Spaghetti al pesto di fiori di zucca con crema al parmigiano e acciughe


Voi ci credete nel colpo di fulmine? Io si, e non parlo solo di amore nei confronti di una persona. Parlo anche di amore a prima vista nei confronti di animali, cose o piatti da mangiare. E' successo anche con questa pasta meravigliosa vista sul profilo Instagram di Ninna_lemon! Subito replicata!
Per la ricetta originale andate sul suo profilo! Io vi lascio la mia leggermente rivista!
 

Ingredienti per 2 persone:

180 g spaghetti alla chitarra Pasta Armando
150 g di ricotta vaccina
3-4 filetti di acciughe
80 g di Parmigiano reggiano grattugiato
15 fiori di zucchina
10 g di mandorle pelate
Olio extra vergine di oliva
Sale
Pepe

Facciamo risottare la pasta, cuocendola in poca acqua salata e aggiungendone un mestolo per volta man mano che viene assorbita.
Mentre la pasta cuoce prepariamo i condimenti.
Per il pesto di fiori di zucca, frulliamo 12 fiori di zucca insieme alle mandorle pelate, 1-2 cucchiai d’olio, un pizzico di sale e un cubetto di ghiaccio. Frulliamo fino ad ottenere una bella salsa cremosa e vellutata.
Per la crema al parmigiano e acciughe, in padella sciogliamo i filetti di acciughe con 2-3 cucchiai di olio evo, quindi aggiungiamo la ricotta, mescoliamo bene fino a togliere i grumi, aggiungiamo il parmigiano e mescoliamo finché gli ingredienti non si amalgameranno bene ed otterremo una consistenza vellutata.
Una volta pronta la crema, ci aggiungiamo i restanti fiori di zucca tagliati a striscioline e lasciamo cuocere ancora un paio di minuti.
Quando mancano 2 o 3 minuti alla fine della cottura della pasta, anzichè l'acqua bollente salata aggiungiamo la crema al parmigiano e continuiamo a mescolare. Se dovesse asciugare troppo, allunghiamo con poca acqua.
Impiattiamo aggiungendo qualche cucchiaino di pesto di fiori di zucca e una bella spolverata di pepe macinato fresco.
Dirvi che è squisita è poco!
 

Nessun commento

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli