Linguine alla crema di fave e basilico con salame e pistacchio


Dire “fave e salame” evoca la primavera, i pic-nic sui prati con le coperte stese sull'erba, giornate luminose e tiepide, prati fioriti, bambini che giocano. Tutto questo nell'immaginario di un tempo. Oggi purtroppo non è così. Ma dato che la fantasia non ci manca, rimandiamo semplicemente tutto questo al prossimo anno e gustiamoci un sontuoso piatto di pasta con questi due golosi ingredienti, tra le dolci mura domestiche.


Ingredienti per 4 persone:

360 g di Linguine Pasta Armando
500 g di fave fresche biologiche Bioexpress
100 g di salame a fettine spesse 5 mm
40 g di pecorino fresco grattugiato
una manciata di basilico fresco
40 g di panna fresca (non montata)
50 g di granella di pistacchio Sciara - La terra del pistacchio
olio extra vergine di oliva qb
sale
pepe

Per preparare le linguine alla crema di fave e basilico con salame e pistacchio, per prima cosa sgranate le fave dai baccelli, sbollentatele in acqua bollente salata per pochi minuti. Fatele raffreddare velocemente in acqua fredda e sbucciatele.
Frullate le fave sgusciate con il pecorino, il basilico, la panna fresca e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Regolate di sale e pepe.
Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata e conditela con la crema di fave e poca acqua di cottura della pasta, se occorre.
Tagliate a cubetti le fettine di salame.
Impiattate e aggiungete ad ogni piatto una manciata di salame a cubetti e una spolverata di granella di pistacchio.
Se piace, aggiungere altro pecorino grattugiato.


1 commento

Tomaso
Cara Kiara, questo è un piatto che credo sia buono pure a freddo! Oppure mi sbaglio.
Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli