Terrina tiepida di verdure e ricotta


Ancora una ricetta dello Chef Stefano Fagioli: la Terrina tiepida di verdure e ricotta, una vera delizia, da servire anche come antipasto alla cena della vigilia (magari accompagnata con dei gamberi appena scottati) o al pranzo delle Feste. Le verdure le potete variare a seconda di quello che avete in casa e a seconda della stagionalità. Potete variare, ad esempio, con piselli, spinaci ecc..


Ingredienti per uno stampo da plumcake:

200 g di carote biologiche Bioexpress

200 g di broccoli Bioexpress

200 g di topinambur Bioexpress

1 scalogno

600 g di ricotta vaccina

3 uova intere

150 g di Grana Padano grattugiato

latte

noce moscata

sale

pepe

olio extra vergine di oliva 

granella di pistacchio Sciara - La Terra del Pistacchio

 

Procedimento:

Lessate in pentole diverse i broccoli e i tipinambur (precedentemente mondati e lavati). 

Pelate le carote, tagliatele a rondelle grossolane. Pulite lo scalogno e tritatelo. Fatelo appassire in una padella con un filo d'olio e aggiungete le carote. Aggiungete anche un filo d'acqua e cuocete con coperchio per mezz'ora.

Intanto, in una terrina, lavorate la ricotta con le uova, il sale, la noce moscata e il grana fino a ottenere un composto cremoso. Se dovesse servire, aggiungere un filo di latte.

Dividete il composto in tre parti.

Frullate i broccoli e unitevo una parte di crema di ricotta. Pelate e frullate i topinambur e unite una seconda parte di ricotta. Idem con le carote: frullatele e unitevi la terza parte di ricotta.

Foderate uno stampo da plumcake con della carta stagnola e procedete a formare gli strati di ricotta e verdure.

Infornate a bagnomaria a 170°C per 50' circa.

Una volta intiepidito, sformate delicatamente  su un piatto da portata capovolgento lo stampo e levando il foglio di alluminio.

Decorare con granella di pistacchio.

 

Note:

io ho scelto una versione vegetariana semplice, ma volendo potete arricchirla con una fonduta di formaggio a piacere oppure accompagnarla con dei salumi o dei crostacei o del salmone affumicato a fette. Insomma, date sfogo alla fantasia!



Nessun commento

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli