Carote, pastinache e patate viola glassate al miele

Carote, pastinache e patate viola glassate al miele
Oggi la ricetta di un contorno insolito che vi stupirà, firmato Gordon Ramsay! Si tratta delle carote, pastinache e patate viola (queste ultime aggiunte da me), glassate al miele. Si sposano alla perfezione con l'oca arrosto o carni grassi e succose. Intanto...tantissimi auguri per un sereno 2020! Ne abbiamo tutti bisogno... Ingredienti per 6-8 persone: 300 g di pastinache Bioexpress 300 g di carote Bioexpress 300 g di patate viola dolci lunghe 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva qualche rametto di timo fresco 1 bastoncino di cannella, spezzato in due 3 bacche di anice stellato 3 cucchiai di miele liquido di castagno Mielbio Rigoni di Asiago sale pepe nero acqua qualche noce di burro Pelate le verdure e tagliatele in quarti in modo che i pezzi siano più o meno della stessa dimensione. Scaldate l'olio in un'ampia padella, aggiungete carote, pastinache e patate e mescolate in modo da ricoprirle per bene con l'olio. Aggiungete il timo, la c

Crespelle al ragù di lenticchie e gamberi

Crespelle al ragù di lenticchie e gamberi
Dopo il Natale e Santo Stefano (a proposito, spero abbiate passato tutti bene queste festività) eccoci di nuovo pronti per affrontare il veglione di fine anno. Avete già pensato a cosa cucinare? Oppure sarete fuori a cena? Nel dubbio vi lascio questa splendida ricetta. Si può preparare tranquillamente in anticipo, senza stress. Si tratta delle crespelle con ragù di lenticchie e gamberi. Farete un figurone! Per le crespelle (circa 12): 250 g di farina un pizzico di sale ½ litro di latte e acqua mescolati 2 uova 1 cucchiaio di burro fuso Setacciate la farna e il sale in una larga ciotola. Fate un buco nella farina e rompeteci dentro le uova. Sbattetele mescolandole alla farina che si trova sui bordi. Aggiungete il burro fuso e sbattete fino a ottenere un composto cremoso e denso abbastanza da rivestire un cucchiaio di legno. Aggiungete l’acqua e il latte a poco a poco e continua a sbattere con la frusta fino a quando non ci saranno più grumi. Ora abbiamo preparato una

Tronchetto di Natale salato

Tronchetto di Natale salato
Il tronchetto di Natale salato, è un'ottimo antipasto da servire in questi giorni di festa in arrivo...l'ho preparato l'anno scorso, ma quest'anno si replica. E' davvero banale da realizzare e il ripieno potete adattarlo ai vostri gusti e a quello che il frigorifero offre. Ingredienti: 5 fette pane per tramezzini senza crosta 150 g di prosciutto cotto a fette 250 g di formaggio fresco spalmabile tipo Philadelphia 100 g di maionese qualche foglia di insalata fresca bio Bioexpress Per guarnire: qualche fogliolina di insalata Bioexpress qualche chicco di melograno Bioexpress Iniziate la preparazione del Tronchetto di Natale salato disponendo sul vostro tavolo un foglio di pellicola trasparente. Mettete le fette di pane per tramezzini sulla pellicola trasparente sovrapponendo ogni fetta all’altra per circa 1,5 cm nel senso del lato lungo. Quando avrete sovrapposto il pane, con un mattarello schiacciate leggermente il tutto e spalmate il pane con il

Sandwich di acciughe al formaggio di capra

Sandwich di acciughe al formaggio di capra
Ecco un'altra idea veloce da portare in tavola per l'imminente arrivo delle feste: i Sandwich di acciughe al formaggio di capra. Si prepararno in un lampo e ci impiegano esattamente lo stesso tempo per sparire dalla tavola, tanto sono buoni e sfiziosi! Ingredienti per 4 persone: 12 filetti di acciuga (nel mio caso, filetti di Alacce Citres) fette grandi di pane a cassetta 200 g di formaggio di capra fresco spalmabile erba cipollina olio extra vergine di oliva Spennellate su un lato le fette di pane con un velo di olio extra vergine di oliva. Ricavate 24 dischetti con un coppapasta da 4 cm di diametro. Tostateli qualche minuto sotto il grill fino a che non saranno dorati. Spalmate la metà dei dischetti dalla parte non condita con il formaggio di capra morbido, aggiungete un pizzico di erba cipollina tritata e coprite con altri dischetti (avendo cura di lasciare sempre la parte dorata all'esterno). Arrotolate i sandwich con un filetto di acciuga o alaccia.

Torta di pere e pistacchi

Torta di pere e pistacchi
Ho trovato la ricetta di questa crostata strepitosa in un romanzo...quando leggo un libro nel quale si parla di cucina in maniera del tutto disinteressata, m'incuriosisce sempre. Ora, ho completamente scordato di prendere nota del titolo e dell'autore del libro. La ricetta originale era una torta di pere al profumo di lavanda...avevo in casa tutti gli ingredienti, ma in fase di lavorazione ho cambiato le carte in tavola in base all'istinto del momento. Il risultato è comunque eccezionale. Una delle crostate più buone mai assaggiate (e fatte). Ah, oggi è il mio compleanno. Voglio dedicarmi questo post e questa torta, come segno di rinascita. Ringrazio il Signore per avermi fatto il regalo più bello del mondo, la salute. Ingredienti per 6 persone (per una torta diametro 20 cm): Base: 200 g di farina 00 100 g di burro a temperatura ambiente 1 uovo intero 60 g di zucchero 1 cucchiaino di estratto di vaniglia 1 pizzico di sale Farcia: 2 pere biologiche Bio

Cercate ancora un REGALO PER NATALE?

Cercate ancora un REGALO PER NATALE?
Se, come me, vi riducete ogni anno all'ultimo momento per la corsa pazza ai regali di Natale, quest'anno ho la soluzione per tutti! Perché non regalare una cassetta piena di prodotti biologici? Piacciono a tutti, grandi e piccini! Un regalo simpatico, genuino e particolare, non trovate? Il nome giusto per quest'idea è uno solo: BIOEXPRESS ! Da Bioexpress possiamo scegliere noi tutti i prodotti che desideriamo inserire nella cesta regalo: mele, mandarini, banane, carote, frutta secca...e ancora succhi di frutta, confetture, biscotti... Loro preparano la cassetta e la consegnano direttamente a casa del destinatario del regalo. Meglio di così! Se siete interessati basta che ci inviate una mail con il Vostro ordine e con l'indirizzo del destinatario (nome e cognome, indirizzo, luogo e indicazione per l'autista (scala, piano, citofono...). Il giorno della consegna viene stabilito da Bioexpress e dipende dalla zona. Riceverete poi una mail di conferma. I prodotti di

Cavolo rosso speziato con pere

Cavolo rosso speziato con pere
Ho scoperto questa ricetta su uno dei miei libri preferiti: Home Cooking Made Easy della fantastica Lorraine Pascale. Il cavolo rosso l'ho scoperto solo negli ultimi anni e, personalmente, lo adoro. E' delicato e allo stesso tempo dolce, ma senza risultare stucchevole. Lorraine lo cucina in una maniera nuova: al forno...io l'ho preparato in occasione di un pranzo. Ma siccome il forno era occupato con la cottura del primo e del secondo, questo contorno l'ho preparato in padella, con risultati eccezionali! Inoltre abbiamo la presenza di un ingrediente inusuale, la pera, che ci sta alla grande, e l'aglio, che io ho personalmente ho tolto perché ha su di me e sul mio alito, gravi effetti collaterali. Ingredienti per 5/6 persone: 1 grande cavolo rosso, pulito e tagliato a fettine sottili, dopo aver eliminato le coste dure centrali (per me il biologico BioExpress ) 1 cipolla rossa affettata sottile sottile 1 cucchiaino di chiodi di garofano 80 g di zucchero di

Panettoni artigianali Sciara

Panettoni artigianali Sciara
Quest'anno, a Natale, se volete fare un figurone con i regali, andate sul sicuro...regalate un Panettone artigianale Sciara - La Terra del Pistacchio . Il Panettone Sciara racchiude tutta la maestria degli artigiani pasticceri e il gusto intenso di prodotti unici del territorio. Tra le novità, potete trovare il Panettone artigianale con Pistacchio e Cioccolato di Modica e Crema di Pistacchio al 60% . In questo Panettone, Pistacchio e Cioccolato di Modica  si uniscono per dar vita ad una creazione esclusiva e ricca di gusto. Con questo Panettone, potrete assaporare il gusto meraviglioso del Pistacchio insieme all'unicità del Cioccolato di Modica, un prodotto molto intenso ottenuto con una particolare lavorazione a freddo. Il Panettone Pistacchio e Cioccolato di Modica è, inoltre, da farcire a piacere con la Crema di Pistacchio al 60% inclusa nella confezione, utilizzando il pratico Spalmino , anch'esso incluso. Un prodotto rigorosamente artigianale, soffice

Biscotti Canestrelli, la ricetta originale

Biscotti Canestrelli, la ricetta originale
Questi biscotti mi riportano indietro nel tempo...molto indietro. A casa mia non mancavano mai, ma erano sempre confezionati, nonostante mia madre fosse una cuoca eccezionale. Ed ora eccomi a postarvi l'ennesima, vecchia ricetta. L'ho preparata circa un anno e mezzo fa. Perdonatemi se in questo periodo vi posto ricette "datate". Ma in quest'ultimo mese non ho tempo per cucinare nuovi piatti. E nemmeno per utilizzare la mia nuova Canon con tanto di obiettivo 50 mm! La sto usando per altri progetti...tornerà il momento di rimettere a fuoco fantastici cibi, non temete! Quindi, per il momento, scusatemi per le foto di scarso livello... Ma torniamo ai nostri Canestrelli. Ho provato diverse ricette, ma solo questa, a mio avviso, si è avvicinata molto al sapore che conoscevo io. L'ho scovata sul fantastico blog " Impastando a quattro mani " che, personalmente, vi consiglio di visitare se ancora non conoscete queste due fantastiche cuoche! Ingredient

Ravioli con ripieno di baccalà e patate

Ravioli con ripieno di baccalà e patate
  Ho preparato questa ricetta due anni fa. Cucinata, fotografata e dimenticata nel Mac. In questo periodo frenetico, dove non trovo un attimo di respiro (ma è tutto voluto e calcolato), questi ravioli vengono a galla...sono il piatto ideale da preparare per la Vigilia di Natale. Alla fine è inutile ignorare la cosa. Il Natale sta arrivando ragazzi, che lo si voglia o no. Per la pasta all'uovo: 300 g Farina 3 uova 3 pizzichi Sale 3 cucchiai olio extravergine d'oliva Per il ripieno: 250 g di patate lesse Bioexpress 350 g di baccalà già ammollato 4-5 pomodorini secchi Citres prezzemolo fresco olio extravergine d'oliva sale Per prima cosa preparare la pasta fresca. Versare la farina a fontana su una spianatoia, al centro aggiungere le uova leggermente sbattute, aggiungere il sale e l’olio extravergine d’oliva, e impastare fino ad ottenere un’impasto omogeneo, quindi coprirlo e riporlo in frigorifero per mezz’ora a riposare. Intanto preparare il ripieno. L

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli