Torta di baccalà e patate con frutti di cappero




Ciao amiche e amici! Come state? Io ho vissuto periodi migliori. Per fortuna c’è il blog che mi distrae dalle spiacevoli incombenze quotidiane che mi attanagliano ultimamente.
Siamo in periodo quaresimale (a proposito, ma voi lo fate il fioretto??? Io ci ho rinunciato...) e come tale, di venerdì, è d’obbligo (per chi ci crede, ovviamente) mangiare “di magro”. Quindi niente carne. E allora eccovi una gustosa alternativa. Una ricetta facile e buonissima anche il giorno dopo!




Ingredienti per 4 persone:


600 g di baccalà ammollato (nel mio caso baccalà sotto sale; l’ho lasciato in ammollo per 48 ore cambiando l’acqua il più possibile)

600 g di patate

200 ml di latte

100 ml di panna fresca

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

1 cucchiaio di prezzemolo

2 cucchiai di pangrattato

una manciata di frutti di cappero

sale

pepe



Fate sgocciolare una manciata di frutti di cappero e metteteli da parte.
Eliminate la pelle e le lische al baccalà ammollato e spezzettatene la polpa. Tagliate sottilmente la cipolla e soffriggetela con l’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato nella pentola a pressione aperta (se utilizzate una pentola normale, raddoppiate i tempi di cottura). Dopo alcuni minuti unite le patate sbucciate e tagliate a piccoli cubetti, la polpa del baccalà, il latte e la panna. Chiudete la pentola e cuocete per 15’ dall’inizio del fischio. Aprite la pentola, mescolate bene il composto con una frusta finché risulterà amalgamato, unite il prezzemolo tritato e aggiustate di sale e pepe. Versate il composto in una teglia spennellata d’olio e di pangrattato, livellate bene, spolverizzate la superficie di altro pangrattato e infornate a 200°C per 20’ o fino a che si sia formata una bella crosticina dorata sulla superficie. Lasciate intiepidire e tagliate a fette (se avete usato una teglia tonda) o a cubotti (se, come me, avete utilizzato una teglia rettangolare). Decorate con frutti di cappero.





5 commenti

katia fumagalli
mmmmmh....il baccalà,le patate e i capperi....ne ruberei un pezzetto volentieri....buon fine settimana
andreea manoliu
Questa si che è una torta che fa per me. Il baccalà mi piace tantissimo e anche questa torta fa molto gola ! Buon weekend !
Jeggy
Nooooo....troppo buono!!!!! Ti rubo la ricetta all'istante e la ripropongo quanto prima!
Rosy
devo provare assolutamente questa meravigliosa delizia..favolosa e troppo ma troppo invitante: adoro il baccalà e questa ricetta mi piace tantissimo, delicata e gustosissima:)) la salvo nel pc, sicuramente la proverò, poi ti farò sapere;)
un bacione, buon fine settimana e grazie mille per la condivisione:))
Rosy
Ciro Simu
spettacolare la tua cucina...come sempre !!
bravissima

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli