Crostata con ganache al cioccolato bianco e lamponi

Oggi vi propongo una crostata davvero golosa con una ganache da urlo! In contrapposizione alla dolcezza del cioccolato bianco, ho abbinato lamponi freschi e la meravigliosa Fiordifrutta! Al primo morso sarete in paradiso!

 

Per la base, ho realizzato la Frolla Milano del Maestro Iginio Massari. Trovate qui la ricetta.

Per la ganache al cioccolato bianco:
200 g cioccolato bianco
100 g panna fresca
un pizzico di sale

Tritare il cioccolato.
Mettere a bollire la panna con il pizzico di sale.
Mettere il cioccolato tritato in una ciotola e versarci dentro la panna bollente.
Mescolare, con una frusta, fino a far sciogliere completamente il cioccolato.
Ritirare la ganache in una ciotola e lasciare raffreddare fino a che non raggiungerà una temperatura ambiente.
Nel frattempo stendere la frolla in uno stampo rettangolare da crostate con il fondo removibile. Cuocere in bianco, usando gli appositi pesetti, per circa 30-35 minuti a 180° o comunque fino a doratura.
Estrarre dal forno e far raffreddare.
Spalmare uno strato generoso di Fiordifrutta Rigoni di Asiago ai lamponi sulla superficie della crostata, quindi versare la ganasce. Far riposare in frigorifero.
Prima di servire, decorare la superficie con biscottini realizzati con gli scarti della frolla, lamponi freschi, codette di cioccolato al latte e meringhe colorate. 

1 commento

lea
Irresistibile! Una meraviglia di crostata che ne mangerei proprio adesso una fetta! Complimenti!

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli