchine, che in questo periodo hanno un prezzo più che abbordabile, arricchita da noci e pomodorini secchi. E' un primo piatto ottimo da gustare caldo, appena preparato, ma anche freddo, il giorno dopo. Ingredienti per 4 persone: 320 g di Tortiglioni Pasta Armando 2 zucchine biologiche BioExpress una manciata di gherigli di noci tritati grossolanamente BioExpress 5-6 filetti di pomodorini secchi Citres sale qb pepe qb Per il pesto di zucchine: 3 zucchine biologiche BioExpress 40 g di noci già sgusciate BioExpress una manciata di foglie di basilico 60 g di grana padano grattugiato 100 g di olio extravergine di oliva sale qb Per prima cosa fare il pesto di zucchine: lavare bene e mondare le stesse, e grattugiarle in una grattugia a fori larghi. Metti le zucchine in un colino posizionato in

Insalata agrodolce di cous cous con melanzane e tonno

Insalata agrodolce di cous cous con melanzane e tonno
Piatti, tovaglietta, portauovo e cucchiaio Green Gate Oggi una ricetta tanto veloce quanto buona, a base di cous cous, che nella mia dispensa, in estate, non manca mai. E' veloce da preparare e decisamente versatile. Ottimo come piatto unico ma anche come contorno o dolce. Il cous cous è sempre una sorpresa! Ingredienti per 4 persone: 200 g di cous cous precotto 180 g di tonno sott'olio 200 g di filetti di melanzane sott'olio Citres qualche frutto di cappero Citres 1 cucchiaio di aceto di mele 2 cucchiai di senape 2 cucchiai di miele di Rododendro Mielbio Rigoni di Asiago prezzemolo olio extra vergine di oliva sale pepe Versate in un recipiente il cous cous, aggiungete lo stesso peso d'acqua calda non bollente, coprite e lasciate riposare 5 minuti. Sgranate con una forchetta e aggiungete un pizzico di sale, pepe e un filo d'olio. Mettete in un'insalatiera e aggiungete le melanzane sott'olio sgocciolate, il tonno spezzettato, i frutti di

Crumb Cake alle pesche e lavanda

Crumb Cake alle pesche e lavanda
Una torta davvero insolita, originale, che vi conquisterà per la finezza dei sapori... Ingredienti per la base: 180 g di burro morbido 200 g di zucchero bianco semolato 1 cucchiaio di estratto di vaniglia home-made la scorza di 1 limone bio Bioexpress 5 uova a temperatura ambiente 370 di farina 00 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci 200 g di yogurt bianco intero 100 g di latte condensato Per il ripieno: 2 pesche nettarine Bioexpress Lavanda fresca della vicina Per il crumble: 45 g di zucchero di canna 80 g di mandorle spellate intere 60 g di burro freddo 75 g di farina 00 Per prima cosa p reparate il crumble: mettete nel mixer tutti gli ingredienti e tritate a impulsi fino a ottenere un composto a briciole, che coprirete con la pellicola per alimenti e farete riposare in frigorifero per l’intera durata della preparazione del dolce. Ora dedicatevi alla base: nella ciotola della planetaria (ma potete anche impastare a mano con un cucchiaio di

Gelato al caffè pronto in un attimo, senza gelatiera

Gelato al caffè pronto in un attimo, senza gelatiera
Avete presente la Coppa del Nonno? Io la adoro da sempre. Ricordo che anche da bambina la mangiavo (ho foto che lo testimoniano). Grazie alla famosissima Nigella Lawson, ho trovato questa ricetta fast che replica alla perfezione il gusto del famoso gelato. Inoltre non serve nessuna gelatiera. Bisogna solo pazientare almeno sei ore... Ingredienti per 1 lt di gelato 300 ml di panna fresca 175 g di latte condensato 2 cucchiai di caffè solubile in polvere 2 cucchiai di liquore al caffè Montate a neve tutti gli ingredienti fino a ottenere una bella spuma morbida. Chiutetela in un contenitore ermetico e mettetela nel congelatore per almeno sei ore o tutta la notte. Una volta pronta, servite subito. E' davvero deliziosa con il topping Decorì alla nocciola.

Crostata estiva di verdure

Crostata estiva di verdure
Cosa cucinate d'estate? Il forno lo accendete? Io sinceramente si, e la cosa non mi pesa. Ovvio che lo accendo lo stretto necessario, non come d'inverno...però ho bisogno anche del suo aiuto. A casa mia girano paste fredde, insalate di riso e torte salate, per la maggiore. Questa che vi propongo oggi è davvero gustosa! Per la pasta brisee: 300 g di farina 00 150 g di burro freddo 75 g di acqua fredda sale qb Per il ripieno: 3 pomodori ramati Bioexpress 1 peperone rosso Bioexpress erbe aromatiche fresche 200 ml di panna fresca 100 g di grana padano grattugiato 1 uovo sale qb pepe qb Preparare la pasta briseè: impastare la farina con il burro freddo a dadini e intridere il composto ottenuto con l’acqua e il sale, lavorando il tutto velocemente; far riposare la pasta in frigorifero per almeno un’ora. Preparate il ripieno pulendo le verdure: tagliate i pomodori a fette e il peperone a dadini. Fate cuocere quest'ultimo in padella, con un filo d'oli

Spaghetti gialli alla Milanese

Spaghetti gialli alla Milanese
Fondale fotografico Sisters_Props Buongiorno e ben trovati! Non vedevo l'ora di scrivere questo post! Già, perchè il tema di questo 2 luglio è davvero particolare. Eccolo: Lo spaghetto nel piatto...a mezzanotte! E' stato davvero interessante cercare qualcosa di significativo per ognuna delle nostre regioni. I fattori da tenere in considerazione non erano pochi. Pensate alla situazione. Uno spaghetto a mezzanotte, solitamente, si consuma senza preavviso, con amici, con quello che si ha a disposizione. Non sono previsti condimenti elaborati. Ma il gusto non deve mancare, insieme alla convivialità. Per la Lombardia ero indecisa su diverse ricette, poi gli Spaghetti gialli alla milanese, hanno vinto su tutte. Ricetta facile e veloce, ideale per una bella spaghettata di mezzanotte. 320 g di Spaghetti Pasta Armando 50 g di farina di riso 100 g di burro di ottima qualità 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano 1 mestolo di brodo di carne 1/2 bicchiere di vino bianco secco 1/2 c

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli