Tagliolini di daikon e di zucchine su salsa di peperoni arrostiti

Tagliolini di daikon e di zucchine su salsa di peperoni arrostiti
Ho mangiato il Daikon per la prima volta poco tempo fa, in occasione di una cena con Chef a domicilio. In quel caso era stato preparato in osmosi, ma il suo particolare sapore mi ha colpita. Oramai si trova facilmente nei supermercati, ma io mi affido sempre alla qualità dei prodotti Bioexpress che, tra le tante proposte, mi ha inviato anche questa particolare radice. Sapete che è un'efficace bruciagrassi? Si consuma sia cotta che cruda e si presta alle più svariate preparazioni. Eccovi la mia proposta, spero vi piaccia. Ingredienti per 4 persone: 2 grosse zucchine biologiche Bioexpress 1 daikon Bioexpress 2 peperoni gialli Bioexpress 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere una manciata di fiori di pisello farfalla mirtilli olio extravergine d'oliva sale pepe granella di pistacchio qb Per la ricetta dei tagliolini di daikon e di zucchine su salsa di peperoni arrostiti, per prima cosa cuocete i peperoni al forno. Per cuocere i peperoni al forno, li mettiamo lavati e asciugati in u

Dolce morbido con albicocche e biscotto savoiardo

Dolce morbido con albicocche e biscotto savoiardo
Questa ricetta ce l'ho in archivio da diversi anni; mi aveva colpito fin da subito per questa particolare consistenza e non vedevo l'ora di provarla, solo che poi l'ho rimossa completamente fino a ieri. Avevo in casa un cestino di albicocche splendide e biologiche arrivate da Bioexpress e non sapevo come impiegarle, dato che non amo consumarle da sole ed ecco riaprirsi il cassettino della memoria. La ricetta è della Cassata Celiaca , che la propone in veste gluten-free. Io l'ho solo modificata parzialmente. Che dirvi se non che le aspettative sono state ampiamente appagate? Questo dolce è meraviglioso, da rifare al più presto con altri frutti come prugne, fragole, ciliegie... Ingredienti per una teglia rettangolare di 40 x 25 cm: Per la base: 100 g zucchero bianco semolato 180 g burro a temperatura ambiente 180 g farina 00 100 g fecola 1 bustina di lievito per dolci vanigliato 3 uova a temperatura ambiente 1 kg di albicocche biologiche Bioexpress  private del nocciolo,

Linguine al pesto di pak choi con salmone Gravlax alla barbabietola

Linguine al pesto di pak choi con salmone Gravlax alla barbabietola
Oggi vi propongo una ricetta particolare. Dopo la cena con la Chef Martina Tenz , ho deciso di provare ad impegnarmi e creare qualcosa di sfizioso ma ricercato. E allora eccovi le Linguine al pesto di pak choi con salmone Gravlax alla barbabietola. Parliamo prima di tutto del pak choi. Lo conoscete? Si tratta di un ortaggio coltivato soprattutto in Cina, ma sta prendendo piede anche da noi, dal momento che cresce bene nei climi freddi. Io lo trovo facilmente al supermercato. Il pak choi ricorda molto la "nostra" bieta. Il sapore è delicato, erbaceo, con un finale amaro che mi fa impazzire. Lessato e condito con salsa di soia e zenzero è delizioso! Il pak choi è una verdura poco calorica, ricca di acqua, fibre e sali minerali e contiene vitamina A e C, quindi particolarmente indicato se state seguendo una dieta ipocalorica. L’altro ingrediente particolare della ricetta è il salmone Gravlax alla barbabietola. L’esecuzione è facilissima ed è di grande effetto in alternativa al

Millefoglie di meringa alle nocciole con panna, fragole e caramello salato

Millefoglie di meringa alle nocciole con panna, fragole e caramello salato
Il sapore delle nocciole tostate è intenso e favoloso con le fragole, in quanto esalta il frutto come nemmeno il cioccolato sa fare. Ancora meglio se la dolcezza delle fragole è intensificata dallo zucchero, come per esempio una meringa alle nocciole farcita di fragole e panna montata.  Per la meringa, montate a neve morbida 4 albumi grandi. Continuate a lavorare incorporando poco alla volta 220 g di zucchero. Amalgamate 100 g di nocciole tostate e macinate (per me le fantastiche Sciara - La Terra del Pistacchio ), quindi distribuite il composto in uno stampo di 25x35 cm, foderato di carta da forno. Fate cuocere per 20 minuti a 190 °C. Togliete dal forno, lasciate raffreddare, poi staccate la meringa e ricavate 4 rettangoli uguali.  Iniziate ad assemblare la millefoglie adagiando un primo strato di meringa su un piatto da portata. Spalmatelo con della panna fresca montata e distribuitevi le fragole tagliate a fettine (per me fragole biologiche Bioexpress ) Continuate così fino

Gnocchi di patate al pistacchio con salsa al gorgonzola

Gnocchi di patate al pistacchio con salsa al gorgonzola
Oggi voglio proporvi un piatto davvero gustoso e particolare, oltre che semplice da realizzare. Gli Gnocchi di patate al pistacchio con salsa al gorgonzola. vediamo insieme come prepararlo. Ingredienti per 4 persone: 500 g di patate pesate con la buccia (utilizzate patate vecchie e farinose perchè sono ricche di amido e hanno una polpa meno acquosa) Bioexpress 120 g circa di farina + un pò per dare la forma (la quantità dipende dal tipo di patate usate) 1/2 uovo sbattuto 1 cucchiaio colmo di Crema di Pistacchio 100% Sciara - la terra del Pistacchio Per prima cosa, bollite le patate con tutta la buccia in abbondante acqua fredda per circa 25-30 minuti (dipende dalla dimensione delle patate).  Scolate le patate, eliminate la buccia e lasciate intiepidire. Infine schiacciatele con uno schiacciapatate disponendo la purea in una ciotola e lasciandola raffreddare per almeno 10 minuti. Una purea fredda assorbirà meno farina. Aggiungete quindi il sale, l’uovo sbattuto, la crema di pistacchio

Caponata di melanzane e sgombro con fave di cacao tostate

Caponata di melanzane e sgombro con fave di cacao tostate
La Caponata di melanzane e sgombro con fave di cacao tostate si è rivelato un piatto davvero vincente! Gustoso, vellutato, può essere gustato come piatto unico grazie alla presenza dei filetti di sgombro. Ingredienti per 4 persone: 2 melanzane medie Bioexpress 1 cipolla grande Bioexpress 1 spicchio d'aglio Bioexpress  1 cuore di sedano Bioexpress 200 g di passata di pomodoro 100 g di olive leccino Citres 250 g di filetti di sgombro sott'olio (o al naturale)  4-5 cucchiai d'aceto di vino bianco 2 cucchiai di zucchero 2 rametti di origano fresco  olio d'oliva extravergine  sale  fave di cacao in granella tostate biologiche Melandri Gaudenzio Tagliate a dadini le melanzane, salatele e lasciatele spurgare per circa 20 minuti. Sciacquatele e tamponatele con carta assorbente.  Scaldate 1/2 bicchiere d'olio e fatevi dorare le melanzane, scolate le e salatele.  Tritate grossolanamente la cipolla, soffriggetela con lo spicchio di aglio in camicia, unite il sedano a tocchetti

Bruschetta al gorgonzola, pesche e noci

Bruschetta al gorgonzola, pesche e noci
Per questo mese di luglio, la protagonista non poteva essere che lei, La Bruschetta. Per essere precisi, parliamo della bruschetta d’estate, quindi noi de L'ItaliaNelPiatto vi offriremo una carrellata di ricette estive della tradizione o con ingrediente tipico regionale. Nel mio caso, con la Bruschetta al gorgonzola, pesche e noci ho optato per la seconda. Non si conosce con esattezza il periodo della nascita del gorgonzola. Tracce storiche se ne hanno a partire del XV secolo, nella cittadina di Gorgonzola, nei pressi di Milano, da cui prende appunto il nome. Ci sono molte leggende sulla sua nascita. C'è chi la associa all'errore fatto da giovane casaro, innamoratissimo della figlia del suo padrone che, distratto dal pensiero della sua bella, mescolò sbadatamente due diverse cagliate, che formarono uno strano formaggio. Chi, invece, lega la sua nascita al passaggio di una cometa sopra la città di Gorgonzola. Ne esistono due principali tipi: quello dolce, cremoso a pasta mo

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli