Insalata d'inverno

 
Non so se capita anche a voi, ma spesso, durante le cene che organizzo, mi blocco sul contorno, proponendo alla fine le solite cose un po' banali, anche se gradite, come ad esempio le patate al forno. Ma se ci si impegna un pochino di più, soprattutto a livello fantasioso, possono uscire idee originali, semplici e gustosissime, come questa Insalata d'Inverno (a cui nessuno vieta di mangiarla anche d'estate!). L'anno scorso proposi questa Insalata delle Feste. Spero di avere le stesso successo con questa nuova versione saporita.


Ingredienti per 4 persone:

300 g di patate biologiche BioExpress
180 g di Speck Alto Adige IGP
1 cucchiaio di frutta essicata mista tagliata a dadini (in alternativa va bene anche l'uvetta)
1 cucchiaio di pinoli
200 g di spinaci freschi biologici BioExpress
aceto balsamico
olio extra vergine di oliva
sale
pepe

Sbucciare le patate, tagliarle a dadini e rosolarle in padella con un po' d'olio e lo speck tagliato a cubetti. Per tagliare lo speck in modo corretto, date uno sguardo a questo utilissimo link.
Una volta che saranno ben cotte e rosolate, salare, pepare, poi aggiungere la frutta essicata, i pinoli e far cuocere ancora per qualche minuto.
Scolare le patate per eliminare l'olio in eccesso (usate uno scolapasta, così sgoccioleranno per bene e nel frattempo si raffredderanno un poco).
In un'ampia ciotola, condire gli spinaci con il sale, l'olio e l'aceto balsamico. Per ultimo unire le patate. Mescolare subito e servire.

Nessun commento

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli